àlcol

Enciclopedie on line

àlcol (o àlcole o àlcool) Composto la cui molecola è formalmente derivabile da quella di un idrocarburo saturo o non saturo per sostituzione di uno o più [...] a un atomo di carbonio non può essere mai fissato più di un gruppo alcolico). La nomenclatura ufficiale della IUPAC (International union of pure and applied chemistry) individua un ... ... Leggi

etilico, alcol

Enciclopedie on line

Alcol alifatico primario, C2H5OH, detto anche etanolo, o spirito di vino, o metilcarbinolo. chimica Si presenta come un liquido limpido, volatile, incolore, [...] a 0,7893 g/cm3. Con l’acqua forma una miscela azeotropica che contiene il 95,6% di alcol in peso e che bolle alla temperatura di 78,17 °C; brucia con fiamma azzurra; con l’aria ... ... Leggi

metilico, alcol

Enciclopedie on line

metilico, alcol (o metanolo) Alcol alifatico, CH3OH; liquido incolore, neutro, di odore pungente, miscibile con acqua, alcol etilico, etere: bolle a 64,7 [...] per via terra e anche per mare con normali navi cisterna. Al punto di arrivo l’alcol metilico, alcol può essere facilmente decomposto in una miscela di CO e H2, cioè in un gas di ... ... Leggi

propilico, alcol

Enciclopedie on line

propilico, alcol (o propanolo) Composto alifatico esistente in due forme isomere, alcol propilico, alcol normale, CH3CH2CH2OH, e alcol isopropilico, (CH3)2 [...] (200-250 bar) e di temperatura (200-300 °C). Propanolammine Amminoderivati dell’alcol propilico, alcol, sia normale sia isopropilico, contenenti uno, due e tre radicali C3H6OH. Le ... ... Leggi

isopropilico, alcol

Enciclopedie on line

alifatico, (CH3)2CHOH, detto anche isopropanolo, 2-propanolo, alcol propilico secondario. Liquido limpido, trasparente, infiammabile, di sapore amaro e di odore caratteristico, miscibile con acqua, con etere e con cloroformio; si ottiene sinteticamente per riduzione catalitica dell’acetone ... Leggi

alcol-deidrogenasi

Enciclopedie on line

Enzima appartenente al gruppo delle deidrogenasi che ossida reversibilmente l’alcol etilico ad acetaldeide con l’intervento della codeidrasi I (nicotinamide-adenin-dinucleotide). [...] Nel regno vegetale è presente nei lieviti e nei batteri. Un enzima simile all’alcol-deidrogenasi è stato ritrovato anche nelle piante superiori. Nei tessuti animali è presente ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOCHIMICA

alcolismo

Dizionario di Medicina (2010)

Patologia determinata dall’assunzione acuta o cronica di grandi quantità di alcol. La sindrome di dipendenza si ha quando sono presenti tre o più dei seguenti [...] e il rilascio di dopammina nel nucleo accumbens. Il secondo sito d’azione dell’alcol è il recettore GABAA. L’alcol si lega a questo recettore e aumenta l’efficacia del GABA nel ... ... Leggi

ALCOL O ALCOOL?

La grammatica italiana (2012)

Si possono usare entrambe le forme, anche se oggi si tende a preferire alcol (e ancora più nettamente i derivati alcolico, alcolista, alcolizzato ecc.). STORIA L’incertezza nella grafia si deve al fatto che la parola (proveniente dall’arabo al kuhul, poi passata nel latino moderno alcohol vini ... Leggi
CATEGORIA: GRAMMATICA

alcoli

Enciclopedie on line

alcoli Composti chimici organici di formula generale R−OH dove R è un residuo saturo o insaturo mentre il gruppo ossidrilico è necessariamente legato a [...] e i terziari ≡COH; a seconda poi del numero dei gruppi ossidrilici presenti si distinguono alcoli mono-, bi-, trivalenti ecc. (a un atomo di carbonio non può essere mai fissato più ... ... Leggi

ottanolo

Enciclopedie on line

Alcol monovalente della serie alifatica, C8H17OH. Se ne conoscono diversi isomeri; i più importanti sono l’1-ottanolo e il 2-ottanolo. Il primo è un [...] di profumi, di cosmetici, per la preparazione di esteri ecc. Il secondo è un alcol secondario, CH3(CH2)5CHOHCH3; liquido oleoso, viscoso, di odore aromatico, insolubile in acqua ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1