emicrania

Enciclopedie on line

Cefalea primaria. Spesso ereditaria, può essere considerata un fenomeno neurobiologico complesso legato ad alterazioni transitorie delle cellule cerebrali [...] si tende a dare importanza al ruolo dei neurotrasmettitori. Esistono fattori scatenanti l’emicrania come ormoni, alcool ecc. I sintomi, vari ma caratteristici come durata ... ... Leggi

angiotrofoneurosi

Enciclopedie on line

Disturbi trofici e vasomotori (acroparestesie, acroasfissie, acrocianosi croniche, emicrania, eritromelalgia), legati ad alterazioni della funzione innervatoria di certe sezioni del sistema nervoso simpatico. ... Leggi
CATEGORIA: PATOLOGIA

dismenorrea

Enciclopedie on line

Mestruazione dolorosa con sintomatologia locale e generale (tensione mammaria, cefalea o emicrania, astenia ecc.). Può essere primitiva o secondaria.  ● Nella genesi della dismenorrea primitiva è chiamato in causa un meccanismo psicogeno, un disordine ormonico o anche uno spasmo vascolare e ... Leggi

metisergide

Dizionario di Medicina (2010)

Farmaco derivato dalla segale cornuta, utilizzato nella profilassi e nella terapia dell’emicrania, spec. quella su base vascolare. La metisergide è un [...] antagonista dei recettori della serotonina 5HT2. L’indicazione è per un’emicrania con attacchi moderati o infrequenti, in quanto per questo farmaco c’è il rischio di effetti ... ... Leggi

naratriptan 

Dizionario di Medicina (2010)

  Farmaco agonista selettivo dei recettori serotoninergici 5HT1 utilizzato nel trattamento degli attacchi acuti di emicrania. Il naratriptan  è generalmente controindicato in caso di cardiopatia ischemica e ipertensione non controllata. ... Leggi

triptano 

Dizionario di Medicina (2010)

Principio attivo, agonista dei recettori per la serotonina (o 5-idrossitriptamina), impiegato nel trattamento dell’emicrania di media e forte intensità. Derivato dall’ergotamina, il triptano  è un alcaloide che induce vasocostrizione a livello cerebrale e per questo è controindicato nei soggetti con ... Leggi

cefalea

Enciclopedie on line

Sensazione molesta o dolorosa, circoscritta o diffusa, continua, intermittente o sporadica che interessa il capo. Le cefalea si suddividono in due gruppi: [...] . b) La terapia sintomatica mira a troncare gli attacchi ed è identica nell’emicrania e nella cefalea a grappolo. Ergotamina e indometacina costituiscono i farmaci di elezione. La ... ... Leggi

ergocristina 

Dizionario di Medicina (2010)

Alcaloide di Claviceps purpurea (segale cornuta, in fr. ergot), una volta usato per generici disturbi circolatori cerebrali e nell’emicrania, ora in disuso. ... Leggi

dismenorrea  

Dizionario di Medicina (2010)

Mestruazione dolorosa, caratterizzata da sofferenze locali, pelviche, e generali, quali la tensione dolorosa delle mammelle, crisi di cefalea o di emicrania, astenia, nausea, dolenzia lombosacrale. Può essere primitiva o secondaria. La patogenesi della prima forma è oggetto di discussione; si tende ... Leggi

cefalea

Dizionario di Medicina (2010)

Classificazione delle cefalee La classificazione della Headache International Society distingue le cefalee in primitive o essenziali (92%) e secondarie [...] donne prima dei 30 anni, spesso con familiarità. Non è ancora chiaro se l’emicrania sia legata a fenomeni vasomotori o abbia un’origine nervosa. Si distinguono due tipi di ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1