1. Yoshimoto, Banana

    Scrittrice giapponese (n. Tokyo 1964). Ha esordito nel 1988 con due romanzi brevi, Kanashii yokan ("Un triste presentimento") e Kitchin (trad. it. Kitchen, 1991), ottenendo un immediato e vasto consenso di pubblico; del tutto particolare il suo successo in Occidente che, partito proprio dall'Italia, si è riverberato sul resto dell'Europa e sugli Stati Uniti. Nel recuperare alcuni temi della letteratura popolare (situazioni stravaganti o... Leggi

    Categoria: Biografie
    Tags:
    arcobaleno,
    piume,
    delfini,
    tokyo
  2. Bassey, Shirley

    Bassey ‹bä′sei›, Shirley (propr. Shirley Veronica). − Cantante scozzese (n. Tiger Bay, Cardiff, 1937). Nel 1957 ebbe il primo successo con il singolo Banana boat songs, cui seguì l'album Born to sing the blues. Tra gli innumerevoli successi si ricordano le canzoni dei film della serie di James Bond, Goldfinger (1964), Diamonds are forever (1971) e Moonrocker (1979). Nel 1999 è stata nominata dama dell'Ordine dell'impero britannico e ha ricevuto la légion d'honneur... Leggi

  3. Banano

    Nome di alcune specie del genere Musa, della famiglia Musacee; sono erbe con grosso rizoma e con aspetto e dimensioni di una piccola palma. Il falso tronco, alto fino a 6 m, coronato da un ciuffo di poche foglie, è formato dalle basi fogliari avvolte l’una sull’altra; la lamina di queste, lunga fino a 2 m, è di solito lacerata trasversalmente, per l’azione del vento... Leggi

  4. Grenada

      Stato dell’America Centrale, formato dall’isola omonima e dalle Grenadine meridionali; di origine vulcanica, appartiene alle Piccole Antille. Il clima è di tipo subequatoriale, con precipitazioni abbondanti nelle aree interne più elevate. La popolazione, oltre all’inglese, parla un idioma creolo di origine francese. Più della metà degli abitanti (53%) segue la religione cattolica, gli altri sono anglicani e metodisti... Leggi

  5. Giamaica

      Isola del Mar Caribico, la terza per superficie (dopo Cuba e Hispaniola) delle Grandi Antille; dal 1962 costituisce uno Stato indipendente. L’isola di G. è situata circa 150 km a S di Cuba, da cui la separa un braccio di mare profondo oltre 7000 m, mentre il Canale di G., largo circa 190 km e profondo circa 2000 m, la divide a E da Hispaniola. 1... Leggi

  6. Gurage

    Insieme di popolazioni dell’Etiopia meridionale, parlanti l’omonima lingua di origine semitica. Vivono nei territori a S e SO dello Scioa, dal bacino dell’Awash fino al medio corso dell’Omo e al lago Ziway. Divisi in unità politiche tradizionali indipendenti, sono in prevalenza agricoltori (la coltura principale è la banana ensete) e allevatori: a molti gruppi di artigiani (fabbri, conciatori di pelle, vasai ecc.), spesso stigmatizzati come maghi dal resto della popolazione, è precluso... Leggi

  7. Dayak

    Vasto insieme di società di lingua austronesiana che abitano per lo più l’interno del Borneo. Il termine deriva da un’espressione, Orang dayak, traducibile con ‘uomini dell’interno’. Un tempo noti per l’agricoltura itinerante, le abitazioni collettive e la caccia alle teste, i D. praticano oggi forme di agricoltura sedentaria (riso irrigato, banana, olio di palma). Sono cristiani, musulmani, induisti e aderenti alla congregazione Kaharingan, che combina elementi hindu e tradizioni locali... Leggi

  8. De Gregòri, Francesco

    Cantante e compositore italiano di musica leggera (n. Roma 1951). Ha iniziato a esibirsi al Folkstudio di Roma, celebre luogo di incontro tra musicisti italiani e internazionali, nei primi anni Settanta. Qui è entrato in contatto con Antonello Venditti, col quale ha pubblicato il suo disco d’esordio, Theorius Campus (1970). L’anno successivo ha pubblicato Alice non lo sa, 33 giri che ha definitivamente introdotto De G. tra i protagonisti della scena dei nuovi cantautori impegnati dell’epoca, riscuotendo un notevole successo di pubblico... Leggi

  9. Mundurucú

    Mundurucú (o Mundurukù) Popolazione amerindia di lingua Tupì, che vive nella zona sud-occidentale dello Stato di Pará e nella regione sud-orientale dell’Amazzonia (Brasile). All’epoca dei primi contatti con gli Europei (18° sec.), i M. stavano espandendo il loro territorio lungo il fiume Tapajós e nelle zone finitime. A tale espansione posero fine i Brasiliani agli inizi del 19° secolo. Vi sono quattro gruppi M., stanziati rispettivamente lungo i fiumi Tapajós, Madeira, Xingu e Juruá... Leggi

  10. Messico

    Stato federale, esteso per la massima parte nell’America Settentrionale, salvo una piccola porzione nell’America Centrale, oltre l’Istmo di Tehuantepec. I confini con gli USA, a N, e con il Guatemala e il Belize, a SE, poggiano solo in parte su elementi naturali (Río Bravo del Norte o Río Grande; Río Usumacinta e Río Hondo); per il resto seguono linee geometriche. A E e a O il M. è bagnato rispettivamente dal Golfo del M. e dall’Oceano Pacifico, che a NO s’ingolfa profondamente tra la penisola della Bassa California e gli Stati di Sonora e Sinaloa. 1. Caratteristiche fisiche1... Leggi

  11. Travers, Ben

    Commediografo inglese (Hendon 1886 - Londra 1980). Dapprima romanziere, nel 1922 esordì nel teatro (The dippers), affermandosi negli anni Venti e Trenta con le brillanti farse scritte per l'Aldwych theatre (A cuckoo in the nest, 1925; Rookery nook, 1926; A night like this, 1930; Banana ridge, 1939). Tornò al successo con Corker's end (1968), The bed before yesterday (1975) e After you with the milk (1980). Scrisse anche due libri autobiografici (Vale of laughter, 1957... Leggi

    Categoria: Biografie
  12. Medina Reyes, Efraim

    . – Scrittore colombiano (n. Cartagena de Indias 1967).  Voce fortemente innovativa della letteratura ispanoamericana, influenzato da stimoli quali il cinema underground statunitense, il rock e i testi di C. Pavese, J. Fante e J.C. Onetti, ha esordito nella scrittura con la raccolta di versi Una pared y otros poemas (1985), esercitandosi successivamente nella narrativa in prosa con il romanzo  Seis informes e con la raccolta di racconti Cinema árbol y otros cuentos (1996; trad. it. 2007)... Leggi

    Categoria: Biografie
  13. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • BANANA

      BANANA (fr. banane; sp. plantano, plátano; ted. Banane; ingl. banana). - Con questo nome si designa il frutto del banano, pianta appartenente al genere Musa della famiglia delle Musacee.I banani sono erbe gigantesche dall'aspetto e dalle dimensioni di alberi. L'apparente tronco, che può essere alto anche 5 m. e del diametro di varî cm., nudo per tutta la sua altezza e coronato di un ciuffo di poche grandiose foglie divergenti, a modo di una palma, non è mai legnoso, ma erbaceo, ed è costituito. Leggi

    • Yoshimoto, Banana

      Yoshimoto, Banana (propr. Mahoco)Scrittrice giapponese, nata a Tokyo il 24 luglio 1964. Insieme con Murakami Haruki è una delle nuove voci della letteratura giapponese intorno alle quali si è creato un vero e proprio consenso di massa. Del tutto particolare è inoltre il successo di Y. in Occidente che, partito proprio dall'Italia, si è riverberato sul resto dell'Europa e negli Stati Uniti. Questa enorme popolarità si spiega almeno in parte con l'originalità della narrazione, la sapiente. Leggi

    • CONGO BELGA

      CONGO BELGA (Congo Belge; Belgisch Congo: A. T., 118-119). - Così si designa oggi il territorio dell'antico "Stato indipendente del Congo" creato nel 1885 per iniziativa di Leopoldo II del Belgio e in seguito al suo atto di cessione passato nel 1908 sotto il diretto dominio del Belgio e costituito in colonia.Sommario. - Morfologia (p. 133); Clima (p. 134); Flora (p. 134); Fauna (p. 135); Etnografia (p. 135); Condizioni economiche (p. 136); Comunicazioni (p. 139); Demografia (p. 140); Ordinamento della colonia (p. 140); Organizzazione ecclesiastica (pag. 141); Storia (142).Morfologia. Leggi

    • NEGRI

      NEGRI. - In Francia è ancora usata abbastanza spesso per i Negri d'Africa, la denominazione, sorta appunto in quel paese, di Negri occidentali, in contrasto con quella di Negri orientali, che dovrebbe designare la popolazione scura dell'Arcipelago Malese e della Melanesia: questa locuzione non è stata mai molto diffusa fra noi e di solito nelle scuole italiane i Negri occidentali o africani sono chiamati semplicemente Negri. (Per i Negri d'America, v. stati uniti d'america).Antropologia. Leggi

    • RYU-KYU

      RYU-KYŪ (in cinese Liu-chiu, donde i toponimi europei Loochoo, Lechu, ecc.; A. T., 99-100). - Gli Europei dànno questo nome al festone insulare compreso fra l'isola di Kyūshū e Formosa; i Giapponesi, invece, escludendo il gruppo settentrionale (Satsugūguntō), amministrativamente annesso alla provincia di Kagoshima, chiamano Ryu-kyū il resto, comprendente 55 isole ripartite in tre gruppi: Okinawa (34 isole), Miyako (7 isole) e Yaeyama (14 isole), e coprenti una superficie complessiva di 2386 kmq. Geologicamente, prevalgono nell'arcipelago il Paleozoico al nord, e il Cenozoico recente al sud. Leggi

    • CRISTALLI LIQUIDI

      Cristalli liquidiI c. l. sono sostanze che danno origine a fasi intermedie fra quella cristallina e quella liquida, dette mesofasi. Una mesofase liquido-cristallina (LC) è caratterizzata, rispetto a una fase cristallina, da una ridotta regolarità (ordine) nella disposizione spaziale delle molecole, le quali, però, tendono a essere parallele fra loro (esiste, cioè, un ordine orientazionale), a differenza di quanto accade in un liquido isotropo (I) ordinario. I c. l. Leggi

    • BRASILE

      BRASILE (VII, p. 700; App. I, p. 309; II, 1, p. 444). - La capitale. - Il 21 aprile del 1960, in seguito ad una legge del 1956, Rio de Janeiro ha ceduto la sua funzione di capitale a Brasilia, una città creata appositamente per questo scopo, in una posizione più centrale, nello stato di Goiás; essa è o sarà collegata con tutti i centri più importanti del paese, per via aerea, per autostrade e per ferrovie (v. brasilia).EsplorazioniNel 1951 la Smithsonian Institution ha inviato in B. un gruppo di etnologi, capeggiati dal dott. K. Leggi

    • FRUTTA

      FRUTTA (fr. fruits; sp. frutos; ted. Obst; ingl. fruitage). - Le frutta, a seconda della natura e della consistenza del pericarpo (v. frutto), possono distinguersi in: 1. frutta carnose o a polpa: si riferiscono a due tipi, drupa (v. frutto) e bacca. Di essi si utilizza come alimento la parte polposa del pericarpo; 2. frutta secche o a guscio: hanno un pericarpo membranoso, coriaceo o legnoso e si utilizza per l'alimentazione il seme. Col nome di frutta secche in commercio si indicano anche quelle essiccate. Leggi

    • HAITI, Repubblica di

      HAITI, Repubblica di (XVIII, p. 319 e App. I, p. 705). - Popolazione. - Da una stima del gennaio 1941 risulta di 3 milioni e 500 mila ab., in gran parte (90%) negri; per il resto mulatti.Condizioni economiche. - I valori dei prodotti più importanti sono inalterati. Si nota tuttavia un notevole sviluppo di piantagioni di banana (da 160 mila q. annui nel periodo 1934-38, a circa 400 mila q. in media dopo il 1940), ed un aumento della coltura cotonifera che nel periodo 1935-45 ha investito in. Leggi

    • Murakami, Haruki

      Murakami, HarukiScrittore giapponese, nato a Kyoto il 12 gennaio 1949. Considerato uno dei migliori rappresentanti della nuova generazione di scrittori emersa agli inizi degli anni Ottanta, M. ha acquistato notorietà internazionale con romanzi quali Hitsuji o meguru bōken (1982; trad. it. Sotto il segno della pecora, 1992), Noruwei no mori (1987; trad. it. Tokyo blues, 1993), e Dansu, dansu, dansu (1988; trad. it. Dance, dance, dance, 1998). Leggi