1. Invernizio, Carolina

    Invernizio, Carolina Scrittrice (Voghera 1851 - Cuneo 1916). Autrice di romanzi d’appendice, sulle orme di X.-A. de Montépin narrò con facile maniera storie emozionanti e patetiche, che ebbero larghissima diffusione popolare e piccolo-borghese (Rina o l’angelo delle Alpi, 1877; La vendetta d’una pazza, 1900; La sepolta viva, 1900; Il bacio d’una morta, 1903 ecc.).... Leggi

    Tags:
    voghera,
    cuneo
  2. Invernìzio, Carolina

    Scrittrice italiana (Voghera 1851 - Cuneo 1916). Autrice di romanzi, tipica espressione, in Italia, del cosiddetto romanzo d'appendice. Sulle orme di X.-A. de Montépin, nei suoi libri narrò con facile maniera storie emozionanti e patetiche, che ebbero larghissima diffusione popolare e piccolo-borghese (Rina o l'angelo delle Alpi, 1877; La vendetta d'una pazza, 1900; La sepolta viva, 1900; Il bacio d'una morta, 1903; ecc.). Da alcuni romanzi sono stati tratti film... Leggi

    Categoria: Biografie
    Tags:
    voghera,
    cuneo
  3. Pòli, Paolo

    Attore, regista e autore italiano (n. Firenze 1929). Dopo varie esperienze nel cinema (Le due orfanelle, 1954; Le braghe del padrone, 1978), in televisione e nel teatro d'avanguardia, nel 1961 metteva in scena Il Novellino, cui seguirono Paolo Paoli di A. Adamov (1963), Il candelajo di G. Bruno (1964), ecc. Ma la finezza interpretativa e il virtuosismo tecnico di P. si manifestano soprattutto negli spettacoli preparati da lui stesso, spesso in collab... Leggi

  4. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • INVERNIZIO, Carolina

      INVERNIZIO, Carolina. - Romanziera, nata a Voghera il 28 marzo 1851, morta a Cuneo il 27 novembre 1916. Trascorse gran parte della sua vita a Firenze, e qui furono stampati i suoi numerosissimi romanzi, i primi dei quali erano apparsi nelle appendici della Gazzetta di Torino. Tutti, quale più quale meno, raggiunsero altissime tirature, ché l'I., dietro alle orme di S. de Montépin, seppe andare incontro al gusto dei ceti popolari e piccolo-borghesi, desiderosi di letture facili, emozionanti e. Leggi

    • INVERNIZIO, Carolina

      INVERNIZIO, Carolina (XIX, p. 428). - Nata a Voghera il 28 marzo 1851, come risulta dai registri della parrocchia di S. Lorenzo Martire in Voghera.. Leggi

    • REPORTAGE

      REPORTAGEIl termine francese reportage indica, nell'accezione comune, un genere fotografico che fornisce informazioni e si occupa d'indagare e documentare vari aspetti della realtà, sostituendo alla parola scritta la sola forza comunicativa delle immagini, in genere collegate secondo un'organizzazione di idee espressiva di una visione personale dell'autore sull'argomento trattato, sia esso un fatto di cronaca o una ricerca a più ampio respiro su un tema qualunque. L'elemento caratterizzante il r. Leggi

  5. Risultati da Wikipedia

    Carolina Invernizio

    Biografia Dopo aver scritto per anni romanzi di appendice per il quotidiano La Gazzetta di Torino, si legò nel 1907 in esclusiva all'editore Salani per il quale scrisse, in una carriera durata quarant'anni, 123 libri, definiti romanzo storico sociale, che furono publicati in una collana a lei intitolata: "I Romanzi di Carolina Invernizio". Molti dei suoi volumi sono stati tradotti con Leggi su

    Casalinga di Voghera

    "Casalinga di Voghera" è un'espressione molto comune nel lessico giornalistico, con cui si intende rappresentare quella fascia della popolazione italiana piccolo-borghese, dal basso livello di istruzione e che possiede un lavoro generalmente molto semplice o umile. Questo strato sociale è tuttavia "rispettabile" per il suo senso pratico di stampo tradizionale di cui è portatore. Leggi su

    Luigia Ciappi

    Luigia Ciappi è un personaggio popolare della prima guerra mondiale. Non si conosce la data di nascita della Ciappi, ma si sa che era probabilmente nativa di Rosano e che, all'epoca dei fatti, era ventenne e si trovava a svolgere il proprio ruolo di maestra elementare nella città di Firenze. Nei giorni della chiamata alle armi, seguente alla decisione del Governo Salandra di entrare in Leggi su

    Danilo Bertazzi

    Dal gennaio 1999 al gennaio 2004 è stato protagonista nella Melevisione programma per bambini di Rai Tre interpretando Tonio Cartonio. Biografia e carriera Nasce a Chivasso, provincia di Torino il 23 febbraio 1960. Nel 1978 ha ottenuto il diploma al Centro di Formazione Teatrale di Torino, seguito da seminari di perfezionamento e ha lavorato, dividendosi tra teatro e televisione, con Leggi su

    Carolina (nome)

    Carolina è un nome proprio di persona italiano femminile. Varianti • Maschili: Carolino. Varianti in altre lingue • Catalano: Carolina • Ceco: Karolína • Croata: Karolina • Finlandese: Karoliina • Francese: Caroline • Inglese: Carol, Caroline, Carolyn • Polacco: Karolina • Portoghese: Carolina • Spagnolo: Carolina • Svedese: Karolina • Tedesca: Karoline, Leggi su

    Paolo Poli

    Biografia artistica I suoi spettacoli teatrali sono caratterizzati da una forte connotazione comica, rifacendosi alle commedie brillanti, surreali ed oniriche. Dopo la laurea in letteratura francese (con una tesi su Henry Becque), inizia ad affermarsi intorno agli anni cinquanta: i primi esordi sono nei piccoli teatri cittadini, come a «La borsa di Arlecchino» di Genova, piccolo teatro Leggi su

    Festivaletteratura

    Il Festivaletteratura di Mantova è una manifestazione culturale nata nel 1997, in cui, nei primi giorni di settembre, si susseguono incontri con autori, reading, spettacoli, concerti, installazioni artistiche. La manifestazione riscuote un notevole successo di pubblico fin dai primi anni ed è attualmente tra gli appuntamenti culturali e letterari più importanti d'Italia. Nel 2010 si Leggi su

    Angiolina Quinterno

    Carriera Angiolina Quinterno cominciò la sua carriera ancora bambina in radio. Successivamente si dedicò alla recitazione iniziando col teatro. Lavorò con nomi del calibro di Paolo Poli (Carolina Invernizio e L'uomo nero), Alberto Lionello (Monsieur Ornifle), Lina Wertmuller (Amore e magia della cucina) e Valeria Valeri (Madame Lupin). Partecipò anche a diversi sceneggiati televisivi, ma Leggi su

    Romanzo d'appendice

    Il romanzo d'appendìce è stato un popolare genere letterario in voga tra la seconda metà dell'Ottocento e i primi decenni del Novecento. È noto anche come feuilleton, termine di lingua francese. Feuilleton è un diminutivo di feuillet (foglio, pagina di un libro). Si trattava di un romanzo che usciva su un quotidiano o una rivista, a episodi pubblicati in genere la domenica. Il romanzo Leggi su

    Centro storico di Torino

    Il Centro (o Torino Centro) è il quartiere più antico della città di Torino, nel quale sono localizzati il maggior numero di monumenti e luoghi storici. È delimitato: • a nord-est da Corso Regina Margherita e Corso San Maurizio • a nord-ovest da corso San Martino e corso Bolzano • a sud-ovest da Corso Vittorio Emanuele II • a sud-est dal fiume Po Storia Il quartiere Centro Leggi su