pagina 1 di 13 - 149 risultati
In metallurgia, sono detti processi d. o d., i processi di affinazione dell’acciaio che si basano sull’impiego successivo di due forni (Bessemer o Thomas, Martin-Siemens, forno elettrico, variamente accoppiati) principalmente allo scopo di allontanare elementi non facilmente eliminabili con i processi normali, date le particolari caratteristiche compositive dei prodotti da affinare. Nelle telecomunicazioni, si chiama d... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Duplex

duplex (1996)

[s.m. Der. dell'agg. lat. duplex duplicis "raddoppiato", da duplicare, comp... Leggi

maxima

La nota di maggior durata nel sistema musicale medievale, detta anche duplex longa (➔ notazione).... Leggi

simplex

[Lat. simplex "semplice"] [LSF] In contrapp. a duplex (o duplice), triplex (o triplice), ecc., in generale multiplex (o molteplice), lo stesso che semplice e singolo. ◆ Nella tecnica delle telecomunicazioni si contrappone a duplex (e ancor più a multiplex) per indicare l'invio di informazioni alternativamente, e non contemporaneamente, in un verso e nell'altro di una via di trasmissione (linea elettrica, radiocolleganto, guida ottica).... Leggi

duplicazione

duplicazióne [Atto ed effetto del duplicare "raddoppiare" (→ duplex)] Nella tecnica dei calcolatori elettronici, l'operazione di trasferire dati da uno ad altro supporto dello stesso tipo, in genere servendosi di apparecchiature automatiche. ◆ D... Leggi

duplicatore

trice) e s.m. Der. del part. pass. duplicatus di duplicare (→ duplex), dal lat. tardo duplicator -oris "che duplica, che raddoppia"] D. di Belli: macchina elettrostatica a induzione: v. macchine elettrostatiche: III 513 a. ◆ D. di focale: sistema ottico divergente che, interposto tra il corpo di una macchina fotografica, cinematografica o telecamera e l'obiettivo, permette di raddoppiare la lunghezza focale di quest'ultimo (tuttavia con una certa riduzione della... Leggi

LONGA

. - Nota musicale venuta in uso tra il sec. XI e il XIII col sistema mensurale medievale. Fece parte del gruppo di note di lunga durata (longa, duplex-longa, brevis, semibrevis) che formò la base di quel sistema. In quel gruppo ogni nota poteva essere, senza cambiare di figura, di valore ternario o binario, cioè perfetto o imperfetto; e ognuna aveva il proprio segno di misura che indicava, appunto, la perfezione o l'imperfezione della nota. La longa durò nell'uso comune sino al sec... Leggi

DUPLICIDENTATI

(dal lat. duplex "doppio" e dens "dente"; lat. scient. Duplicidentata Illiger, 1811; ted. Doppelzähner). - Sottordine di Roditori, i quali dietro ai due grandi denti incisivi superiori, ne posseggono due molto più piccoli, che hanno un predecessore nella dentizione di latte. I grandi incisivi superiori e inferiori mostrano uno strato di smalto assai sottile, anche sulla superficie posteriore. Vi sono 3 premolari superiori e 2 inferiori, 3 oppure 2 molari superiori e inferiori, tutti senza... Leggi

Informazione, scienza della

Tecnologie della comunicazione di Roman Tirler Sommario: 1. Introduzione. 2. Tecniche di comunicazione dati: a) trasmissione dei dati; b) codifica dei dati e modulazione; c) tecniche di comunicazione di dati digitali; d) controllo del collegamento dati (DLC, Data Link Control); e) allocazione e multiplazione del canale; accesso al canale. 3... Leggi

L'Ottocento: fisica. Tecnologie dell'elettricità

Tecnologie dell'elettricità Sommario: 1. La telegrafia e la nascita della comunicazione elettrica. 2. Tecnologia e ingegneria di potenza. ▢ Bibliografia. Nel corso del XIX sec. si affermarono quattro grandi settori dell'industria elettrica: la telegrafia, la telefonia, la radiotelegrafia e la distribuzione di energia elettrica. Esse comparvero subito dopo la rivoluzione industriale, in una società occidentale fornita, fin da allora, di alcune tra le più sofisticate tecnologie esistenti... Leggi

ACCIAIO: NUOVA METALLURGIA E NUOVI PRODOTTI

Nello svolgimento delle normali attività legate alla propria esistenza, l’uomo vive a contatto con una vasta gamma di acciai che sono il risultato di una millenaria evoluzione e di una ricerca incessante. Non esiste un altro materiale nella storia dell’umanità che come l’acciaio abbia portato alla realizzazione di un numero così alto di prodotti... Leggi

Il potere politico del papa

Sommario: «Il carattere duplice del regno papale» ▭ La ‘rivoluzione papale’ ▭ Il papa in un mondo a due dimensioni ▭ La ‘monarchizzazione’ del papa ▭ «Plenitudo potestatis» ▭Il papa: un corpo e due anime? ▭ Il declino del regno papale «Il carattere duplice del regno papale» In un appunto del 1930, vergato a mo’ di recensione di un articolo apparso sulla «Nuova Antologia» nel giugno dell’anno precedente, Antonio Gramsci annotava il «curioso» uso, da parte di una storiografia minore, del giudizio machiavelliano sulla «disunione» e «debolezza» d’Italia cagionate dalla Chiesa1, così da imputare a... Leggi