diagnosi

Enciclopedie on line

diagnosi botanica e zoologia Nella sistematica botanica e zoologica, definizione di una categoria sistematica o taxon (classe, genere, specie ecc.). Dalla [...] nell’utilizzazione delle radiazioni X, γ, o, in altri casi, laser, le apparecchiature di diagnosi sono, nella grande maggioranza dei casi, non invasive, nel senso che la cute del ... Leggi

diagnosi prenatale

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2008)

Insieme di tecniche atte a verificare lo stato di salute del feto. Sono entrate nei protocolli di diagnosi prenatale le seguenti indagini: (a) indagini [...] che determina la malattia né la proteina da esso codificata. Per effettuare la diagnosi si utilizza una complessa analisi genetica familiare, basata sulla diversa lunghezza di ... Leggi

genètiche, malattìe

Enciclopedie on line

genètiche, malattìe Patologie ereditarie, dovute ad anomalie cromosomiche o a mutazioni di singoli geni (malattie da deficit di enzimi; errori congeniti [...] consultante, la coppia o la famiglia a comprendere le informazioni mediche, inclusa la diagnosi, la prognosi e le terapie disponibili; rendersi conto del contributo ereditario alla ... Leggi

imaging cerebrale, diagnosi e ricerca

Dizionario di Medicina (2010)

Varie metodiche possono caratterizzare in vivo il cervello umano, però solo la risonanza magnetica è in grado di definirlo anatomicamente fornendo anche [...] o anche complicanze molto più gravi, come il coma o addirittura la morte. La diagnosi peraltro era formulata solo sulla base di segni indiretti, ricercati a volte ossessivamente e ... Leggi

dismorfologia

Enciclopedie on line

In genetica clinica, diagnosi e trattamento dei difetti congeniti. Il termine, coniato da D.W. Smith nel 1966, ha sostituito nell’uso corrente il vocabolo [...] del cariotipo e la FISH (➔ citogenetica); nelle malattie monogeniche, invece, si può effettuare una diagnosi molecolare mediante l’uso di sonde di DNA solo se il gene è stato ... Leggi

villocentesi

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2008)

Tecnica di diagnosi ostetrico-ginecologica, che prevede il prelievo di villi coriali, con lo scopo di raccogliere piccole quantità di tessuto trofoblastico [...] dalla decima settimana di gravidanza, e trova particolari indicazioni per la diagnosi di anomalie cromosomiche o malattie diagnosticabili con lo studio del DNA (autosomiche ... Leggi

La bioluminescenza e il futuro dell’imaging

Piazza Enciclopedia Magazine (2014)

Il futuro della diagnosi si trova in fondo all’oceano. Entro luglio un team di scienziati dell’American Museum of Natural History si imbarcherà per una particolarissima spedizione subacquea: lo scopo, quello di trovare creature biolumines Leggi

funicolocentesi 

Dizionario di Medicina (2010)

Tecnica di diagnosi prenatale consistente nel prelievo di un campione di sangue fetale, realizzato sotto guida ecografica mediante puntura, dai vasi del cordone ombelicale. La funicolocentesi , per lo più attuata intorno alla diciottesima settimana di gestazione, oltre ad assolvere finalità Leggi

poliambulatorio 

Dizionario di Medicina (2010)

Ambulatorio attrezzato per la diagnosi e la cura di malattie appartenenti a diverse specialità. Si distingue dall’ambulatorio e dallo studio medico perché la sua struttura e organizzazione sono regolate da normativa apposita e complessa, data l‘afferenza al poliambulatorio  di diverse specialità Leggi

A caccia di ictus

Piazza Enciclopedia Magazine (2014)

La tempestività e l'accuratezza della diagnosi rappresentano attualmente l’unica strategia per arginare i potenziali danni al cervello dei pazienti colpiti da ictus: per questo un team di ricercatori svedesi ha realizzato un casco a microonde i Leggi
Pubblicità
pagina 1