Natale

Enciclopedie on line

Festa della natività di Gesù Cristo. ● La festa è ignota ai Padri dei primi 3 secoli e manca una tradizione autorevole circa la data della sua istituzione. [...] , lo scambio di auguri e di regali, doni ai bambini da parte di Babbo Natale, il vecchio dalla barba bianca, chiamato nei paesi germanici e anglosassoni Santa Claus (corruzione ... Leggi

Lagioia, Nicola

Enciclopedie on line

Lagioia, Nicola. – Scrittore italiano (n. Bari 1973). Ha collaborato con diverse case editrici, scritto sceneggiature e ha partecipato a numerose raccolte [...] , incentrato sulla precarietà giovanile dei nostri tempi. Dell’anno successivo è il saggio Babbo Natale. Dove si racconta come la Coca-Cola ha plasmato il nostro immaginario, e ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: NICHEL BARI SIAE

Nicòla di Mira, santo

Enciclopedie on line

Nicòla di Mira (o di Bari), santo. - Della sua vita nulla si sa di certo; la tradizione gli attribuisce atti e vicende di due distinti vescovi della Licia: [...] suoi miracoli). Nell'Europa centro-settentrionale e orientale la sua figura corrisponde a quella di Babbo Natale: per la sua festa (6 dicembre) si scambiano doni e, fin dal sec. 13 ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: BABBO NATALE MEDIOEVO EUROPA BARI

Sedaris, David

Enciclopedie on line

Sedaris, David. - Umorista e scrittore statunitense (n. Johnson City, New York, 1956). Giovane eccentrico e inquieto, nel 1977 ha abbandonato gli studi [...] . Nel 1992 ha conquistato il pubblico radiofonico con SantaLand diaries (Diari dalla terra di Babbo Natale, il primo di una lunga serie di racconti ispirata alla sua vita), dando ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Farago, Elena

Enciclopedie on line

Farago, Elena. - Poetessa romena (n. Bârlad 1878 - m. 1954). La sua poesia, essenzialmente erotica, iniziatasi secondo modi tradizionali, risentì presto [...] : Şoapte din umbră ("Sussurri dall'ombra", 1908); Din traista din Moş Craciun ("Dalla bisaccia di Babbo Natale", 1919); Şoaptele amurgului ("I sussurri del crepuscolo", 1920). ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: BÂRLAD

L'ottocento e il novecento 3 - Le istituzioni culturali: TEATRO, TEATRI

Storia di Venezia (2002)

capitolo xii Teatro, teatri 1. Introduzione: teatro e metamorfosi A Venezia, luce, acqua e architettura concorrono a delineare uno scenario onirico. [...] brontolon, ovvero la consueta galleria di vecchi, l'attitudine rassicurante di un rustego Babbo Natale per una platea riconoscente e commossa. Il che si produce anche quando nel ... Leggi

La materia si trasforma

Enciclopedia dei ragazzi (2004)

Liquidi, solidi e gas in trasformazione Sostanze che si volatilizzano nel nulla, gas sotto pressione che diventano liquidi, solidi che si liquefanno [...] la piccola Caterina, cuoca altrettanto eccezionale, combatte la sua battaglia per salvare Babbo Natale con le stesse armi di Mestolona: i fornelli. Il Segreto Tesoro del Ghiotton ... Leggi
CATEGORIA: TEMI GENERALI

RUSSIA

Enciclopedia del Cinema (2004)

Cinematografia di Ornella Calvarese Pochi mesi dopo la sua prima apparizione al Grand Café di Parigi, il cinema dei fratelli Lumière fece il suo ingresso [...] primo lungometraggio della corrente, Papa, umer Ded Moroz (Papà, è morto Babbo Natale), racconto sadomasochista di una perversione psicologica che ha ispirato alcune delle correnti ... Leggi

Festeggiare

Enciclopedia dei ragazzi (2004)

La nascita del nuovo anno In tutte le epoche ogni popolo ha avuto e ha le sue feste. Gli uomini hanno trovato nella natura, nel ritmo delle stagioni, [...] e personaggi anche di grandi dimensioni. Babbo Natale una volta era magro Tanto tempo fa Babbo Natale era magro. E non si chiamava Babbo Natale ma… Nicola. Nicola era un vescovo ... Leggi
pagina 1