azòico

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

azòico [agg. (pl.m. -ci) Comp. di a- privat. e del gr. zoè "vita" e quindi "privo di vita, non vivente"] Periodo azoico, o Azoico s.m.: nella geocronologia, [...] parte dell'era archeozoica, fra 4900 e 3500 milioni di anni fa, in quanto precedente alla comparsa di forme di vita sulla Terra; è talora considerato a sé stante, come era azoica. ... ... Leggi
CATEGORIA: GEOFISICA

cromofori, gruppi

Enciclopedie on line

Raggruppamenti atomici, presenti nelle molecole di talune sostanze organiche, responsabili dell’assorbimento di radiazioni nelle zone del visibile o [...] I cromofori, gruppi più comuni (gruppo etilenico, acetilenico, dienico, carbonilico, azoico, azometinico, chinonico) sono gruppi insaturi, quindi caratterizzati da legami multipli ... ... Leggi

Precambriano

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

Precambriano [Comp. di pre- e cambriano] Nella cronologia geologica, il lunghissimo arco di tempo che va dalla formazione della Terra all'inizio del Paleozoico, [...] a cui appartengono le suddivisioni precedenti il Cambriano, suddivisibile nei tre periodi Azoico (dalla formazione della Terra, 4.7 miliardi di anni fa, a 3.5 miliardi di anni fa), ... ... Leggi
CATEGORIA: GEOFISICA

Mietzsch, Fritz Karl

Enciclopedie on line

Mietzsch ‹mìič›, Fritz Karl. - Chimico (Dresda 1896 - Wuppertal-Elberfeld 1958), dal 1954 prof. onorario nell'univ. di Bonn. Svolse importanti ricerche [...] : preparò uno dei primi farmaci antimalarici di sintesi (derivato dall'acridina) e il primo solfammidico (1932), il prontosil, da lui ottenuto a partire da un colorante azoico. ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: DRESDA BONN

metile

Enciclopedie on line

Radicale monovalente, −CH3, derivabile dal metano per eliminazione di un atomo di idrogeno. Il blu di metile è un colorante sintetico del gruppo del [...] e la seta; dotato di proprietà antisettiche. Il rosso di metile è un colorante azoico, di formula HOOCC6H4N=NC6H4N(CH3)2, ottenuto per copulazione dell’acido o-amminobenzoico ... ... Leggi

archeozoica, era

Enciclopedie on line

In geologia, l’era alla quale vengono riferite tutte le più antiche formazioni della crosta terrestre, costituite prevalentemente da rocce metamorfiche [...] i più antichi indizi di vita: per questo fu preferito ad altri (eozoico, arcaico, azoico) precedentemente in uso.  ● La serie ha spessore ignoto, in quanto non se ne conosce ... ... Leggi

PALEOZOICA, ERA

Enciclopedia Italiana (1935)

PALEOZOICA, ERA. - Il nome di Paleozoico fu proposto nel 1838 dal geologo inglese A. Sedgwick. Sebbene egli lo limitasse solo alla parte più antica di [...] rappresenta il terzo volume della storia terrestre: i primi due sono dati dall'Arcaico azoico e dal Proterozoico, Algonchico. Il quarto è costituito dal Mesozoico e l'ultimo dal ... ... Leggi

archeozòico

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

archeozòico [agg. (pl.m. -ci) Comp. di archeo- e -zoico] Era archeozoico (o Archeozoico s.m.): nella cronologia geologica, l'era, già detta era arcaica, [...] , che vengono compresi in un unico corrugamento detto huroniano. L'era archeozoico viene divisa, di norma, nei periodi, Azoico, Archeano e Proterozoico (o Algonchiano). ... ... Leggi
CATEGORIA: GEOFISICA

ARCAICO

Enciclopedia Italiana (1929)

. - L'inizio della storia della terra è compreso in un grandioso periodo detto Archeano o Arcaico (da ἀρχαῖος "antico, primitivo"), nome proposto dal Dana [...] non ha lasciato tracce riconoscibili. Mentre dunque la base dell'Archeano deve avere un periodo azoico, nel quale la vita ancora non esisteva, l'Agnotozoico deve formarne la parte ... ... Leggi

COLORANTI, SOSTANZE

Enciclopedia Italiana (1931)

COLORANTI, SOSTANZE. - Quando si faccia attraversare da un fascio di luce bianca una soluzione colorata, non tutti i raggi costituenti tale luce vengono [...] sviliti la loro clientela. Vi fu sovraproduzione ad es. di nero allo zolfo e degli azoici più comuni così che si dovette costituire il cartello del nero; per i colori più difficili ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1