elettromiografia

Dizionario di Medicina (2010)

Metodica diagnostica elettrofisiologica che registra l’attività elettrica prodotta dal muscolo durante la sua contrazione. I muscoli scheletrici sono innervati [...] 5÷11 ms e ampiezza 300÷1.000 µV. Nella pratica clinica, l’esame elettromiografico (EMG) può essere considerato un’estensione dell’esame obiettivo neurologico in quanto è quest ... ... Leggi

elettromiografia

Enciclopedie on line

Metodo di indagine fondato sulla registrazione dei fenomeni elettrici che accompagnano l’attività muscolare. L’elettromiografia, che viene eseguita mediante [...] o del muscolo, si hanno modificazioni dell’ampiezza, della durata e della frequenza dei potenziali d’azione. L’elettromiografia è usata anche nelle tecniche di biofeedback. ... ... Leggi

elettromiografia 

Dizionario di Medicina (2010)

Metodo di indagine fondato sulla registrazione dei fenomeni elettrici che accompagnano l’attività muscolare. L’elettromiografia  informa sullo stato funzionale [...] uno sulla cute e infiggendo l’altro nella massa muscolare. Nel primo caso l’elettromiografia  è detta di superficie o globale perché registra l’attività di una grossa porzione ... ... Leggi

elettromiografia

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

elettromiografìa [Comp. da elettro-, mio-, pref. per "muscolo", e -grafia] Lo studio, a scopi diagnostici, della funzionalità muscolare mediante la registrazione [...] si sviluppano nell'attività muscolare; si effettua mediante un apposito apparecchio (elettromiògrafo), costituito da elettrodi che sono opportunamente fissati sulla cute o, talora ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOFISICA

EMG

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

EMG ‹é-èmme-gi› Sigla di elettromiografia o elettromiografo o elettromiogramma. ... Leggi

miografia 

Dizionario di Medicina (2010)

  Registrazione grafica dell’attività di un muscolo, eseguita mediante il miografo (➔ elettromiografia). ... Leggi

elettrostimolazione 

Dizionario di Medicina (2010)

L’applicazione di stimoli elettrici, con modalità e apparecchiature diversi, a scopo sperimentale, diagnostico (per es., in elettromiografia) o terapeutico. ... Leggi

elettrostimolazione

Enciclopedie on line

In medicina, applicazione di stimoli elettrici, con modalità e apparecchiature diversi, a scopo sperimentale (➔ elettrofisiologia), diagnostico (per [...] es., in elettromiografia) o terapeutico. L’ elettrostimolatore eroga impulsi elettrici, talora ritmici (pacemaker), o energiche scariche elettriche (per es., il defibrillatore). ... ... Leggi

I segnali elettrici e magnetici

Universo del Corpo (1998)

sommario: Elettrofisiologia. Cenni storici. Elettrofisiologia cellulare. 1. Potenziale di riposo e potenziale d'azione. 2. Genesi dei potenziali di membrana. [...] motoneuroni o altre componenti motorie e sensitive del sistema nervoso. Inoltre, l'elettromiografia viene anche impiegata per lo studio dell'attività elettrica evocata nel muscolo ... ... Leggi

REM (sigla dell'ingl. Rapid Eye Movements) 

Dizionario di Medicina (2010)

REM (sigla dell’ingl. Rapid Eye Movements) Fase del sonno caratterizzata, da un punto di vista comportamentale, da uno stato di parziale o totale sospensione [...] da modificazioni particolari dell’elettroencefalogramma (EEG), dell’elettrooculografia (EOG) e dell’elettromiografia (EMG). È definito come uno stato fisiologico necessario che si ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1