APPIO

Enciclopedia Italiana (1929)

(fr. ache o céleri; sp. apio; ted. Sellerie; ingl. celery). - Con questo nome si indicano parecchie piante della famiglia Ombrellifere: cosi appio, appio dolce o appio grande è l'Apium graveolens L.; appio dei sassi o appio macedonico è il Bubon macedonicum L. (Athamantha macedonica Spr.); appio ... Leggi

SELINUNTE

Enciclopedia Italiana (1936)

(Σελινοῦς, Sclīnus). - Antica città greca, nella parte occidentale della costa meridionale della Sicilia. Il nome deriva dalla pianta di σέλινον "apio", che vegeta sulle colline dove la città ebbe sede; con la medesima voce è denominato dagli antichi il fiumicello, oggi detto Modione, che sboccava a ... Leggi

Cueva de Garoza, Juan de la

Enciclopedie on line

Cueva de Garoza ‹... dℎe gℎarótℎa›, Juan de la. - Scrittore drammatico (Siviglia 1550 - ivi 1610). Autore di 14 tra commedie e tragedie, s'ispira al teatro [...] dalla tradizione italiana, per esempio in La muerte de Ayax, La muerte de Virginia y Apio Claudio, ecc.; fra le opere d'intreccio sono da ricordare El tutor, El viejo enamorado ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Olimpiadi antiche

Enciclopedia dello Sport (2004)

  La pratica agonistica nelle antiche civiltà di Mario Pescante Prima di affrontare il tema specifico delle origini dei giochi atletici dell'antica [...] venivano premiati con una corona di pino selvatico. Dal 485 a.C. il pino fu sostituito dall'apio secco, per distinguere il serto dei Giochi Istmici da quello dei Nemei, che era di ... ... Leggi

NEMEE

Enciclopedia Italiana (1934)

(τὰ Νέμεια). - La quarta e ultima, in ordine cronologico, delle quattro grandi feste nazionali dei Greci; delle quali le altre tre furono le Olimpie, le [...] indossavano vesti a lutto. Il vincitore riceveva un ramo di palma e una corona di apio o di quercia. Bibl.: C. Gaspar, in Daremberg e Saglio, Dictionnaire des antiquités, VII, col ... ... Leggi

ISTMIE

Enciclopedia Italiana (1933)

("Ισϑμια, Isthmia). - I ludi istmici costituivano uno dei quattro grandi ludi nazionali ellenici. Sulla loro istituzione corsero molte leggende. Una raccontava [...] quel genere all'epoca mitica. Al tempo di Pindaro il vincitore otteneva una corona di apio secco (duplice significato funerario); in origine la corona doveva essere stata di pino ... ... Leggi

BEAUMONT, Drogone de

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 7 (1970)

BEAUMONT, Drogone de. - Seguendo l'esempio dei suoi fratelli Goffredo, Guglielmo e Pietro, il BEAUMONT, Drogone de venne in Italia al seguito di Carlo [...] Prestelle e di Pestecio in Basilicata, e Casatevere, Santa Maria di Como, Anglona, San Felice Apio, Tor di Mare - al figlio Adamo o Adameto (una figlia di nome Giovanna sposò più ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

SALE

Enciclopedia Italiana (1936)

(fr. sel; sp. sal; ted. Salz; ingl. salt). - Con questo nome (lat. sal; gr. ἅλς) si designò sin dai tempi più antichi il cloruro di sodio, usato come condimento, [...] erano ghiotti. Lo si mescolava con altri ingredienti (timo, cumino, zenzero, pepe, apio, aneto, croco, nardo), che consentivano di prepararne un gran numero di tipi. Questo ... ... Leggi

Olimpiadi, arte e cultura

Enciclopedia dello Sport (2004)

Olimpiadi, arte e cultura Arte e sport nell'antichità Il fecondo binomio arte e sport, sviluppatosi già in Egitto, divenne inscindibile in Grecia, [...] Olimpia, di alloro (dàphne) a Delfi, di pino (pìtus) a Corinto, di sedano selvatico o apio (sélinon) a Nemea. La tradizione vuole che sia stato Ercole a portare gli ulivi selvatici ... ... Leggi
CATEGORIA: TEMI GENERALI

SAFFO

Enciclopedia Italiana (1936)

(Σαπϕώ o Ψαπϕώ, Sappho). - Figlia di Scamandronimo e di Cleide. Nacque in Ereso, o a Mitilene, dove certo visse, nell'isola di Lesbo. Quando, con esattezza [...] (13 D); ed erbe e fiori, aneti e viole, cerfogli e trifogli, crochi e giacinti, e apio e timo e basilico e salvia, e rose soprattutto. "È tutta incoronata di fiori la terra, di ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1