quadrumviri

Dizionario di Storia (2011)

In epoca fascista, termine che designò il segretario del Partito nazionale fascista, M. Bianchi, e i tre comandanti generali delle squadre d’azione, E. De Bono, C.M. De Vecchi e I. Balbo, ai quali in una riunione a Milano (16 ott. 1922), su proposta di B. Mussolini, fu affidato il compito di ... Leggi

Venezia

Enciclopedie on line

Comune del Veneto (415,9 km2 con 261.362 ab. al censimento del 2011, divenuti 263.352 secondo rilevamenti ISTAT del 2016, detti Veneziani), capoluogo [...] rappresentarono come una rottura rispetto alle linee di sviluppo che erano state definite in epoca fascista, negli anni 1920 e 1930, sotto l’influenza di Giuseppe Volpi di Misurata ... ... Leggi

Bari

Enciclopedie on line

Comune della Puglia (116,1 km² con 315.408 ab. al censimento 2011, divenuti 324.963 secondo rilevamenti ISTAT del 2016, detti Baresi), capoluogo di regione [...] un’attività commerciale intensa ed è sede della Fiera del Levante, fondata in epoca fascista, una delle manifestazioni commerciali più importanti d’Italia, che riunisce ogni anno ... ... Leggi

Lucarelli, Carlo

Enciclopedie on line

Lucarelli, Carlo. − Scrittore italiano (n. Parma 1960). Autore di gialli e di noir, realizza nei suoi romanzi una felice commistione di generi, riservando [...] storica e agli aspetti socioculturali. Ha pubblicato una trilogia poliziesca, ambientata in epoca fascista (Carta bianca ,1990; L’estate torbida, 1991; Via delle Oche, 1996) e ... ... Leggi

SCUOLA

Enciclopedia Italiana - II Appendice (1949)

(XXXI, 249). - In Italia l'ultimo decennio non ha visto innovazioni profonde e organiche, eccetto forse l'istituzione della Scuola media; e la caduta del [...] stato 8 novembre 1946). Lo spirito di essi, naturalmente assai mutato rispetto all'epoca fascista, si concreta nell'affermazione della necessaria sintesi di cultura e lavoro e nel ... ... Leggi

ETIOPIA

Enciclopedia Italiana - V Appendice (1992)

(XIV, p. 459; App. II, I, p. 881; III, I, p. 578; IV, I, p. 730) Superficie e confini. - Nel maggio 1991, con la caduta di Mangestù (v. storia), si è costituito [...] da qualche millennio a. C. a epoca della nostra era incipiente e rivelano di A. Borallevi, Le città dell'Impero: urbanistica fascista in Etiopia dal 1936 al 1941, Milano 1980 ... ... Leggi

I consumi alimentari in Italia: uno specchio del cambiamento

L'Italia e le sue Regioni (2015)

Uno sguardo di lungo periodo L’analisi dell’evoluzione dei consumi alimentari nell’Italia repubblicana, qualunque sia l’approccio scelto – quantitativo [...] una bilancia alimentare che aveva invertito il suo segno rispetto all’epoca fascista, tornando squilibrata sul versante delle importazioni, interamente rivolte a sostenere i ... ... Leggi

L'onomastica

L'Italia e le sue Regioni (2015)

Lingua, linguistica e nomi propri L’inclusione dell’onomastica (ovvero l’insieme dei nomi propri di un sistema linguistico e, al contempo, la scienza [...] scelta odonomastica per il quartiere EUR (poi Quartiere Europa) di Roma, progettato in epoca fascista, ma realizzato solo a partire dagli anni Cinquanta. Proprio in quanto terreno ... ... Leggi

Dall'alta moda agli street styles: casi e tendenze

L'Italia e le sue Regioni (2015)

Industria della moda e modernizzazione La moda incarna e rende visibile in modo esemplare il legame tra l’Italia e le sue regioni. Il fenomeno della [...] una significativa tradizione, che risale allo sviluppo dell’industria chimica in epoca fascista (Storia d’Italia, 2003). Recentemente sono stati sviluppati anche programmi di ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1