1. Antilope

    Nome comune che indica varie specie di Mammiferi Bovidi appartenenti a diverse sottofamiglie (bufali, cefalofi, neotraghi, cervicapre, ippotraghi, orici e tragelafi). L’a. tipica ( A. cervicapra) è di colorito generale bruno-rossiccio tendente al nero, nel maschio; fulvo-giallastro nella femmina e nel giovane (v. fig.). Il naso è peloso; la coda breve, gli zoccoli stretti e a punta. L’altezza dell’animale alla spalla raggiunge gli 80 cm. Il maschio soltanto possiede corna di 50-70 cm, lievemente divergenti e talvolta a spirale. È velocissima nella corsa e ottima saltatrice Leggi

    antilope si trova anche nelle opere:
    Enciclopedia Italiana (1929)

    (dal fr. ant. antelop, animale ricordato nei bestiarî medievali [= it. antalupo, artalupo; lat. med. antholops, antalopus])

  2. Kudu

    kudù Mammifero (Tragelaphus) dell'ordine Artiodattili, antilope di grande statura, con corna a cavaturacciolo. In Etiopia vive il k. grande o agazen (T. strepsiceros), che può raggiungere in lunghezza, compresa la coda, oltre 2,5 m, mentre le corna, misurate in linea retta, possono oltrepassare il metro; in Somalia vive il k. minore (T. imberbis), simile al precedente ma di dimensioni minori.... Leggi

  3. Addax

    Genere di Ruminanti Bovidi della sottofamiglia Orycinae, rappresentato dall’unica specie A. nasomaculatus ( antilope di Mendes), alto 90 cm al garrese e dalle corna spiralate. Vive a coppie o in piccoli branchi nelle regioni desertiche dell’Africa settentrionale. Questa specie, estremamente rara, è minacciata criticamente di estinzione.... Leggi

    Categoria: Sistematica E Zoonimi
    Tags:
    bovidi,
    ruminanti,
    corna
  4. Gerenuk

    (o gerenuc) Mammifero Artiodattilo Bovide Antilopino (Litocranius walleri). È un’antilope dal collo esile e lungo (detta anche antilope giraffa). Vive nelle boscaglie in Kenya, Tanzania, Etiopia e Somalia, in gruppetti di 7-8 femmine e un maschio. Ha corna anellate, presenti solo nei maschi, lunghe fino a 35 cm. Mantello bruno, bianco ventralmente.... Leggi

  5. Beira

    Antilope della Somalia (Dorcotragus megalotis); ha zoccoli simili a quelli delle capre, che le permettono di arrampicarsi sulle rocce.... Leggi

    Categoria: Sistematica E Zoonimi
    Tags:
    zoccoli,
    somalia
  6. Bocervo

    Grossa antilope (Boselaphus tragocamelus) della sottofamiglia Tragelafini, unica specie del genere Boselaphus. È nota anche con il nome di nilgau.... Leggi

  7. Caama

    Antilope dell’Africa meridionale (Alcelaphus buselaphus) dal mantello bruno; forma grandi branchi.... Leggi

  8. Cuoio

    Pelle animale trasformata, mediante i processi di concia, in una sostanza imputrescibile e di lunghissima conservazione. Si trasforma in c., dopo essere stato liberato dall’epidermide, dai peli, dalle fibre muscolari e dal carniccio, il secondo dei vari strati che costituiscono la pelle degli animali, detto derma o corio. Le pelli conciate si classificano, a seconda del grado di lavorazione, in c. semigreggi (detti anche in crosta), che sono pelli conciate non rifinite ma semplicemente seccate dopo la concia, e in c. rifiniti, che sono quelli del comune commercio. I c... Leggi

  9. Arco

    antropologiaArma formata di un lungo e sottile elemento di materia flessibile e di una corda o altro elemento suscettibile di tensione, attaccato alle due estremità del primo, e che serve a imprimere il movimento alla freccia. Nelle pitture rupestri del Paleolitico superiore, nella penisola iberica, è documentato l’uso di un a. più alto dell’uomo, fatto probabilmente di due pezzi attaccati; nel Neolitico era molto più piccolo e semplice. Nel mondo greco l’a... Leggi

  10. Saiga

    Specie (Saiga tatarica) di Mammifero Artiodattilo Bovide, unico rappresentante del genereSaiga; vive in mandrie numerose nelle praterie steppiche semidesertiche di Turkmenistan, Kazakistan, Russia e Mongolia. Antilope alta alla spalla 80 cm, ha forme tozze e la regione nasale rigonfia terminante in una specie di breve proboscide protrattile. I maschi sono provvisti di corna lunghe 35 cm circa, dirette in alto e all’indietro, debolmente lirate, color ambra... Leggi

  11. Nyala

    Specie (Tragelaphus angasii) di Mammifero Artiodattilo Bovide. Antilope diffusa in boscaglie dense o foreste aperte, nei pressi di raccolte d’acqua, in Africa sud-orientale; maschi alti 1 m circa, provvisti di corna lunghe 70 cm circa, a 1-2 spire. Mantello grigio scuro, con poche strisce verticali bianche nei maschi, rossiccio con rare macchie bianche nelle femmine, le cui corna sono poco visibili. Il n. montano (Tragelaphus buxtoni) è endemico delle foreste degli altipiani etiopici e... Leggi

    Categoria: Sistematica E Zoonimi
    Tags:
    altipiani,
    corna
  12. Sahara

    (arabo aṣ-Ṣaḥrā’) Il più vasto deserto del globo, che si estende attraverso l’intero continente africano dall’Atlantico al Mar Rosso, appena interrotto dalla stretta fascia irrigata dalle acque del Nilo, per una lunghezza di circa 4000 km in senso O-E e per una larghezza di 1500-2000 km in senso meridiano. A N si affaccia sul Mediterraneo in corrispondenza della costa egiziana e della massima parte di quella libica, mentre si arresta al piede meridionale delle catene dell’Atlante in corrispondenza dei territori degli Stati maghrebini... Leggi

  13. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • ANTILOPE

      ANTILOPE (dal fr. ant. antelop, animale ricordato nei bestiarî medievali [= it. antalupo, artalupo; lat. med. antholops, antalopus]). - Nell'uso corrente si sogliono raggruppare sotto questo nome una grande quantità di Artiodattili pecoriformi, cavicorni appartenenti alla famiglia dei Bovini, ma che non sono né camosci, né ovibovi, né caprovini, né veri bovi. La voce antilope dell'uso comune ha quindi sempre compreso tutto un gruppo di sottofamiglie di Bovini (Bovidae) e precisamente le. Leggi

    • ANTILOCAPRA

      ANTILOCAPRA (da antilope e capra; lat. scient. Antilocapra Ord, 1818; fr. antilope américaine; sp. cabri, mazama; ted. Gabelbock; ingl. prong-horn o prong-buck). - Famiglia (Antilocapridae Gray, 1866) del sottordine Artiodattili pecoriformi. Ha corporatura piuttosto robusta ma svelta, altezza alla spalla 80-90 cm., testa allungata, rinario ridotto ad una sottile striscia tra le narici, orecchi appuntiti, coda brevissima ed a punta; non ha zoccoletti accessorî. Leggi

    • BOSCIMANI

      BOSCIMANI (fr. Bochimans; sp. Bosquimanos; ted. Buschmänner; ingl. Bushmen). - Etnologia. - I Boscimani devono essere considerati, dal punto di vista culturale, come l'elemento di popolazione più primitivo dell'Africa meridionale. Leggi

    • ANTIDORCADE

      ANTIDORCADE (dal gr. ἀντί "corrispondente a..." e δορκάς "gazzella"; lat. scient. Antidorcas Sundewall 1847; fr. antilope sauteuse; sp. antidorcas; ted. Springbock; ingl. springbok). - Genere della sottofamiglia delle Antilopi (Antilopinae). Questi animali hanno complessione svelta e leggiadra, altezza di spalla m. 0,85, rinario piccolo, un paio di zoccoletti accessorî ai piedi anteriori e posteriori. Leggi

    • ZOOGEOGRAFIA

      ZOOGEOGRAFIA. - La zoogeografia si occupa della distribuzione geografica degli animali; essa e la fitogeografia costituiscono le due branche fondamentali della biogeografia. La principale base obiettiva le è offerta dai dati faunistici, che, se completi, permettono di delineare le aree di distribuzione delle singole specie, dei singoli generi e dei gruppi gerarchicamente maggiori del regno animale. La zoogeografia si occupa inoltre d'indagare le ragioni e di stabilire possibilmente le leggi della distribuzione delle forme. Leggi

    • CACCIA

      CACCIA (da cacciare, e questo da *captiare, derivato di captus da capere "prendere, impadronirsi"; fr. chasse; sp. caza; ted. Jagd; ingl. hunting). - Cattura o uccisione di animali selvatici mediante armi, trappole, reti o animali addestrati. Ha per scopo la difesa del] e persone o degli averi (animali domestici e piante coltivate), la ricerca di alimenti (carne e grasso) e di vestiti (pellicce, cuoio), l'esercizio fisico e lo svago. Leggi

    • INDIA

      INDIA (A. T., 93-94). - L'India Anteriore o India in senso stretto è il vasto paese dell'Asia meridionale, steso fra l'Oceano Indiano e il crinale di un grande arco montuoso, che, culminando nelle grandiose catene del Himālaya, affaccia le sue ultime propaggini, da una parte, al Mare Arabico, alla destra del bacino dell'Indo, e, dall'altra, sulla costa orientale del Golfo del Bengala. Politicamente il nome va riferito a un territorio ancor più vasto, di cui il re d'Inghilterra porta il titolo d'imperatore. L'Impero Indiano comprende infatti anche, a occidente, il paese dei Beluci (v. Leggi

    • SAIGA

      SAIGA (dal russo sajga "antilope"; lat. scient. Saiga Gray, 1843). - Sottofamiglia di antilopi di circa 80 cm. di altezza alla spalla, dalle forme relativamente tozze, con regione nasale rigonfia e terminata da una specie di breve proboscide rivolta in basso e munita di narici che si aprono sulla sua superficie distale tronca, la quale costituisce un rinario peloso. L'occhio è piccolo e inespressivo. Le corna, presenti nel maschio soltanto, raggiungono l'altezza massima di cm. Leggi

    • BUBALO

      BUBALO (dal gr. βούβαλις, nome di un'antilope). - Nome italiano di un genere della sottofamiglia Bubalinae Trouessart 1899, della famiglia Bovini. Forme piuttosto svelte; statura assai grande; coda di media lunghezza. Rinario per lo più molto largo, con narici valvolari. Ghiandole preorbitali invaginate; ghiandole interdigitali presenti e ben evidenti nel piede anteriore. Vi sono 2 o 4 capezzoli. Le corna, variamente curve, sono presenti nei due sessi. Gli zoccoletti accessori sono bene. Leggi

    • ADDAX

      ADDAX (Nome africano usato da Plinio per un'antilope; lat. scient. Addax, Rafinesque 1815; ted. Mendesantilope). - Genere di Ruminanti cavicorni della sottofamiglia Orici (Oryginae). Complessione robusta, ma svelta; altezza di spalla poco più di 1 m. Corna lievemente divergenti, a spirale talvolta con due giri completi, anellate irregolarmente con 45 anelli al massimo, della lunghezza retta massima di quasi 1 m.; nella femmina sempre più sottili e corte che nel maschio. Zoccoli bassi, allungati. Leggi