Cavour, Camillo Benso conte di

Enciclopedie on line

Cavour, Camillo Benso conte di. - Statista (Torino 1810 - ivi 1861). Ufficiale del genio (1827-31), fece il suo ingresso in politica nel 1847, fondando [...] ma a destra. Si era venuta consolidando, intanto, la posizione parlamentare di Cavour, Camillo Benso conte di, che aveva fatto la prima grande affermazione del suo programma il 7 ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Comunità e pastori del protestantesimo italiano

Cristiani d'Italia (2011)

In Italia il protestantesimo costituisce una minoranza piccola ma stabile. Ai tempi del censimento del 1911 ben 120.000 persone si dichiararono "evangelici"1; [...] una casa italiana delle diaconesse (1901)37. Fu influenzato dal Réveil anche Camillo Benso conte di Cavour, che soggiornò più volte presso i suoi parenti ginevrini. In una lettera ... ... Leggi

Le regioni nel sistema di finanza pubblica

L'Italia e le sue Regioni (2015)

Il dibattito politico-istituzionale dal 1860 alla legge finanziaria regionale del 1970 L’idea-regione si affaccia nel dibattito politico-istituzionale [...] degli uffici ministeriali. Il 22 giugno, poche settimane dopo la morte di Camillo Benso conte di Cavour (1810-1861), una commissione della Camera incaricata dell’esame preliminare ... ... Leggi

La nascita del sistema ferroviario e il ruolo della tecnica

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero - Tecnica (2013)

I primi passi dell’esperienza ferroviaria preunitaria L’introduzione delle ferrovie nella penisola italiana prima del 1861 rappresenta un tipico caso [...] una rete ferroviaria già italiana prima ancora dell’esistenza dell’Italia. Camillo Benso conte di Cavour, verso la metà degli anni Quaranta, indovinando il destino unitario del ... ... Leggi

Dagli antichi Stati all'Italia unita

L'Unificazione (2011)

Dagli antichi Stati all’Italia unita Durante il biennio 1848-49 il tema della nazione si impose negli Stati della penisola italiana con una risonanza [...] non seducente, almeno concreta e credibile. Il Piemonte di Cavour È quanto avvenne dal momento in cui Camillo Benso conte di Cavour – dal 1850 come ministro dell’Agricoltura e ... ... Leggi

Dall'Unità al 1945

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero - Storia e Politica (2013)

Dall’Unità al 1945 Gli studi storici nell’Italia del Risorgimento Anche per una storia della storiografia italiana, gli anni attorno al 1860 segnano [...] dal 1913 anche Francesco Ruffini, cattedratico a Torino di diritto ecclesiastico, biografo di Camillo Benso conte di Cavour e studioso della cultura risorgimentale. Dopo l ... ... Leggi

Le città

L'Unificazione (2011)

Le città Alla vigilia dell’unificazione il rapporto tra città e nazione si fonda su un evidente paradosso. Da una parte le città, con le loro antiche [...] ai moderati. A promuovere l’iniziativa parlamentare è il capo del governo Camillo Benso conte di Cavour che, sebbene non sia affatto contagiato dall’entusiasmo per la Terza Roma ... ... Leggi

La siderurgia

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero - Tecnica (2013)

La fabbricazione di ferro e acciaio, alla vigilia della rivoluzione industriale, è caratterizzata da profonde innovazioni che modificano processi, impianti [...] nata a metà del secolo, su interessamento dello stesso Camillo Benso conte di Cavour, per la costruzione di materiale ferroviario, prende il nome dal professore Giovanni Ansaldo ... ... Leggi

Il Barolo dell'Umanità

Il Libro dell'Anno 2014 (2014)

Il Barolo dell'Umanità Per l’Italia è arrivato il cinquantesimo sito UNESCO e per la prima volta in assoluto viene assegnato il riconoscimento a un paesaggio [...] e italiana. Dal 1832 al 1849, infatti, il castello di Grinzane fu residenza di Camillo Benso conte di Cavour, figura chiave nelle vicende che portarono all’Unità d’Italia ... ... Leggi
CATEGORIA: TURISMO

Vittorio Emanuele II, re d'Italia

Enciclopedia dei ragazzi (2006)

Vittorio Emanuele II, re d’Italia Il re galantuomo Re di Sardegna dal 1849, dopo l’abdicazione di Carlo Alberto, Vittorio Emanuele II fu il protagonista, [...] Siccardi, che abolivano i privilegi della Chiesa. Nel 1852 affidò il governo a Camillo Benso, conte di Cavour, un politico laico e liberale, lontano dalla sua mentalità cattolica e ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
Pubblicità
pagina 1