brezza

Enciclopedie on line

In generale, vento leggero che, nella scala internazionale di Beaufort (➔ Beaufort, sir Francis), è caratterizzato da una velocità compresa tra 2 e 6 [...] è debole: lungo le coste marine o dei grandi laghi, la brezza di mare, che spira dal mare di giorno (fig. A), e la brezza di terra, che spira da terra di notte (fig. B), sono ... ... Leggi
CATEGORIA: METEOROLOGIA

mutamento

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - In Pg XXVIII 7 indica l'assenza di variazioni e di alterazioni nella brezza del Paradiso terrestre: Un'aura dolce, sanza mutamento / avere in sé, mi feria per la fronte. Si avrebbe un secondo esempio di mutamento accogliendo la correzione congetturale del Witte a Cv II X 3, dove la '21, Busnelli ... Leggi

etesi

Enciclopedie on line

Venti che dominano nell’Egeo, nell’Arcipelago greco e nell’Egitto settentrionale, chiamati anche meltemi dal turco meltem «brezza terrestre». I venti etesi determinano burrasche e sono assai sentiti negli stretti canali degli arcipelaghi. ... Leggi
CATEGORIA: METEOROLOGIA
TAGS: ARCIPELAGO EGITTO TURCO EGEO

VENTO

Enciclopedia Italiana (1937)

. - Cause del vento. - Le cause principali che dànno origine ai venti sono tre: squilibrî termici fra le varie parti della atmosfera, rotazione della terra [...] a tutti quelli che cambiano di direzione con periodo diurno, si dà il nome di brezze (v. brezza). Si ha così la brezza di terra che la mattina, quando il mare è caldo e la terra è ... ... Leggi
CATEGORIA: METEOROLOGIA

monte

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

mónte [Lat. mons montis] Nella geografia fisica, nome generico dei rilievi montuosi che siano più alti delle colline (convenz., più alti di circa 1000 [...] m). ◆ Brezza di monte: nella meteorologia, il vento che nelle regioni montuose soffia dai monte dopo il tramonto, quando, per effetto del raffreddamento delle cime montuose e dei ... ... Leggi
CATEGORIA: GEOFISICA

monsone

Enciclopedie on line

Nella meteorologia, vento periodico caratteristico delle zone tropicali, provocato dal contrasto termico stagionale tra aree continentali e aree oceaniche. [...] , che è annuo anziché diurno, e, soprattutto, per la vastità e l’imponenza; mentre le brezze interessano una striscia costiera molto limitata in profondità e in quota, i monsone ... ... Leggi
CATEGORIA: METEOROLOGIA

circuito

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Questo sostantivo ricorre una sola volta in D., col significato di " moto rotatorio " (quindi, sinonimo dell'adiacente ‛ cerchio ') là dove Matelda [...] spiega a D. l'origine della brezza che muove la vegetazione del Paradiso terrestre: Or perché in circuito tutto quanto / l'aere si volge con la prima volta / ... in questa altezza ... ... Leggi

Tavaststjerna, Karl August

Enciclopedie on line

Tavaststjerna ‹tàvastšäärna›, Karl August. - Scrittore e poeta finlandese di lingua svedese (Annila, Mikkeli, 1860 - Pori 1898). Esponente del realismo [...] nella letteratura finno-svedese, come attestano le prime poesie (För morgonbris "Alla brezza mattutina", 1883) e i romanzi Barndomsvänner ("Amici d'infanzia", 1886), Hårda tider (" ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: FINLANDIA MIKKELI PORI

ferire

Enciclopedia Dantesca (1970)

(fedire; indic. pres. III singol. fiere, fere, fiede; III plur. feron; cong. pres. II singol. fegge, feggi; III singol. feggia; partic. pass. feruto). [...] - Significa " colpire ", tanto in modo estremamente blando, come può fare l'inalterabile brezza che alita sulla vetta del Purgatorio (Pg XXVIII 8 Un'aura dolce, sanza mutamento / ... ... Leggi

marino, vento

Enciclopedie on line

Espressione generica usata in Italia per indicare un vento che sensorialmente è caldo-umido e quindi, rispetto alle condizioni ambientali, dà l’impressione [...] dal mare; può effettivamente avere tale provenienza e allora si tratta o di una brezza anormalmente estesa, oppure di una corrente sciroccale che, superata la sua zona costiera ... ... Leggi
CATEGORIA: METEOROLOGIA
TAGS: ITALIA FÖHN
Pubblicità
pagina 1