Bolsena

Enciclopedie on line

Comune della prov. di Viterbo (63,9 km2 con 4181 ab. nel 2007). Il centro è situato a 350 m s.l.m., sulla sponda NE del lago omonimo. Il borgo medievale [...] ; la parte nuova si sviluppa lungo la riva del lago. Frequentata località di villeggiatura, Bolsena è anche centro della pesca e della navigazione sul lago.  ● Già città etrusca ... Leggi

BOLSENA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1973)

(v. vol. ii, p. 131-132). - Gli scavi della Scuola Francese di Roma, diretti da R. Bloch, sono proseguiti fino al 1961 e proseguono tuttora sotto la direzione [...] ha infatti osservato, in parecchi punti della riva del lago (a S di Gradoli e a S di BOLSENA), tracce di ruote di carri, sia su un banco di roccia che su un lastricato di pietre ... Leggi

BOLSENA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1994)

BOLSENA (v. vol. II, p. 131 e S 1970, p. 155). - Dall'Età del Bronzo alla tarda età imperiale e cristiana, la zona di BOLSENA e del suo lago ha avuto una [...] ss.; MEFRA, XCVII, 1985, pp. 923-941; Bollettino di Studi e Ricerche (Biblioteca comunale di Bolsena), 1986, pp. 7-17; AA.VV., Archeologia nella Tuscia II (QuadAEI, 13), Roma 1986 ... Leggi

BOLSENA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1959)

. - Piccola città in provincia di Viterbo, sul lago omonimo, nella parte centrale dell'antica Etruria. Per alcuni studiosi BOLSENA dovrebbe identificarsi [...] le terme, l'anfiteatro, resti di edifici privati, ponti e strade. A km 4 a S di BOLSENA, su una ripida collina, in località La Civita, sono i resti di un secondo centro, che fu ... Leggi

ANGELO da Bolsena

Dizionario Biografico degli Italiani (1961)

ANGELO da Bolsena. - Nato a Bolsena (Viterbo), entrò tra i frati minori dell'Osservanza nella provincia romana. Il 3 sett. 1455 Callisto III lo designò [...] merita il suo interessamento per l'ospedale di S. Antonio, sito a metà strada tra Bolsena e Montefiascone sulla via di Roma; egli, dopo esserselo fatto concedere dai papi, ne curò ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Adami, Andrea

Enciclopedie on line

Adami, Andrea (detto il Bolsena). - Musicista (Bolsena 1663 - Roma 1742). Cantore (1689) e maestro dal (1714) della Cappella pontificia, fu poi compositore e trattatista. Pubblicò: Osservazioni per ben regolare il Coro dei cantori della Cappella pontificia... (1711). Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

ADAMI, Andrea, detto il Bolsena o da Bolsena

Dizionario Biografico degli Italiani (1960)

ADAMI, Andrea, detto il Bolsena o da Bolsena. - Nato il 30 nov. 1663 a Bolsena, ma di famiglia originaria di Venezia, colà trasferitasi (cfr.in proposito [...] nel primo volume, al cardinale Pietro Ottoboni e, nel secondo, a s. Cristina, patrona di Bolsena. Morì il 22 luglio 1742 in Roma, e fu sepolto nella chiesa del S. Salvatorello ai ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

COZZA LUZI, Giuseppe

Dizionario Biografico degli Italiani (1984)

COZZA LUZI, Giuseppe. - Nato a Bolsena (Viterbo) il 4 dic. 1837 da Lorenzo e da Teresa Battaglini, in una nobile famiglia, vide svolgersi l'intera sua [...] della fondazione, alle cui celebrazioni ufficiali nel 1903-04 non sembra essere intervenuto. Morì a Bolsena nella villa avita, in cui era nato e si era ritirato da tre anni, il ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

L'Italia preromana. I siti etruschi: Bolsena

Il Mondo dell'Archeologia (2004)

BOLSENA  La città etrusca di Orvieto (lat. Volsinii), distrutta dai Romani nel 264 a.C., fu rifondata nel sito dell’attuale L'Italia preromana. I siti [...] I sec. a.C.  La prima età imperiale segna per L'Italia preromana. I siti etruschi: Bolsena (municipium dal I sec. a.C.) un periodo di notevole sviluppo economico e urbanistico. La ... Leggi
CATEGORIA: EUROPA ITALIA

COZZA-LUZI, Giuseppe

Enciclopedia Italiana (1931)

COZZA-LUZI, Giuseppe. - Nato a Bolsena nel 1837, fu monaco, poi abate di Grottaferrata, di cui restaurò la basilica e richiamò il rito greco alla forma più antica: dal 1882 al 1900 vice-bibliotecario della Vaticana. Ritiratosi nella città natale, vi morì nel 1905. Molto scrisse e di molte cose, ma Leggi
pagina 1