cefalosporine

Enciclopedie on line

Sostanze antibiotiche ottenute nel 1948 da G. Brotzu da colture del micete Cephalosporium acremonium.  ● La più importante è la c. C, il cui nucleo attivo [...] di infezioni da batteri sia gram-negativi sia gram-positivi; in particolare le cefalosporine costituiscono il farmaco di prima scelta nelle infezioni da Klebsiella (➔ Klebs, Edwin ... ... Leggi

cefossitina 

Dizionario di Medicina (2010)

Antibiotico della classe delle cefalosporine, di seconda generazione. Viene impiegata nelle infezioni miste da batteri aerobi e anaerobi, spec. le raccolte [...] ascessuali pelviche e polmonari e nelle sepsi da Bacterium fragilis, contro il quale è molto più attiva di altre cefalosporine. ... ... Leggi

ceftriaxone 

Dizionario di Medicina (2010)

Antibiotico della classe delle cefalosporine, di terza generazione. Impiegato in molteplici infezioni (delle vie urinarie, dell’albero respiratorio, nelle [...] meningiti batteriche), ha la particolarità, rispetto ad altre cefalosporine dello stesso gruppo, di avere una lunga emivita, che ne consente una sola somministrazione giornaliera ... ... Leggi

cefalexina 

Dizionario di Medicina (2010)

Antibiotico semisintetico del gruppo delle cefalosporine di prima generazione. ... Leggi

betalattamico, anello

Enciclopedie on line

In chimica organica, anello eterociclico tetratomico dotato in generale di notevole stabilità e quindi di scarsa tendenza alla reazione di apertura. formula Le [...] betalattamici un gruppo di antibiotici comprendente le penicilline e le cefalosporine che presentano, come caratteristica strutturale comune, l’anello betalattamico, anello ... ... Leggi

linezolid 

Dizionario di Medicina (2010)

Antibiotico appartenente alla classe degli oxazolidinoni, con uno spettro di attività antibatterica sostanzialmente limitato ai gram-positivi, compresi [...] i cocchi resistenti a penicillina, cefalosporine, oxacillina e vancomicina. ... ... Leggi

antibiotico

Enciclopedie on line

Sostanza prodotta da microrganismi e capace d’agire su altri microrganismi (o su cellule viventi) inibendone la crescita o distruggendoli (azione di [...] primo sistema si prepara la maggior parte degli antibiotico (streptomicina, tetracicline, cefalosporine, rifampicina ecc.); il sistema comprende, oltre alla fase di fermentazione ... ... Leggi

Stevens, Albert Mason 

Dizionario di Medicina (2010)

Pediatra statunitense (1884-1945). Sindrome di Stevens, Albert Mason -Johnson: eritema di tipo maculo-papuloso che colpisce in partic. le mucose del cavo [...] all’assunzione di alcuni tipi di farmaci (sulfamidici, carbamazepina, fenitoina, cefalosporine, acido valproico, diclofenac, allopurinolo, ecc.). Circa un settimana prima della ... ... Leggi

torasemide 

Dizionario di Medicina (2010)

Farmaco ad azione diuretica che elimina acqua e sali, inibendo il riassorbimento renale del sodio e del cloro nella branca ascendente dell’ansa di Henle [...] nefrosica. La torasemide  può potenziare gli effetti lesivi (sul nervo acustico e sul rene) degli antibiotici amminoglucosidi e delle cefalosporine, specialmente ad alte dosi. ... ... Leggi

Antimicrobici

Universo del Corpo (1999)

I farmaci antimicrobici comprendono tutte quelle sostanze in grado di inibire, a concentrazioni tollerate dall'organismo, un processo metabolico o una [...] rappresentante della sua classe, è anch'esso assai efficace contro i gram-negativi. La cefalosporina C, identificata nel 1945 a Cagliari dal microbiologo G. Brotzu da una coltura ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1