Jarry, Alfred

Enciclopedie on line

Jarry ‹ˇʃarì›, Alfred. - Scrittore francese (Laval 1873 - Parigi 1907). Entrato giovanissimo al Mercure de France, fondò con R. de Gourmont la rivista [...] Ispiratore di Apollinaire, dei futuristi, dei surrealisti, precursore di A. Artaud, Jarry, Alfred, la cui influenza fu accentuata dall'eccentricità della sua esistenza, espose in ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Artaud, Antonin

Enciclopedie on line

Artaud ‹artó›, Antonin. - Scrittore, regista e attore francese (Marsiglia 1896 - Ivry-sur-Seine 1948); aderente al surrealismo, se ne allontanò per frequentare [...] attore all'Atelier. Nel 1926 impostò un'attività teatrale autonoma con la fondazione del teatro Alfred Jarry (dove esordì come regista mettendo in scena una sua pochade) e con la ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Vitrac, Roger

Enciclopedie on line

Vitrac ‹-àk›, Roger. - Scrittore francese (Pinsac, Lot, 1899 - Parigi 1952). Aderì al dadaismo, da cui è influenzata la massima parte della sua produzione, [...] . Il suo capolavoro è Victor ou les enfants au pouvoir (1928) rappresentato al Théâtre Alfred-Jarry da lui fondato con A. Artaud; ma ebbero risonanza anche le sue raccolte di ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: SURREALISMO DADAISMO PARIGI LOT

Rachilde

Enciclopedie on line

‹rašìld›. - Pseudonimo della scrittrice francese Marguerite Eymery (Château-l'Evêque, Dordogna, 1860 - Parigi 1953), moglie di A. Vallette, fondatore del [...] anche racconti (Le demon de l'absurde, 1893; trad. it. 1993), drammi (Madame la mort, 1891; Le char d'Apollon, 1913) e saggi (Alfred Jarry ou le surmâle des lettres, 1928). ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: DORDOGNA PARIGI

Lisboa, António Maria

Enciclopedie on line

Lisboa, António Maria. - Poeta portoghese (Lisbona 1928 - ivi 1953). Surrealista, espresse la coscienza della solitudine e l'ossessione della morte in [...] . nel 1952), Isso-ontem-único (1953) e nei postumi A verticalidade e a chave (1956), Exercício sobre o sonho e a vigília de Alfred Jarry (1958), O senhor Cágado e o menino (1958). ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Teatro

Enciclopedia Italiana - VI Appendice (2000)

Teatro (XXXIII, p. 353; App. II, ii, p. 948; III, ii, p. 902; IV, iii, p. 583; V, v, p. 480) Parte introduttiva di Ferdinando Taviani Scorrendo le voci [...] esperienze futuriste e delle avanguardie artistiche. Nel 1927, a Parigi, il Théâtre Alfred Jarry, fondato da Artaud, aveva vita brevissima. Di Artaud avrà vita lunga e intensa ... ... Leggi
CATEGORIA: TEMI GENERALI

Narrativa

Enciclopedia del Novecento (1979)

di Claudio Magris Narrativa sommario: 1. Tramonto dell'epica e crisi del romanzo: la dissoluzione del grande stile. 2. Totalità e regressione: la cancellazione [...] francese - rompe il ghiaccio per affondare in quelle acque e sciogliersi in esse, come Alfred Jarry - o il Padre Ubu del suo teatro - nelle truculente e gaie devastazioni di ogni ... ... Leggi
CATEGORIA: PROSA

IL TEATRO FRAMMENTATO

XXI Secolo (2009)

Il teatro nella società del rischio Osservare il teatro di questo inizio secolo vuol dire rivolgere lo sguardo, innanzitutto, oltre i confini del palcoscenico, [...] . Sono nati così gli spettacoli del gruppo a partire da testi di Aristofane, Molière o Alfred Jarry. E per il resto tutto avviene come in una normale scuola di recitazione, con ... ... Leggi

LATTES, Franco

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 64 (2005)

LATTES (Fortini), Franco. - Nacque a Firenze il 10 sett. 1917 da Dino e da Emma Fortini del Giglio, della quale il LATTES, Franco avrebbe adottato il cognome [...] , fra gli altri, brani di John Milton, Heinrich Heine, Charles Baudelaire, Alfred Jarry, Raymond Queneau. Nel 1984 uscì Paesaggio con serpente, che raccoglie poesie composte ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

GIULIANI, Alfredo

Dizionario Biografico degli Italiani (2014)

GIULIANI, Alfredo Nacque a Mombaroccio (Pesaro), il 23 novembre 1924, unico figlio del pesarese Guido e della sedicenne picena Maria Foresi. Il padre [...] l’avrebbe detto (Torino 1973), il canovaccio Nostro padre Ubu: scenario in onore di Alfred Jarry (Roma 1977) e la raccolta Anima asola malsana (Modena 1981). Giuliani si impegnò ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1