Bertòldo di Giovanni

Enciclopedie on line

Bertòldo di Giovanni. - Scultore e medaglista (Firenze 1440 circa - ivi 1491); fu a capo (1488) della scuola medicea, fondata da Lorenzo il Magnifico presso [...] rivelano la discendenza da Donatello, di cui Bertoldo di Giovanni fu allievo e aiuto. ). Altre opere: il piccolo gruppo di Bellerofonte con Pegaso (Vienna, Kunsthistorisches Museum ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Michelàngelo Buonarroti

Enciclopedie on line

Michelàngelo (o Michelàngiolo; propr. Michelàgnolo) Buonarroti. - Architetto, scultore, pittore, poeta (Caprese, od. Caprese Michelangelo, Arezzo, 1475 [...] dove era raccolta la più scelta collezione di sculture antiche e Bertoldo di Giovanni, vecchio allievo e collaboratore di Donatello, addestrava i più promettenti giovani fiorentini ... ... Leggi

Leonardo Da Vinci - 'Se la pittura è scienzia'

I classici della pittura (2015)

Leonardo Da Vinci - «Se la pittura è scienzia» La vita Leonardo nacque probabilmente a Vinci (anche se non nell’edificio rurale che la tradizione [...] sarà poi fondamentale per il giovane Michelangelo, e in cui, tramite lo scultore Bertoldo di Giovanni che ne era il custode, Leonardo poté entrare in approfondito contatto non solo ... ... Leggi

accademia

Enciclopedie on line

1. accademia platonica ̕Ακαδήμεια o ̕Ακαδημία era il nome di una località poco distante da Atene, nei pressi della quale Platone verso il 387 a.C. iniziò [...] In questo periodo sono già detti accademia luoghi di studio e formazione come la scuola di Bertoldo di Giovanni presso la collezione di antichità nel giardino dei Medici a Firenze ... ... Leggi

Michelangelo pittore

Enciclopedie on line

La formazioneQuando Michelangelo Buonarroti morì a Roma il 18 febbraio 1564, alla prodigiosa età di ottantanove anni, i protagonisti della politica, della religione, della cultura e delle arti del tempo furono concordi nel percepire e nell’affermare ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

medaglia

Enciclopedie on line

Disco di metallo, con iscrizione e figura, coniato a ricordo di un fatto o di un personaggio (v. fig.). Si distingue dalla moneta per la mancanza di [...] A Firenze, alla fine del 15° sec. si ebbe una scuola indipendente di medaglisti con Bertoldo di Giovanni e con Niccolò Spinelli detto Niccolò Fiorentino. Nel 16° sec. importante fu ... ... Leggi

Torrigiani, Pietro

Enciclopedie on line

Torrigiani, Pietro. - Scultore (Firenze 1472 - Siviglia 1528). Allievo di Bertoldo di Giovanni, fu condiscepolo e rivale di Michelangelo (in una lite rimasta [...] Spagna (S. Girolamo, S. Girolamo, Museo de bellas artes). Partecipe dell'arte di A. Pollaiolo e del Verrocchio, Torrigiani, Pietro contribuì alla diffusione dei modi rinascimentali ... ... Leggi

Scala, Bartolomeo

Enciclopedie on line

Scala, Bartolomeo. - Umanista (Colle di Valdelsa 1428 - Firenze 1497). Devoto ai Medici, ne diresse la cancelleria (dal 1465); fu poi (1486) gonfaloniere. [...] il Poliziano, la tendenza ciceronianizzante. La sua casa fiorentina costituisce un esempio di dimora del Quattrocento, famosa specialmente per i rilievi di Bertoldo di Giovanni. ... ... Leggi

MEDAGLIA

Enciclopedia Italiana (1934)

. - È un pezzo di metallo, solitamente di forma analoga a qella delle monete, fuso o coniato, e destinato a ricordare una persona o un fatto determinati. [...] ultimi decennî del '400, indipendente dalle altre: Bertoldo di Giovanni (circa 1420-91), scolaro di Donatello, firmò una medaglia di Maometto II e fece quella commemorativa della ... ... Leggi

PULPITO

Enciclopedia Italiana (1935)

(pulpĭtum). - È in generale presso i Romani ogni piattaforma elevata su cui ci si posa per farsi vedere o udire: quindi in particolare il luogo dove siede [...] e a Michelozzo. Donatello con Bertoldo di Giovanni formarono i due pulpiti di bronzo del S. Lorenzo di Firenze: si tratta di palchi rettangolari sorretti ognuno da quattro ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1