bezzo

Enciclopedie on line

Moneta veneziana del valore di 6 denari o mezzo soldo coniata in argento nel 1497 per sostituire le monete forestiere di ugual nome in corso nello Stato. [...] ... ... Leggi
TAGS: RAME

BEZZO

Enciclopedia Italiana (1930)

. - Moneta veneziana che valeva sei denari o mezzo soldo. Fu coniata per la prima volta in argento nel 1497, dopo aver bandite tutte le piccole monete [...] Cresciuto il valore dell'argento e diminuito il peso della lira, anche i bezzi subirono corrispondenti diminuzioni di peso che li ridussero piccolissimi e allora vennero chiamati ... ... Leggi

MEZZANO

Enciclopedia Italiana (1934)

(mezzanino, mediatino). - Come indica l'etimologia si tratta di monete aventi la metá del valore di un'altra moneta tipo. Mezzano infatti è la metà del [...] del soldo o denaro grosso del valore di 6 piccoli chiamato anche bezzo (v.) e più specialmente il bezzo di forma quadrata. Mediatino invece venne detto il doppio denaro anonimo ... ... Leggi

mezzanino

Enciclopedie on line

architettura Piano secondario di servizio che in alcuni tipi di edifici del passato si trova intercalato o sovrapposto al piano principale. Tale soluzione [...] metà di un’altra moneta tipo; furono così chiamati, per es. il mezzo denaro imperiale grosso; a Bologna (15° sec.) il mezzo bolognino; a Venezia, il mezzo grosso detto anche bezzo. ... ... Leggi
TAGS: BOLOGNA VENEZIA

germanismi

Enciclopedia dell'Italiano (2010)

1. Preliminari Con germanismi si intendono tutti i ➔ prestiti lessicali provenienti da lingue germaniche, antiche e moderne (che hanno origine comune [...] ), mentre dal bavarese-austriaco Hakerle il friulano acarli «uncinetto»; la moneta veneziana bezzo deriva non dallo forma standard Batzen ma dallo svizzero-tedesco Bätz(en), Betz ... ... Leggi

SARSINA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1997)

SARSIΝA (v. vol. vii, p. 57 e S 1970, p. 701). - L'esplorazione di una vasta area nel settore SE della città (ex Seminario) ha fornito un'importante conferma [...] stati ripresi a E del settore monumentale gli scavi nella necropoli di Pian di Bezzo, che hanno restituito, ai lati della via glareata, semplici tombe a cremazione entro cappuccina ... ... Leggi

SARSINA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1966)

(Sarsâna). - Città d'origine umbra sulla sinistra del Savio a circa 35 km a S del suo sbocco in pianura, su di un terrazzo incombente sul fiume. Fu conquistata [...] Livia divinizzata. Molto importanti rinvenimenti sarsinati sono quelli della necropoli di Pian di Bezzo, sulla destra del Savio, di fronte alla città. Oltre ad un ricco materiale ... ... Leggi

EMILIA-ROMAGNA

Enciclopedia Italiana - V Appendice (1992)

(XIII, p. 898; XXIX, p. 928; App. II, I, p. 849 e II, p. 740; III, I, p. 540; IV, I, p. 683) Popolazione. - La popolazione residente, che aveva registrato [...] d'età imperiale; tra il 1982 e il 1984 la ripresa degli scavi nella necropoli di Pian di Bezzo ha messo in luce ai lati di una via glareata sepolture a bustum con copertura alla ... ... Leggi
Pubblicità