berza

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - È forse un germanismo, dal medio alto tedesco versen, " tallone "; die Forse, oggi, significa " calcagno ", " tallone ". Ricorre solo in If XVIII 37 [...] per su le carni, battendoli forte e crudelmente; in alcun testo antico si legge non ‛ berze ' ma lerze, cioè le gambe "; e analogamente interpreta il Borghini. Ma tale spiegazione ... ... Leggi

CAVOLO

Enciclopedia Italiana (1931)

(lat. caulis; lat. sc. Brassica oleracea L.; fr. chou; sp. col; ted. Kohl; ingl. cabbage). - È una pianta da orto della famiglia Crocifere. Nella sua forma [...] unità d'origine: 1. acephala DC. (volg. cavolo; fr. chou vert; sp. col o berza commun; ted. Winterkohl, Gartenkohl; ingl. kale). Ha fusto alto, foglie aperte; è il tipo che ... ... Leggi

ADELFERIO

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 1 (1960)

. - Duca di Amalfi negli anni 984-986. Affermatosi, dopo il lungo e felice regno di Mastalo I, il principio dinastico, i prefetturi amalfitani, un tempo [...] -diplomatiche dell'antica città e ducato di Amalfi,I, Salerno 1876, pp. 181 ss.; M. Berza, Amalfi preducale,in Ephemeris Dacoromana,VIII (1938), pp. 437 ss.; E. Pontieri, Tra i ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

CESARIO

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 24 (1980)

. - Terzo figlio maschio di Sergio e di una nobildonna, Drosu, nacque probabilmente a Napoli nella prima metà del sec. IX - ignoriamo la data esatta - [...] dei musulmani di Sicilia, a cura di C. A. Nallino, Catania 1933, ad Indicem; M. Berza, Amalfi preducale (596-957), in Ephemeris Dacoromana..., VIII (1938), pp. 378-385; G. Romano-A ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

idiotismi

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Sugl'idiotismi, cioè su quei fiorentinismi colloquiali e di bassa estrazione sociale che D. usò nelle sue opere, si disputò a lungo, dal Bembo al Lenzoni [...] mezzule e lulla, e l'Anonimo, sulla fine del Trecento, antichi e volgari ‛ berza ' (If XVIII 37) e ‛ accaffare ' (XXI 54); che ‛ scuffare ', " mangiare avidamente " (XVIII 104 ... ... Leggi

Aer

Enciclopedia dell' Arte Medievale (1991)

Telo ricamato usato nel rito ortodosso, destinato a coprire il calice eucaristico e la patena durante l'offertorio. Il termine, che deriva dal gr. ἀέϱ [...] dei monumenti e delle opere d'arte del tempo di Stefano il Grande], a cura di M. Berza, Bucureşti 1959. D. Stojanović, Umetnicki vez u Srbiji od XV do XIX veka [I ricami in Serbia ... ... Leggi

MASTALO

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 72 (2008)

. – Prefetto di Amalfi, primo di questo nome, figlio del prefetto Manso Fusile. Nel 900 MASTALO fu creato coreggente dal padre, che governava Amalfi dall’898 [...] di Minori, a cura di V. Criscuolo, Amalfi 1987, pp. 3, 18 s., 32 s.; M. Berza, Amalfi preducale (596-957), in Ephemeris Dacoromana, VIII (1938), p. 430; V. von Falkenhausen, La ... ... Leggi

Amalfi

Enciclopedia dell' Arte Medievale (1991)

Amalfi (Amalphia, Amalpha, Amalfia nei documenti medievali) Città della Campania (prov. Salerno), lungo la costa meridionale della penisola sorrentina. [...] , Chiostri nel salernitano, Rassegna storica salernitana 1, 1938, pp. 87-104. M. Berza, Amalfi preducale, Ephemeris Dacoromana 8, 1938, pp. 349-444. Id. Un'autonomia periferica ... ... Leggi

DEL CHIARO, Anton Maria

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 36 (1988)

DEL CHIARO, Anton Maria (Antonmaria). - Assai scarsa di dati la biografia del DEL CHIARO, Anton Maria, solo lacunosamente e, anche, ipoteticamente ricostruibile [...] 1964, p. 521; Diz. enc. della lett. ital., II, Bari 1966, p. 241; M. Berza, Rel. culturelles entre les iles ioniennes et les pays roumains, in Pratika protu Panioniu Synedriou ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
Pubblicità