cairn

Enciclopedie on line

Accumulo di pietre sovrastante la camera di sepoltura, usato come monumento sepolcrale in culture neolitiche ed eneolitiche delle isole britanniche. ... Leggi

CAIRN

Enciclopedia Italiana (1930)

. - Voce di origine celtica con la quale si designano in Inghilterra i tumuli di pietre di forma conica. Nelle età preistoriche questi tumuli erano costruiti [...] ... ... Leggi

GRAMPIANI

Enciclopedia Italiana (1933)

(Grampian Mountains; A. T., 49-50). - Preso nel suo più largo senso, questo nome designa le alture meridionali (Southern Highlands) della Scozia, tra [...] parte più importante del bacino del Dee superiore e vi s'innalzano i monti Ben Mac Dhui, Cairn Toul e Braeriach, tutti di altezza prossima ai 1300 m. (Ben Mac Dhui, 1309 m.), con ... ... Leggi

L'archeologia delle pratiche funerarie. Iran

Il Mondo dell'Archeologia (2002)

LE AREE FUNERARIE: STRUTTURA E ORGANIZZAZIONE La pre- e protostoria iranica è ricca di rinvenimenti di aree funerarie che attestano riti diversi. [...] of Ghalekuti and Lasulkan 1960, Tokyo 1965; C.C. Lamberg-Karlovsky - J.H. Humphries, The Cairn Burials of Southeastern Iran, in EastWest, 18, 3 (1968), pp. 269-76; T. Sono - Sh ... ... Leggi

SOLWAY

Enciclopedia Italiana (1936)

(A. T., 49-50). - Insenatura del Mare d'Irlanda che si addentra per una lunghezza di circa 80 km. tra la costa sud-occidentale scozzese e la costa nord-occidentale [...] . Si versano nel Solway Firth varî corsi d'acqua provenienti dagli Cheviots (Dee, Urr, Cairn ed Esk, il maggiore tra questi) dalle alture Cumbrie (Eden e Derwent). Nella parte ... ... Leggi

L'archeologia delle pratiche funerarie. Estremo Oriente

Il Mondo dell'Archeologia (2002)

LE AREE E LE TIPOLOGIE SEPOLCRALI CINA Nei siti riferibili alla cultura antico neolitica Cishan-Peiligang (6500-5000 a.C.) l'area cimiteriale, con [...] anzi in questo sito è stata portata alla luce, entro un circolo di grossi ciottoli, la sepoltura a cairn più grande della Corea (29 × 25 m alla base e 7,2 m di alt.). Si tratta ... ... Leggi

L'archeologia delle pratiche funerarie. Subcontinente indiano

Il Mondo dell'Archeologia (2002)

LE AREE, LE SEPOLTURE, I CORREDI E I RITI LE AREE E LE TIPOLOGIE SEPOLCRALI La vasta distesa del Subcontinente indiano, caratterizzata da ambienti [...] con questa tipologia sepolcrale, a parte alcuni tumuli segnalati nel Sind, è offerto dai cairn del Makran e del Kirman iraniani, delle isole del Golfo Persico e dell'Arabia ... ... Leggi

L'archeologia delle pratiche funerarie. Europa tra preistoria e protostoria

Il Mondo dell'Archeologia (2002)

LE AREE SEPOLCRALI: L'ORGANIZZAZIONE INTERNA E IL RAPPORTO CON L'INSEDIAMENTO, DAL NEOLITICO ALL'ETÀ DEL FERRO di Enrico Pellegrini In ambito archeologico [...] prima metà del IV millennio, in Irlanda e Scozia. La struttura si compone di un cairn allungato che racchiude una o più camere aperte su una specie di cortile costituito da un ... ... Leggi

MONUMENTO FUNERARIO

Enciclopedia dell' Arte Antica (1995)

MONUMENTO FUNERARIO (v. vol. V, p. 170). - Egitto. - Gli elementi costanti nella concezione del m. f. egiziano sono la parte dedicata esclusivamente al [...] da una grande lastra di granito. Tumuli delimitati da uno o più filari di pietre (cairn circles) possono essere eretti su semplici tombe a fossa (pit circles), su urne o sarcofagi ... ... Leggi

INGHILTERRA

Enciclopedia Italiana - II Appendice (1949)

(XIX, p. 231; App. I, p. 728). - Per notizie geografiche, statistiche ed economiche, v. gran bretagna, in questa App.; per l'impero inglese, v. britannico, [...] F. Grimes nel 1938 nel Ty-isaf Long Cairn (lungo tumulo) nelle Montagne Nere del Breconshire V per gli scavi di Farnham, Ty-isaf Long Cairn, vol. VI per gli scavi di Crichel Down, ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1