cèto mèdio

Enciclopedie on line

cèto mèdio Insieme eterogeneo di gruppi sociali (detto anche classe media) che si collocano in una posizione mediana, per reddito e prestigio, tra il ceto [...] professionisti, il clero, i militari. I confini e gli elementi costitutivi del ceto medio restano comunque incerti, ed esistono opinioni divergenti sulla posizione e il peso che ... Leggi
CATEGORIA: SOCIOLOGIA

La grande crisi del ceto medio

WebTv (2011)

Chi è oggi in Italia la classe media? Perché nella società contemporanea la vecchia piccola borghesia è in crisi? Raffaelle Romanelli, professore di Scienze [...] Umanistiche dell'Università di Roma La Sapienza, spiega l’ascesa del ceto medio dopo la secon ... Leggi

borghesia

Enciclopedie on line

L’insieme degli appartenenti al cosiddetto ceto medio, che vivono del loro reddito o esercitano il commercio, l’industria o una professione libera.  ● [...] costituita da artigiani, professionisti, piccoli possidenti, commercianti, che, con caratteristica di ceto medio o Mittelstand, è relativamente aperta verso l’alto e verso il basso ... Leggi

popolano

Enciclopedie on line

Nei comuni medievali, cittadino del ceto medio iscritto a una corporazione. ● A Milano, moneta da 20 centesimi coniata nel 1863. Leggi

Borghesia

Enciclopedia delle scienze sociali (1991)

sommario: 1. Introduzione. 2. La città e la nascita del borghese. 3. La borghesia di ancien régime. 4. La rivoluzione borghese. 5. Il secolo borghese. [...] dei gruppi situati fra gli have e gli have not: nelle lingue continentali il 'ceto medio', classe moyenne, Mittelklasse o Mittelstand). Nel nuovo contesto, ormai, i primi non sono ... Leggi

Povera America

Piazza Enciclopedia Magazine (2014)

Il declino del ceto medio americano è al centro del dibattito sociale e politico e diffusamente si percepisce come l’impatto di questa rivoluzione passiva oltrepassi le ricadute elettorali, che spesso occupano il palcoscenico mediatico; natural Leggi

cèto

Enciclopedie on line

cèto diritto Nei territori tedeschi, a partire dal 13° sec., stato giuridico uniforme maturato dalle singole categorie di soggetti liberi (nobili maggiori, [...] , più spesso dall’attività che svolge; in particolare, ceto medio, il vasto insieme di categorie (detto anche classe media), dai contorni sfumati, che si colloca tra la borghesia ... Leggi
CATEGORIA: SOCIOLOGIA

Grecia

Enciclopedie on line

  Stato dell’Europa meridionale, comprendente la parte inferiore della Penisola Balcanica, gli arcipelaghi delle Ionie e dell’Egeo e l’isola di Creta. [...] nella forma a noi nota all’inizio del cosiddetto medioevo ellenico (fine dell’8° sec.-inizio del 7 (1830) favorì la crescita di un ceto intellettuale incline a creare il mito della ... Leggi

Giappone

Enciclopedie on line

  Stato insulare dell’Estremo Oriente. Il nome in lingua locale (Nippon-koku nella forma classica; Nihon-koku nella parlata comune) deriva dalla lettura [...] (1192-1333), con cui si inizia il Medioevo. Lo Eiga monogatari («Storia di splendori») tratta alle aspirazioni e ai fallimenti del ceto mercantile al quale egli stesso apparteneva ... Leggi

SPAGNA

Enciclopedia Italiana (1936)

(España, A. T., 37-38, 39-40, 41-42, 43). Sommario. - Nome e confini (p. 196); Struttura e morfologia (p. 197); Clima (p. 200); Idrografia (p. 201); Suoli [...] , di Málaga, di Almeria. Questa intensa vita portò alla formazione di un ricco ceto medio e contribuì allo sviluppo della città, che riprese il sopravvento sulla campagna. Così in ... Leggi
Pubblicità
pagina 1