Apro

Enciclopedie on line

(lat. Aper). - Prefetto del pretorio dell'imperatore Numeriano, di cui era suocero. Nell'autunno del 284 d. C. uccise l'imperatore: fu perciò personalmente [...] ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

APERITIVI

Enciclopedia Italiana (1929)

(dal lat. aperio "apro"). - Taluni dànno questo nome ai purganti blandi. Generalmente s'intendono con esso quelle sostanze che eccitano l'appetito e favoriscono la digestione gastrica. La loro azione terapeutica si suppone dovuta a eccitazione: 1. dei nervi del gusto, da cui risulta, per via ... Leggi

DEISCENZA

Enciclopedia Italiana (1931)

(dal lat. dehisco "mi apro"; fr. dehiscence; sp. dehiscencia; ted. Offnung; ingl. dehiscence). - Con la parola deiscenza s'intende l'aprirsi in qualche modo di organi vegetali chiusi (sporangi, antere, frutti) per lasciare uscire il loro contenuto onde disseminarlo al di fuori. Sporangi. - Quando ... Leggi

dilaccarsi

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Da ‛ lacca ', " coscia ", specialmente di animale; attestato solo in If XXVIII 30 Or vedi com'io mi dilacco! / vedi come storpiato è Mäometto!, dove [...] vale " divaricare ", " aprire " (" mi straccio ed apro ", Buti; " mi divido le ‛ lacche ', che in lingua romagnola così sono domandate le due parti de l'uomo che sono intorno al ... ... Leggi

Diocleziano, Gaio Aurelio Valerio

Enciclopedie on line

Diocleziano ‹-zz-›, Gaio Aurelio Valerio (lat. C. Aurelius Valerius Diocletianus). - Imperatore romano (forse Salona 243 circa - ivi 313) dal 284 al 305. [...] , allorché l'imperatore Numeriano fu ucciso dal suocero Arrio Apro (284). Diocleziano, Gaio Aurelio Valerio giustiziò Apro; fu quindi attaccato e vinto dall'imperatore Carino, il ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Numeriano, Marco Aurelio Numerio

Dizionario di Storia (2010)

(Marcus Aurelius Numerius Numerianus) Imperatore romano (m. 284 d.C.). Figlio dell’imperatore Caro, fu nominato Cesare dal padre insieme col fratello [...] e alla morte di lui (283) divenne Augusto. Interrotta la campagna persiana, mentre tornava in Occidente, fu ucciso presso il Bosforo da Apro, prefetto del pretorio e suo suocero. ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Numeriano, Marco Aurelio Numerio

Enciclopedie on line

Numeriano, Marco Aurelio Numerio (lat. M. Aurelius Numerius Numerianus). - Imperatore romano (m. 284 d. C.); figlio dell'imperatore Caro, fu dal padre [...] lui (283) divenne Augusto. Interrotta la campagna persiana, mentre malato d'occhi tornava in Occidente, fu ucciso presso il Bosforo da Apro, prefetto del pretorio e suo suocero. ... ... Leggi

GIULIO Secondo

Enciclopedia Italiana (1933)

GIULIO Secondo. - Oratore latino del sec. I d. C. Nacque verso il 35 d. C. e fu capo della cancelleria imperiale sotto Ottone, che accompagnò nella spedizione [...] dialogo De oratoribus figura fra gl'interlocutori con Curiazio Materno, Vipstano Messalla e Marco Apro. Della sua operosità letteraria non è rimasta traccia. Bibl.: C. Monnard, De ... ... Leggi

AZZONE di Montier-en-Der

Enciclopedia Italiana (1930)

AZZONE di Montier-en-Der. - Monaco, maestro, agiografo. Nato verso il 920 nel Giura, fu educato nel monastero di Luxeuil, poi chiamato successivamente [...] quali si conservano quelle di S. Frodeberto, di S. Mansueto, di S. Gualdeberto, di S. Apro, di S. Basolo, di S. Bercario, l'ultima interrotta dalla morte, e compiuta da un ignoto ... ... Leggi

NUMERIANO, Marco Aurelio Numerio

Enciclopedia Italiana (1935)

NUMERIANO, Marco Aurelio Numerio (M. Aurelius Numerius Numerianus). - Imperatore romano dal 283 al 284 d. C. Figlio minore dell'imperatore Caro, fu dal [...] da una malattia agli occhi a tenersi chiuso nella tenda o sul carro, fu ucciso da Apro, prefetto del pretorio e uo suocero (autunno del 284): Il delitto, divenuto noto nei pressi ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1