Romania

Enciclopedie on line

Stato dell’Europa orientale; confina a NE con Ucraina e Moldavia, a NO con l’Ungheria, a S con la Bulgaria e a SO con la Serbia; si affaccia per quasi [...] (come a Maramureș, 12° sec.), quando non si hanno costruzioni puramente gotiche (chiesa evangelica di Sibiu; «chiesa Nera» di Brașov, 14°-15° sec.). In Valacchia (Muntenia ... Leggi

Paesi Bassi

Enciclopedie on line

Stato dell’Europa occidentale, all’estremità ovest del Bassopiano Germanico. Si affaccia sul Mare del Nord e comprende le foci del Reno, della Mosa e [...] . e l’inizio del 14°, il gotico ebbe una particolare impronta nel Brabante (cattedrale di s’Hertogenbosch) e lungo il Reno (chiese di Nimega, Arnhem); potenti torri campanarie si ... Leggi

GERMANIA

Enciclopedia Italiana (1932)

(A. T., 53-54-55; 56-57). Geografia: Nome (p. 667); La moderna conoscenza geografica (p. 667); Situazione e confini (p. 668); Composizione litologica [...] Ensingen iniziò il corpo principale di questa che doveva divenire la più grande chiesa gotica della Germania dopo il duomo di Colonia. La costruzione della cattedrale (enorme per ... Leggi

UNGHERIA

Enciclopedia Italiana (1937)

(ungh. Magyarország "stato dei Magiari"; fr. Hongrie; ted. Ungarn; ingl. Hungary; A. T., 59-60). Sommario. - Geografia: Confini e posizione (p. 674); Rilievo [...] de Honnecourt si trattenne verso la metà del sec. XIII in Ungheria. La più bella chiesa gotica, la cattedrale di S. Elisabetta di Kassa (Košice) fu eretta secondo la pianta della ... Leggi

SPAGNA

Enciclopedia Italiana (1936)

(España, A. T., 37-38, 39-40, 41-42, 43). Sommario. - Nome e confini (p. 196); Struttura e morfologia (p. 197); Clima (p. 200); Idrografia (p. 201); Suoli [...] Catalogna, S. Caterina a Barcellona (1223). Anche il solo elenco delle cattedrali e chiese gotiche spagnole sarebbe interminabile: è una continua serie per tre secoli. Nel sec. XV ... Leggi

CIPRO

Enciclopedia dell' Arte Medievale (1993)

(gr. ΚύπϱοϚ; lat. Cyprus) Isola del Mediterraneo orientale, situata a breve distanza dalle coste meridionali dell'Asia Minore e da quelle siriane, CIPRO [...] ; tra le testimonianze conservate di quest'epoca vanno ricordate numerose rovine di chiese gotiche disperse nelle campagne (Enlart, 1899), la torre quadrata di Kolossi, un tempo ... Leggi

Urbino

Enciclopedie on line

Comune delle Marche (228,1 km2 con 15.459 ab. nel 2008, detti Urbinati), capoluogo, insieme a Pesaro, della prov. di Pesaro e Urbino (➔ Pesaro). La cittadina [...] , il sito del teatro, di un edificio termale e di due cisterne. Di valore le chiese gotiche S. Francesco (seconda metà 14° sec.), S. Domenico (1365; portale di Maso di Bartolomeo ... Leggi

Rostock

Enciclopedie on line

Città della Germania (199.868 ab. nel 2007), nel Land di Meclemburgo-Pomerania Anteriore, sul fiume Warnow, a 10 km dal suo sbocco nel Baltico. Importante [...] ) e la Neustadt. I monumenti più notevoli sono la chiesa di S. Maria, affine alle chiese gotiche di Lubecca (13°-15° sec.), la chiesa di S. Croce (14° sec.), il Palazzo Comunale ... Leggi
TAGS: GERMANIA TEDESCO LUBECCA

galleria

Enciclopedie on line

arte e architettura Ambiente di forma allungata destinato a servire come elemento di comunicazione fra ambienti contigui, oltre che a particolari [...] pisane, dove sono sovrapposte in molti ordini. Complesse galleria nelle chiese gotiche, sia all’interno, sia all’esterno, sono adorne di vetrate e sculture (galleria dei Re delle ... Leggi

pietra

Enciclopedie on line

Nome che si dà comunemente alle rocce compatte, specialmente a quelle usate come materiale da costruzione. ● Accompagnato da determinazioni riferentisi [...] , che si estrae in Francia. È stato usato per la costruzione di molte chiese gotiche. pietra cannella Arenaria, detta anche maone o saponina, di colore giallastro e lucidabile ... Leggi
Pubblicità
pagina 1