pagina 1 di 7 - 83 risultati
Città della Repubblica Sudafricana (3.575.000 ab. nel 2007 considerando l’intera agglomerazione urbana), il maggiore centro del KwaZulu-Natal. La città è situata su una laguna costiera in una baia dell’Oceano Indiano, in una regione dal clima mite, di tipo subtropicale umido. D. è ben collegata con ferrovie alla regione pastorale del Veld, ai giacimenti auriferi e alle miniere di carbone del Natal e del Transvaal, di cui è centro di esportazione... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Durban

DURBAN (1932)

Città del Natal (Unione Sudafricana), situata sulla costa dell'Oceano Indiano, a sud del fiume Umgeni, a 29° 55'4″ S. e a 31°42' 49″ E... Leggi

Il vertice di Durban

Si è concluso il 27 marzo a Durban, in Sudafrica, il quinto vertice dei capi di Stato e di governo di Brasile, Russia, India, Cina, Sudafrica (Brics Summit); Paesi che, nonostante la recessione mondiale, attraversano una fase di sviluppo e cercano di... Leggi

D'URBAN, sir Benjamin

Nato nel 1777 in Inghilterra, morto a Montreal nel Canada nel 1849. Prese parte a molte campagne contro la Francia, sia in Europa (Olanda, Spagna, Portogallo, Francia), sia nelle colonie, a San Domingo, a Giamaica, guadagnandosi ad uno ad uno i gradi fino a quello di luogotenente generale. Nel 1820 passò al servizio coloniale, prima nelle Antille, poi nella Guiana, dove si segnalò con la fusione delle varie colonie nell'unico possesso, che prese allora appunto il nome... Leggi

D'Urban, Sir Benjamin

Militare e amministratore coloniale (Halesworth, Norfolk, 1777 - Montreal 1849). Partecipò a molte campagne contro Napoleone, distinguendosi soprattutto nella penisola iberica (1808-16). Come governatore delle Antille, effettuò (1831) l'unificazione delle diverse colonie della Guiana. Passò poi (1833-37) alla Colonia del Capo quale governatore generale. Istituì allora un consiglio legislativo e i consigli municipali, applicò l'abolizione dello schiavismo... Leggi

A qualcuno piace caldo

Parziale fallimento della conferenza di Durban sul clima Con un giorno e mezzo di ritardo e dopo tre notti consecutive di estenuanti riunioni, si sono chiusi, la mattina dell’11 dicembre 2011, i lavori della diciassettesima conferenza dell&rsqu... Leggi

Tobias, Phillip Vallentine

Medico e paleoantropologo sudafricano, nato a Durban (Natal) il 14 ottobre 1925. Professore e direttore del dipartimento di anatomia (1959-90) presso la University of Witwatersrand, dove è stato nominato professore onorario di zoologia nel 1977. Nello stesso anno è stato nominato professore onorario di paleoantropologia presso il Bernard Price Institute for Palaeontological Research... Leggi

Unione africana

Unióne africana. – Nata ufficialmente nel luglio 2002 a Durban, in Sudafrica, l’UA ha sostituito l’Organizzazione dell’unità africana (OUA), istituita nel 1963 mentre era in atto il processo di decolonizzazione. La nuova istituzione panafricana è composta da 53 paesi membri, tutti gli stati africani a eccezione del Marocco, contrario al riconoscimento della Repubblica araba democratica sahrawi (Sahara occidentale), territorio sul quale il regno marocchino rivendica la sua sovranità... Leggi

Nkosi, Lewis

Scrittore sudafricano di lingua inglese (Durban 1936 - Johannesburg 2010); figura di rilievo della cultura nera. Giornalista, collaborò, tra l'altro, alla rivista Drum (1956-60). Esiliato nel 1960, dopo un lungo soggiorno in Gran Bretagna, ancora come giornalista, ha insegnato all'università della Zambia, poi a quella di Varsavia. Tornato in patria ha insegnato letteratura afrikaans a Grahamstown... Leggi

Campbell, Roy

Scrittore sudafricano (n. Durban 1901 - m. presso Setúbal 1957). Prese parte alla prima guerra mondiale, successivamente alla guerra civile spagnola nelle formazioni fasciste (il lungo poema satirico Flowering rifle, 1939, è una celebrazione della vittoria franchista) e durante la seconda guerra mondiale combatté in Africa con l'esercito inglese. Giornalista, traduttore (in particolare di autori spagnoli, portoghesi e francesi), è considerato uno fra i più importanti poeti... Leggi

Miller, William

Giornalista e storico inglese (Wigton, Cumberland, 1864 - Durban, Sudafrica, 1945). Corrispondente da Roma del Morning Post (1903-23), poi da Atene fino al 1937. Studioso del bizantinismo della Grecia franca e veneziana (The Latins in the Levant, 1908; Essays in the Latin Orient, 1921), della storia turca e balcanica (The Ottoman Empire, 1801-1913, 1913), collaborò alla Cambridge Medieval History e alla Cambridge Modern History.... Leggi

CAMPBELL, Ignatius Roy Dunnachie

Poeta inglese, nato a Durban, Natal, il 2 ottobre 1902. Temperamento esuberante nella vita e nell'opera, lasciò la nativa Sudafrica trasferendosi in Inghilterra (1916); passò poi in Provenza, dove si fece conoscere come "torero". Nel 1935 abbracciò il cattolicismo romano, schierandosi poi con i franchisti nella guerra di Spagna e rimanendo a vivere a Toledo.La sua opera poetica è caratterizzata da una caotica esuberanza che vieta al C... Leggi