Suess, Eduard

Enciclopedie on line

Suess ‹ʃü´üs›, Eduard. - Geologo e paleontologo austriaco (Londra 1831 - Vienna 1914), prof. di geologia nell'univ. di Vienna (dal 1857). Dedicò la sua [...] movimenti tangenziali di spinta. Socio straniero dei Lincei (1883). n Anche il figlio Franz Eduard (Vienna 1867 - ivi 1941), petrografo e geologo, fu prof. all'univ. di Vienna dal ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

biosfera

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2008)

  Termine coniato nel 1875 dal geologo austriaco Eduard Suess indicante quella porzione della Terra nella quale vi sono condizioni favorevoli alla vita animale e vegetale. In base al mezzo ambiente e al rapporto con il substrato, la biosfera viene distinta in atmosfera, idrosfera, litosfera. La Leggi
CATEGORIA: ECOLOGIA

Risposta 6

Scuola (2010)

Alla fine dell'Ottocento il geologo austriaco Eduard Suess formulò una teoria sulla struttura interna della terra, in realtà considerando tesi già espresse nella metà del secolo da altri ricercatori; l'idea era di immaginare la posizione dei material Leggi

La seconda rivoluzione scientifica: fisica e chimica. I quanti e il mondo dell'infinitamente piccolo

Storia della Scienza (2004)

I quanti e il mondo dell'infinitamente piccolo Sommario: 1. L'elettrodinamica quantistica. 2. Le interazioni deboli e le particelle strane. 3. Le interazioni [...] Goeppert-Mayer negli Stati Uniti e da Otto Haxel, Johannes Hans Daniel Jensen e Hans Eduard Suess in Germania. Commentando l'assegnazione del premio Nobel per la fisica del 1963 a ... Leggi

L'Ottocento: biologia. Le scienze della Terra

Storia della Scienza (2003)

Le scienze della Terra Sommario: 1. Il rilevamento e gli inizi della stratigrafia. 2. Cuvier, l'anatomia comparata, il catastrofismo, i sistemi, gli [...] Erde (Il volto della Terra 1883-1909) del geologo austriaco Eduard Suess (1831-1914). Secondo la teoria di Suess, la contrazione del globo aveva dato origine alla subsidenza di ... Leggi

La seconda rivoluzione scientifica: fisica e chimica. La macrofisica

Storia della Scienza (2004)

La macrofisica Sommario: 1. La meteorologia. 2. L'oceanografia. 3. La geologia. 1. La meteorologia Intorno al 1900, nella meteorologia si distinguevano [...] in tre volumi tra il 1883 e il 1901 dal geologo svizzero Eduard Suess (1831-1914). Secondo Suess la crosta terrestre, formatasi circa cento milioni di anni fa, costituiva ... Leggi

Geologia stratigrafica

Enciclopedia del Novecento II Supplemento (1998)

SOMMARIO: 1. Introduzione e brevi cenni storici.  2. L'impatto della ricerca petrolifera sullo sviluppo della stratigrafia.  3. Natura e significato [...] - avanzato all'inizio del nostro secolo dal grande geologo austriaco Eduard Suess (v., 1906). L'approccio previsto da Suess comprendeva tre tipi di studi: 1) l'esame delle linee ... Leggi

geologia

Enciclopedia dei ragazzi (2005)

La scienza che studia la Terra Ripercorrere a ritroso le tappe della geologia conduce in ultimo a considerare le radici del rapporto dell'uomo con l'ambiente [...] grandi sintesi sull'origine delle catene montuose, come quella prodotta dal geologo austriaco Eduard Suess per le Alpi, avvalendosi di dati stratigrafici e tettonici. Nettunismo e ... Leggi
Pubblicità