1. Convezione

    fisicaUno dei meccanismi di propagazione del calore, e precisamente quello, caratteristico dei fluidi, in cui la propagazione avviene con moti macroscopici di materia nel mezzo interessato alla propagazione ( moti convettivi o correnti convettive; v. fig.) Leggi

    convezione si trova anche nelle opere:
    Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2008)

    Trasmissione del calore tipica dei fluidi (gas, liquidi, plasmi), che si verifica se in essi esiste un gradiente di temperatura e nello stesso tempo non siano soddisfatte le condizioni di equilibrio meccanico; il trasferimento avviene

    Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

    convezióne [Der. del lat. convectio -onis, dal part. pass. convectus di convehere "trasportare"] [LSF] Trasporto di una qualche entità fisica (spec. calore, c. termica, ma anche elettricità, c. elettrica) mediante movimenti di materia. ◆ C

  2. Termoconvezione

    In fisica, lo stesso che convezione naturale.In meteorologia, i moti convettivi nell’atmosfera.... Leggi

    Categoria: Meteorologia
    Tags:
    meteorologia
  3. Advezione

    In meteorologia, spostamento di masse d’aria in direzione orizzontale o prevalentemente orizzontale. Si contrappone a convezione, spostamento prevalentemente verticale.... Leggi

    Categoria: Meteorologia
    Tags:
    meteorologia
  4. Ustione

    In patologia, ogni lesione anatomica provocata dall’azione del calore di qualsiasi specie. Per analogia di effetti si usa estendere il concetto di u. anche alle lesioni da elettricità (folgorazione ed elettrocuzione), caustici (acidi e alcalini) e agenti chimici (u. chimiche). Il calore può produrre azione lesiva agendo per conduzione (corpi arroventati), convezione (vapori bollenti) e irraggiamento (radiazioni attiniche, termiche ecc.).A seconda della profondità della lesione, si... Leggi

  5. Foto su Convezione

  6. Equilibrio

    astronomiaE. stellare Condizione fisica di una stella, in cui tutta l’energia generata nella parte centrale sia trasmessa agli strati superficiali e da questi irradiata all’esterno. Nello studio della costituzione interna delle stelle si seguono due indirizzi a seconda che si supponga che l’energia sia trasmessa attraverso la stella per convezione oppure per irraggiamento ( teoria dell’e. convettivo e dell’e. radiativo). Le due teorie sono associabili, supponendo il nucleo centrale... Leggi

  7. Magnetismo fisica

    L’insieme dei fenomeni fisici dovuti all’esistenza di un particolare campo di forza, il campo magnetico, che ha la sua origine in correnti elettriche e determina, attraverso i magneti, azioni meccaniche su corpi di ferro o di altre sostanze magnetizzabili, alcuni dei quali (per es. quelli ferrosi) acquistano proprietà simili, diventando quindi magneti artificiali... Leggi

  8. Stufa

    geologiaIn vulcanologia, fenomeno pseudovulcanico consistente nell’emissione naturale di gas endogeni, in prevalenza vapor d’acqua con acido carbonico, cloridrico, solfidrico ecc., che si manifesta per lo più in cavità sotterranee (grotte, caverne ecc.) aperte entro rocce che, per essere più o meno fratturate, favoriscono l’ascesa dei gas. tecnicaApparecchio di riscaldamento locale in cui la produzione di calore è ottenuta bruciando combustibili solidi, liquidi o gassosi, oppure a spese di energia elettrica. 1. S... Leggi

  9. Turbolenza

    Comportamento irregolare e impredicibile dei fluidi in certe condizioni. Il termine indica anche, in un contesto più vasto, il moto caotico presente in sistemi dinamici deterministici dissipativi con un attrattore strano nello spazio delle fasi (quindi anche in chimica, in ottica ecc.)... Leggi

  10. Radiatore

    fisica Corpo atto a emettere radiazioni (corpuscolari, elettromagnetiche ecc.), e quindi sorgente di radiazioni. tecnica Apparecchio o dispositivo atto a disperdere energia termica per conseguire determinati scopi: raffreddamento di un corpo (per es., i r. ad alette impiegati per raffreddare i componenti elettronici) o di un fluido refrigerante di una macchina (per es., dell’acqua nei motori a combustione interna o dell’olio nei trasformatori); riscaldamento di ambienti o di forni o apparecchi industriali.Negli impianti di riscaldamento a vapore e a termosifone, il r... Leggi

  11. Polarografia

    Metodo di analisi chimica di sostanze in soluzione, basato sulla determinazione dei valori assunti dalla corrente elettrica al variare della tensione applicata alla cella di misura. 1. I polarografiLa p. si attua mediante appositi apparecchi, detti polarografi, il cui schema di principio è riportato in fig... Leggi

  12. Aerodinamica

    Parte della meccanica che studia le leggi del moto dell’aria (o di un aeriforme qualsiasi) e dei corpi in essa immersi, con particolare riferimento ai problemi connessi al volo.1. Generalità L’aria, a seconda delle velocità in gioco, può comportarsi come un fluido incompressibile oppure compressibile: si parla, pertanto, di a. incompressibile e a. compressibile. Quest’ultima si suole qualificare, a seconda del valore della velocità, come a. subsonica, transonica, supersonica, ipersonica. Il problema fondamentale dell’a... Leggi

  13. Trasmissione

    fisicaPassaggio di energia da un sistema a un altro. In particolare, la t. del calore consiste nel trasferimento di energia termica da una zona dello spazio a un’altra. Condizione necessaria e sufficiente perché il fenomeno si verifichi è che il campo di temperatura (o in alcuni casi di altre grandezze termodinamiche quali la concentrazione, l’entalpia ecc.) non sia uniforme. La t. avviene da zone in cui il valore della temperatura è maggiore a zone nelle quali il valore di tale grandezza è minore... Leggi