bridge

Enciclopedie on line

informatica Dispositvo di rete che permette di connettere diverse LAN (➔) al livello 2 della pila ISO/OSI (data link). Un bridge ritrasmette i pacchetti [...] di prese (almeno sette), designando un seme come atout (ingl. trump) o ‘briscola’, oppure stabilendo di giocare senza atout. ● L’attività agonistica del bridge è disciplinata a ... ... Leggi

GIUOCO

Enciclopedia Italiana (1933)

(lat. iocus; fr. jeu; sp. juego; ted. Spiel; ingl. play). - Sommario. - Filosofia e pedagogia (p. 334). - Giuochi degli animali (p. 335). - Giuochi dei [...] 4 nella stessa mano, 9 volte; 5 onori nella stessa mano valgono infine 10 volte l'atout. A senza atout 3 assi in una mano valgono 30 punti, 4 assi divisi, 40 punti, 4 assi nella ... ... Leggi

GANDERA, Félix

Enciclopedia Italiana (1932)

GANDERA, Félix. - Commediografo francese nato il 17 febbraio 1885. Ha scritto commedie comiche, di carattere leggiero e libertino: La dame de chambre (1918), [...] de la mariée (1919), La maîtresse imaginaire (1921), Les deux messieurs de Madame (1921), Atout... cøurs (1922), La façon de se donner (1925), Quick (1928), Nicolette et sa vertu ... ... Leggi

LATIMER, Hugh

Enciclopedia Italiana (1933)

LATIMER, Hugh. - Vescovo di Worcester. Nacque forse nel 1485, da un agricoltore del Leicestershire. Addottoratosi in lettere e filosofia nel 1514, prese [...] , con ardita similitudine tratta dal giuoco a carte, che le "opere di grazia" costituivano un atout per la salvezza, più efficace che i pellegrinaggi. L'anno dopo egli predicò in ... ... Leggi

PERRONE, Ferdinando Maria Giuseppe Giuliano

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 82 (2015)

PERRONE, Ferdinando Maria Giuseppe Giuliano. – Nacque a Torino l’8 gennaio 1847 da Luigi, garzone di camera di Ferdinando Maria Alberto di Savoia Carignano, [...] di un adeguato patrimonio terriero, una tenuta di 102 ettari nell’Alessandrino, indispensabile atout per entrare a far parte delle élites del tempo. Perrone si mostrò capace di ... ... Leggi

BOST, Pierre

Enciclopedia del Cinema (2003)

Autore e sceneggiatore cinematografico e teatrale francese, nato a Lasalle (Gard) il 5 settembre 1901 e morto a Parigi il 10 dicembre 1975. La sua carriera [...] , specializzandosi nella redazione dei dialoghi. Nel 1942 lavorò con Jacques Becker (Dernier atout), André Zwoboda (Croisières sidérales e Une étoile au soleil, uscito nel 1943 ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Renoir, Jean

Enciclopedie on line

Renoir ‹rënu̯àar›, Jean. - Regista cinematografico francese (Parigi 1894 - Beverly Hills 1979). Autore di straordinaria sensibilità artistica e morale, [...] ) fu apprezzato attore di teatro e di cinema (La nuit du carrefour, 1932; Dernier Atout, 1942). n Il nipote Claude (Parigi 1914 - Troyes 1993) è stato validissimo direttore della ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

BECKER, Jacques

Enciclopedia del Cinema (2003)

Regista, sceneggiatore e attore cinematografico francese, nato a Parigi il 15 settembre 1906 e morto ivi il 21 febbraio 1960. Attivo solo per un ventennio, [...] , nel 1942, poté esordire con una commedia poliziesca ispirata al noir americano, Dernier atout. Fu qui che rivelò doti ampiamente confermate in seguito: la sagacia nell'uso della ... ... Leggi

INGHILTERRA

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

(XIX, p. 231; App. I, p. 728; II, 11, p. 36). - Per notizie geografiche, statistiche ed economiche, v. gran bretagna, in questa App.; per l'impero inglese, [...] laburista di spese (riarmo e politica sociale) per quello conservatore antinflazionistico. L'atout dei conservatori fu però rappresentato dalla loro decisione di mantenere le ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1