azoto

Enciclopedie on line

1. Generalità Elemento chimico di numero atomico 7, simbolo N (lat. Nitrogenum), peso atomico 14,008, di cui sono noti diversi isotopi, alcuni naturali [...] tossico, non mantiene la vita: un animale o una pianta posti in un’atmosfera di azoto muoiono. ● L’azoto è diffuso in natura, sia allo stato libero, costituendo circa i 4/5 dell ... ... Leggi

Azoto

Enciclopedie on line

(lat. Azotus, gr. ῎Αζωτος, ebr. ’Ashdōd) Una delle 5 principali città dei Filistei, tra Iamnia e Ascalona, sulla via tra la Siria e l’Egitto, approssimativamente [...] ... ... Leggi
TAGS: FILISTEI ASCALONA EGITTO ASHDOD SIRIA

fissazione dell'azoto

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2008)

fissazione dell’azoto Riduzione del gas azoto (N2) in ammoniaca (NH3); è una proprietà unica degli organismi procariotici, in particolare di alcuni [...] (in termini di ATP consumato). Ciò spiega la ragione per la quale gli azoto-fissatori simbiontici, che beneficiano dell’energia derivata dalla fotosintesi delle piante, siano i ... ... Leggi

ORGANICAZIONE dell'azoto

Enciclopedia Italiana (1935)

ORGANICAZIONE dell'azoto. - La nutrizione azotata delle piante verdi ha luogo mediante utilizzazione di composti azotati assai semplici, sotto forma di [...] nei viventi, specialmente in tutti i casi nei quali ha luogo la mobilizzazione dei composti azotati. Alcune volte un altro gruppo NH2 si lega ancora a tali amminoacidi e si hanno ... ... Leggi

azotemìa

Enciclopedie on line

azotemìa Tasso di azoto non proteico contenuto nel sangue, il cui aumento al di sopra dei valori normali può essere segno di insufficienza renale. ... Leggi
TAGS: AZOTO

nitrosa, anidride

Enciclopedie on line

, N2O3. Tende facilmente a dissociarsi in ossido e diossido d’azoto; la dissociazione è presente già allo stato liquido e aumenta con la temperatura; a 3,5 °C l’anidride inizia a bollire e a 100 °C è dissociata per il 99%. Si ha anidride nitrosa, anidride indissociata solo allo stato solido, cioè ... Leggi

ipoazotide

Enciclopedie on line

N2O4; costituisce la forma dimera del biossido d’azoto, NO2, dal quale si ottiene; le due forme sono fra loro in equilibrio: a bassa temperatura prevale la forma dimera, a temperature più alte quella monomera. Gas colorato in rosso, per raffreddamento a 21 °C circa dà un liquido giallo chiaro mentre ... Leggi

I cicli biogeochimici dell'azoto e del fosforo (seconda parte)

Scuola (2013)

Le sostanze ( elementi e composti) che formano la materia inorganica e organica, vivente e no, percorrono cicli costituiti da diverse tappe e di diversa [...] ... ... Leggi

L'industria dei composti azotati

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero - Tecnica (2013)

L’industria dei composti azotati I composti contenenti azoto di interesse industriale sono molti ed estremamente diversificati fra di loro, dalle fibre [...] Inizialmente ci si scontrò con una grave difficoltà: i forni per la reazione del carburo con l’azoto erano riscaldati dall’esterno a temperature fra i 1000 e i 1600 °C, e con il ... ... Leggi

nitruri

Enciclopedie on line

In chimica, composti binari dell’azoto con un metallo. Si possono considerare formalmente derivati dall’ammoniaca per sostituzione degli atomi d’idrogeno [...] niobio ecc.) e si ottengono scaldando il metallo allo stato di polvere in corrente d’azoto o d’ammoniaca a temperature superiori a 1000 °C; hanno composizione non stechiometrica e ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1