1. Bucchianico

    Comune della prov. di Chieti (38 km2 con 4984 ab. nel 2007). Leggi

  2. Camillo de Lellis, santo

    Fondatore dei ministri degli infermi (Bucchianico di Chieti 1550 - Roma 1614). Seguì il padre (m. 1571) nella carriera delle armi, conducendo fino all'età di 24 anni una vita di rischi e di avventure; congedatosi nel 1574 e ridottosi in miseria per la mania del gioco, divenne manovale in una fabbrica dei cappuccini a Manfredonia, ove fu colto da una profonda crisi spirituale e vestì l'abito dei cappuccini. Nel 1575 ritornò nell'ospedale di S... Leggi

  3. De Mèis, Angelo Camillo

    Scienziato e filosofo italiano (Bucchianico, Chieti, 1817 - Bologna 1891). Allievo a Napoli di B. Spaventa e di F. De Sanctis, si dedicò poi allo studio delle scienze, animato peraltro dallo sforzo di una superiore giustificazione filosofica, e fu professore di storia della medicina all'univ. di Bologna. Parve trovare in Hegel la risposta al suo problema (cfr. il romanzo Dopo la laurea, 1868-69), e si travagliò intorno alla questione hegeliana del passaggio dall... Leggi

    Categoria: Biografie
    Tags:
    chieti,
    laurea
  4. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • ABRUZZO

      ABRUZZO (A. T., 24-25-26). - Il nome, la sua estensione e le sue vicende. - L'origine del nome Abruzzo (la forma singolare è la più corretta anche per designare tutto il paese), Aprutium nel latino medievale, è ignota. Il nome, sconosciuto, per quanto si sa, nell'età classica, appare per la prima volta nel sec. VI d. C. in alcune lettere di S. Gregorio, una delle quali diretta a un Oportunus de Aprutio; indica dapprima il territorio teramano o forse la sola città di Teramo. Leggi

    • DE MEIS, Angelo Camillo

      DE MEIS, Angelo Camillo. - Scienziato e filosofo, nato a Bucchianico (Chieti) il 14 luglio 1817 e morto a Bologna il 6 marzo 1891. Fu professore di storia della medicina all'università di Bologna. Dopo essere stato, a Napoli, scolaro di Bertrando Spaventa e del De Sanctis, si dedicò allo studio della medicina e particolarmente della fisiologia e patologia del corpo umano, portando però in tale studio metodi e proponendosi problemi più consoni alla filosofia che alla scienza sperimentale. Leggi

    • CAMILLO De Lellis, san

      CAMILLO De Lellis, san. - Nacque a Bucchianico (Chieti) il 25 maggio 1550 dai nobili Giovanni e Camilla De Compellis. Seguendo le tradizioni di famiglia, si arruolò diciottenne sotto le bandiere di Venezia in guerra contro i Turchi, al fianco del padre suo. Si distinse per valore in parecchi fatti d'arme, ma riportò una ferita al piede che lo costrinse a farsi curare all'ospedale di S. Giacomo in Roma. Impaziente e avido d'avventure militari, sebbene non ancora del tutto guarito, tornò al soldo. Leggi

    • MALVICO o Malvito, Tommaso

      MALVICO o Malvito, Tommaso. - Scultore, originario di Como; svolse tutta la sua attività in Napoli nell'ultimo quarto del sec. XV, e nei primi anni del XVI. Appare la prima volta ricordato nel 1477 come autore della tomba di Mariano d'Alagno conte di Bucchianico, nella chiesa di S. Domenico Maggiore. Ornò poi numerose cappelle, tombe, tabernacoli, portali; ma la sua opera maggiore è il Succorpo di S. Gennaro nel duomo (1497-1508), fondato dal card. Oliviero Carafa, che vi è scolpito in. Leggi

  5. Risultati da Wikipedia

    Bucchianico

    Bucchianico (Vicchiènechë in dialetto) è un comune italiano di 4.984 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo. Sorge su un colle di 371 m s.l.m. da cui si gode un ottimo panorama. Geografia La località è posta su un colle, tra le valli del fiume Alento e Bucchianico Foro, e gode di un panorama che spazia dalla Maiella all'Adriatico. Il suo territorio, collinare, prevalentemente Leggi su

    Angelo Camillo De Meis

    Biografia Figlio di un medico aderente alla carboneria e di ideali mazziniani, nacque a Bucchianico, dove compì i primi studi: li proseguì presso il Regio collegio di Chieti e poi a Napoli, dove fu allievo dei letterati Basilio Puoti e Francesco De Sanctis, del filosofo Bertrando Spaventa e del medico Pietro Ramaglia. Si laureò in medicina teorico-pratica e nel 1841 diviene socio dell Leggi su

    Camillo de Lellis

    Cenni biografici Camillo nacque da una famiglia appartenente alla piccola aristocrazia della cittadina abruzzese di Bucchianico: alla nascita, gli venne imposto il nome della madre (Camilla Compelli), che lo aveva partorito a quasi 60 anni di età e che morì quando Camillo aveva 13 anni; il padre, Giovanni, era un ufficiale al servizio della Spagna. Giovane pigro e rissoso, il padre decise Leggi su

    Aldemaro di Capua

    Biografia Nacque a Capua attorno al 985 da una famiglia modesta: adolescente, entrò come novizio tra i benedettini dell'abbazia di Montecassino, dove completò la sua formazione e prese i voti. Si guadagnò la fama di buon amministratore, tanto che la principessa longobarda di Capua lo richiese all'abate di Montecassino come Rettore del monastero di San Lorenzo, da lei fondato e dotato di un Leggi su

    Carmine Nicolao Caracciolo

    Biografia Il suo nome era pronunciato differenti modi, tra cui Carmine Nicola Caracciolo, Carmine Niccolo Caracciolo, Carmine Nicolás Caracciolo e Carmino Nicolás Caracciolo. Nato a Bucchianico, vicino Chieti , Carmine Caracciolo era il discendente di una nobile famiglia di Napoli, ed era principe del Sacro Romano Impero. Fu esiliato da Napoli nel 1707, quando la città passò sotto al Leggi su

    Santuario di San Camillo de Lellis

    La Chiesa Santuario di San Camillo de Lellis è una chiesa che si erge a Bucchianico, paese abruzzese dell'entroterra della Provincia di Chieti. È uno dei luoghi religiosi più visitati della regione, in quanto vi sono conservate alcune reliquie di San Camillo de Lellis. Il Santo, patrono universale insieme a San Giovanni di Dio dei malati, degli ospedali e degli infermieri, è nativo di Leggi su

    Alento (Abruzzo)

    Il fiume Alento nasce a Serramonacesca (PE) nel cuore del Parco nazionale della Majella, dopo alcuni metri dalla sorgente (450 m slm) prende subito il caratteristico mormorio del torrente e dopo circa due chilometri ha già le sembianze di un fiume, è lungo circa 45 chilometri,attraversa due province (Pescara dove nasce e Chieti dove sfocia). Pochi chilometri dopo le sorgenti lascia il comune Leggi su

    0871

    0871 è il prefisso telefonico del distretto di Chieti, appartenente al compartimento di Pescara. Il distretto comprende la parte occidentale della provincia di Chieti. Confina con i distretti di Pescara (085) a ovest e a nord e di Lanciano (0872) a est e a sud. Aree locali e comuni Il distretto di Chieti comprende 26 comuni suddivisi nelle 2 aree locali di Chieti e Guardiagrele (ex settori di Leggi su

    Treglio

    Treglio è un comune italiano di 1.545 abitanti della provincia di Chieti in Abruzzo. Fa parte della Unione dei comuni "Città della Frentania e costa dei trabocchi". Geografia Treglio è un paesino in provincia di Chieti che si estende su un territorio di 4 km² in una fascia sviluppata su tre colli che digrada dolcemente verso il mare. La sua altimetria è di 183 m s.l.m. esso dista 5 Leggi su

    Dialetto teatino

    Il dialetto teatino è il dialetto che viene parlato nella città di Chieti. Questo dialetto appartiene, come il pescarese e il teramano, al gruppo abruzzese-orientale, quello della metafonesi solo da -i. Il teatino in senso stretto ha la particolarità di essere un idioma comunale, ossia la sua variante più pura è parlata esclusivamente entro i confini della città. È da rilevare peraltro Leggi su