Bosnia ed Erzegovina

Enciclopedie on line

Bosnia ed Erzegovina Repubblica già appartenente alla Iugoslavia, proclamatasi indipendente nel 1992. È formata dalle due regioni fisiche e storiche [...] Costituzioni (della Bosnia ed Erzegovinaed Bosnia ed Erzegovina, delle due entità e dei 10 cantoni della Federazione di Bosnia ed Erzegovina ed Bosnia ed Erzegovina), disponeva di ... Leggi

Sarajevo

Enciclopedie on line

Città capitale della Bosnia ed Erzegovina (393.000 ab. nel 2008). Si stende tra i 530 e i 560 m s.l.m., entro la valle della Miljacka, affluente di destra [...] mondiale. Compresa nel regno iugoslavo dal 1918, nel 1946 divenne la capitale della Bosnia ed Erzegovina. Tra il 1992 e il 1995 subì l’assedio delle forze secessioniste serbo ... Leggi

Mostar

Enciclopedie on line

Città della Bosnia ed Erzegovina (66.900 ab. nel 2008). Capoluogo storico dell’Erzegovina, sorge a 50 m s.l.m., in regione carsica collinosa, a clima [...] . Durante la guerra civile (1992-95) seguita alla proclamazione di indipendenza della Bosnia ed Erzegovina (1992), Mostar è stata teatro di vari combattimenti, in particolare fra ... Leggi

Neretva

Enciclopedie on line

Neretva (it. Narenta) Fiume della Bosnia ed Erzegovina (218 km) che nasce dal nodo idrografico del Lebršnik (1859 m) e sfocia nel Mare Adriatico, nel Canale della Neretva (prof. massima 200 m), con ampio delta. Leggi
CATEGORIA: EUROPA

Erzegovina

Enciclopedie on line

(serbocr. Hercegovina, turco Hersek) Regione della Penisola Balcanica (circa 10.000 km2), corrispondente alla sezione meridionale della Repubblica di [...] Bosnia ed Erzegovina. Il territorio, che si restringe verso S e ha forma grossolanamente triangolare, è limitato a O dal litorale dalmata meridionale (che appartiene quasi per ... Leggi

BOSNIA

Enciclopedia Italiana (1930)

(in serbocroato Bosna, dal fiume omonimo che l'attraversa; A. T., 77-78). - Regione nord-occidentale della Penisola Balcanica, alla destra della Sava; [...] sec. XVII e per tutto il XVIII. Nel sec. XIX i cristiani della Bosnia ed Erzegovina cominciarono a insorgere. La loro posizione miserissima di contadini soggetti al padrone turco ... Leggi

Bosnia-Erzegovina

Atlante Geopolitico 2015 (2015)

bandiera posizione mappa Informazioni principali Dati generali La Bosnia-Erzegovina è nata formalmente nel 1992, a seguito della proclamazione di indipendenza [...] la Federazione di Bosnia-Erzegovina (Federazione di Bih) e Repubblica Serba di Bosnia ed Erzegovina (Rsb), oltre al Distretto di Brčko. La Bosnia-Erzegovina rappresenta una realtà ... Leggi

Croazia

Enciclopedie on line

  Repubblica già appartenente alla Iugoslavia, proclamata indipendente nel 1991. Confina a N con la Slovenia e l’Ungheria, a E con la Serbia, a S con [...] ° sec. solo una modesta parte dei fuoriusciti serbi di Croazia, rifugiati in Serbia e nella Bosnia ed Erzegovina (ca. 300.000 in totale al 1999), ha fatto ritorno alle proprie case ... Leggi

Austria

Enciclopedie on line

Stato federale dell’Europa centrale; si estende nella parte NE del sistema alpino e confina con Repubblica Ceca, Slovacchia, Ungheria, Slovenia, Italia, [...] La proclamazione dell’annessione della Bosnia-Erzegovina (1908) provocò in Serbia con la FPÖ, in un clima di tensioni interne ed esterne. Nel 2005 si verificò una spaccatura nella ... Leggi

Iugoslavia

Enciclopedie on line

Stato dell’Europa sud-orientale costituitosi nel 1918 con il nome di Regno dei Serbi, Croati e Sloveni (mantenuto fino al 1929, quando adottò quello di [...] Serbia e Montenegro (particolarmente grave divenne la situazione nel Kosovo); fu però in Bosnia ed Erzegovina che, a partire dal marzo 1992, si sviluppò una nuova fase della guerra ... Leggi
pagina 1