pagina 1 di 5 - 54 risultati

Donato, Elio

Enciclopedie on line

Grammatico latino (metà del 4º sec. d. C.), autore del più completo corso di grammatica latina tramandatoci dagli antichi, distinto in Ars minor, grammatica elementare, e Ars maior, divisa in tre parti, dall'alfabeto ai tropi. Le grammatiche di D. furono testo classico fino ai tempi moderni (sicché "donato" significò per antonomasia il manuale e l'insegnamento della grammatica)... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Elio Donato

DONATO, Elio

Enciclopedia Italiana (1932)

Visse, secondo la testimonianza di S. Gerolamo (Chron., ad a. 353), verso la metà del sec. IV a Roma... Leggi

Risultati relativi a Elio Donato

DONATO, Tiberio Claudio

Enciclopedia Italiana (1932)

Commentatore di Virgilio, da non confondersi con Elio Donato (v. sotto). Fiorì verso la fine del sec. IV, come si deduce, con qualche probabilità, dal fatto che, mentre conosce Servio, non ne è conosciuto. Tiberio Donato stesso dà al suo commento dell'Eneide il nome di Interpretationes, e Interpretationes Vergilianae è il titolo nei manoscritti. Nell'epilogo egli afferma di aver composto la sua opera già innanzi negli anni per lasciarla... Leggi

Virgìlio Maróne, Publio

Enciclopedie on line

Poeta latino (n. presso Mantova, ad Andes, forse l'od. Pietole, 70 a. C. - m. Brindisi 19 a. C.). Per la vastità della fama e l'influsso esercitato sulla cultura latina e occidentale, è il principe dei poeti di Roma. Era di una famiglia di agricoltori, probabilmente non troppo modesta (come invece disse la tradizione); fu infatti avviato presto agli studî, dapprima a Cremona, poi a Milano, centro culturale della Cisalpina... Leggi

Filargìrio, Giunio

Enciclopedie on line

Scoliaste di Virgilio (5º sec. d. C.); le sue note alle Bucoliche e alle Georgiche sono una riduzione del commento di Servio, derivato da quello di Elio Donato: se ne conserva l'Explanatio in Bucolica (ma è anche, con altri scoliasti, alla base degli Scholia Bernensia e, probabilmente, della Brevis expositio Georgicorum).... Leggi

Tags:

Fòca

Enciclopedie on line

Grammatico latino (5º sec. d. C.), autore di un'Ars de nomine et verbo per uso scolastico, somigliante all'Ars di Prisciano e derivante forse dalla stessa fonte di quella. Scrisse anche una Vita di Virgilio in esametri con introduzione in strofe saffiche, derivata da Elio Donato, in cui insiste sul periodo giovanile del poeta trascurando l'Eneide.... Leggi

Tags:

Giròlamo, santo

Enciclopedie on line

Dottore della Chiesa latina (Stridone, nei pressi di Aquileia, 347 circa - Betlemme 419); di un'agiata famiglia cristiana, Girolamo venne a Roma giovanissimo, con l'amico Bonoso, per compiervi eccellenti studî di grammatica e retorica. Qui, sotto maestri valenti (Elio Donato fu uno di questi), inclinò definitivamente per la filologia e le lettere con un atteggiamento e una passione che hanno caratterizzato il suo ascetismo e hanno fatto di G. il... Leggi

barbarismi

Enciclopedia dell'Italiano (2010)

Il termine barbarismi designa spregiativamente fin dall’antichità le parole (e, più generalmente, gli elementi morfologici, sintattici e stilistici) considerate estranee allo spirito e alla forma di una determinata lingua (Tesi 2000). Barbarismus «espressione viziosa», attestato già nella Rhetorica ad Herennium (IV, 12, 17), permane nel latino tardo, per es. nel titolo del terzo libro dell’Ars grammatica maior di Elio Donato (IV secolo d.C.)... Leggi

Girolamo (lat. Hieronlamus)

Dizionario di filosofia (2009)

Betlemme 419), santo. La formazione letteraria. Di un’agiata famiglia cristiana, G. si recò a Roma giovanissimo, con l’amico Bonoso, a perfezionare la cultura letteraria. Qui, sotto maestri valenti (tra cui il grammatico Elio Donato), contrasse quella definitiva passione per la filologia e le lettere che avrebbe caratterizzato la sua vita di asceta e avrebbe fatto di G. il simbolo dell... Leggi

Uc Faidit

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Autore del Donatz Proensals, trattato di grammatica provenzale scritto in Italia verso la metà del sec. XIII, su commissione di Iacopo de Mora e Corrado Zucchi di Sterleto, gentiluomini della corte di Federico II.L'opera, strutturata secondo lo schema dell'Ars minor di Elio Donato, fu composta con l'intento di offrire un manuale a quanti, in ambiente colto e aristocratico, avessero intenzione di studiare la lingua provenzale e di rimare nella maniera dei trovatori occitanici... Leggi

Sèrvio

Enciclopedie on line

Grammatico latino (4º-5º sec. d. C.); maestro di grammatica a Roma, famoso interprete di Virgilio, di cui scrisse un prezioso commento giuntoci in varî mss. dal 9º sec. Questo contiene una Vita di Virgilio e il commento all'Eneide, alle Bucoliche e alle Georgiche, condotto con metodo scolastico, con molte osservazioni grammaticali e retoriche e interessanti cronografie: dominante nel commento è la presentazione di Virgilio come il "savio" per eccellenza. S... Leggi

punteggiatura

Enciclopedia dell'Italiano (2011)

1. Definizione La punteggiatura (lat. interpunctio) è un sistema di segni convenzionali impiegato nello scritto per segnalare le relazioni logiche e sintattiche tra le diverse parti della frase, le pause della lettura e rendere più chiaro il significato complessivo del testo... Leggi