BALZO O BALZA?

La grammatica italiana (2012)

Sono due parole di genere diverso che derivano (più o meno direttamente) dallo stesso etimo: la parola latina balteum, che aveva diversi significati, [...] latina mi cambia’ io; e come sanza cura / vide me ’l duca mio, su per lo balzo / si mosse, ed io di rietro inver l’altura (D. Alighieri, Purgatorio) – nel significato più diffuso ... ... Leggi
CATEGORIA: GRAMMATICA

clavium

Enciclopedie on line

Presso gli antichi Romani, balza di porpora che, sovrapposta alla tunica, indicava se stretta ( angusticlavium) l’appartenenza all’ordine equestre, se larga ( laticlavium) a quello senatorio.  ● Nell’iconografia cristiana medievale il clavium è spesso segno di distinzione nelle vesti di Cristo, ... Leggi

FONTE AVELLANA

Enciclopedia Italiana (1932)

FONTE AVELLANA. - Monastero benedettino che sorge sopra una balza del monte Catria a 698 m. s. m., in territorio di Serra S. Abbondio, frazione del comune di Frontone Serra (provincia di Pesaro). La fabbrica attuale del monastero ha scarsi elementi antichi, salvo qualche forma ogivale, la torre ... Leggi

SABUCINA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1965)

. - Centro fortificato a S-O di Caltanissetta, sulla punta settentrionale di una balza rocciosa. Su tre lati, con profondi tagli a picco sul Salso (l'antico Himera), non esiste alcuna opera militare; questa si trova sul lato meridionale, il solo accessibile. La sistemazione degli edifici è a ... Leggi

Summae Deus clementiae

Enciclopedia Dantesca (1970)

Summae Deus clementiae. - Così suona il principio dell'inno che Summae Deus clementiae sente cantare dai lussuriosi nella settima balza del Purgatorio: ‛ Summae Deus clementïae ' nel seno / al grande ardore allora udì' cantando (Pg XXV 121). Questo era infatti l'inizio dell'antico inno che si canta ... Leggi

petraia

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - La voce, usata solo in Pg XIII 9 parsi la ripa e parsi la via schietta / col livido color de la petraia, indica la " roccia ", i " massi ", da cui [...] è formata la seconda balza della montagna, dove gl'invidiosi espiano la loro inclinazione a peccare. Il colore è anche allusivo, perché caratteristico dell'invidia, livido. Esso ... ... Leggi

VICO EQUENSE

Enciclopedia Italiana (1937)

VICO EQUENSE (A. T., 27-28-29). - Cittadina della provincia di Napoli (distante dal capoluogo 36,5 km.), che sorge sul fianco nord-occidentale della penisola [...] posizione. Il centro principale è posto a 97 m. sul mare su cui scende con ripidissima balza, e conta 2896 ab.; tutto il comune, costituito da 11 centri, ha 11.858 ab., di ... ... Leggi

ALEXAS

Enciclopedia dell' Arte Antica (1958)

(᾿Αλέξας). - Incisore di gemme di età imperiale romana, padre e maestro di Aulos e di Kointos (v.). Fra le gemme col suo nome chiaramente falsa è una corniola [...] frammento di onice del British Museum, su cui è rappresentato un mostro marino che balza sulle onde sorreggendo un grosso remo con la zampa sinistra. Bibl: H. Brunn, Geschichte ... ... Leggi

UST-URT

Enciclopedia Italiana (1937)

(A. T., 103-104). - Con questo nome, che significa "paese alto", si indica l'altipiano che sorge a ovest del Lago d'Aral. Costituito di terreni calcarei [...] 170.000 kmq.; da ogni lato, ma in misura maggiore verso l'Aral, esso presenta una balza quasi ininterrotta, detta con parola locale čink, la quale obbliga a una faticosa salita; il ... ... Leggi

ATENA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1958)

(᾿Αϑήνα, Athena). - Antichissima divinità greca le cui origini risalgono al periodo del Bronzo. Appare nell'epos quale figlia di Zeus, generata, secondo [...] frutto della mente sovrana del dio dell'Olimpo. La vergine glaucopide figlia di Zeus egioco balza, secondo il mito antico, già armata dal capo del padre, aperto dal colpo d'ascia ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1