epopea

Enciclopedie on line

epopea Narrazione poetica di gesta eroiche, spesso leggendarie. Si distingue comunemente in epopea (o poesia epica) tradizionale, quella che raccoglie [...] ... ... Leggi
CATEGORIA: POESIA

MEGARA. - 1

Enciclopedia dell' Arte Antica (1961)

MEGARA (Μέγαρα). - 1°. - Figlia di Creonte, re di Tebe, è nota nell'epos tebano come la prima moglie di Eracle, al quale il padre stesso la dette in sposa come ricompensa per aver liberato la città dai Minii. Ebbe dall'eroe numerosi figli, sul nome e sul numero dei quali regna nella tradizione ... Leggi

ATENA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1958)

(᾿Αϑήνα, Athena). - Antichissima divinità greca le cui origini risalgono al periodo del Bronzo. Appare nell'epos quale figlia di Zeus, generata, secondo [...] che fatalmente l'aveva vista bagnarsi nel fiume. Oltre che nelle armi, già nell'epos omerico appare esperta in tutte le arti; tesse i pepli variopinti, istruisce le fanciulle ... ... Leggi

Dahlmann, Joseph

Enciclopedie on line

Dahlmann, Joseph. - Missionario e orientalista tedesco (Coblenza 1861 - Tokyo 1930); gesuita. Studioso della religione indiana (Das Mahābhārata als Epos und Rechtsbuch, 1895; Das Nirvana, 1896; Buddha, ein Kulturbild des Ostens, 1898); fra i primi missionarî gesuiti a tornare (1908) in Giappone, ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: COBLENZA GIAPPONE TEDESCO GESUITI TOKYO

Heusler, Andreas

Enciclopedie on line

Heusler ‹hòüslër›, Andreas. - Germanista svizzero (Basilea 1865 - Arlesheim 1940); prof. a Berlino e poi a Basilea; innovatore e maestro negli studî sulla [...] metrica e sull'epica germanica (Lied und Epos in germanischer Sagendichtung, 1905; Nibelungensage und Nibelungenlied, 1922); si occupò anche di letteratura islandese. ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: BASILEA BERLINO

ELETTRA

Enciclopedia dell' Arte Antica (1960)

(᾿Ηλέκτα). - Divinità in origine della luce, fu poi detta figlia di Oceano, moglie di Taumante, madre di Iride e delle Arpie, oppure una delle Pleiadi. [...] Nella poesia, ma non nell'epos omerico, passò come figlia di Agamennone. Già nella Oresteia di Stesicoro sembra aver avuto un ruolo importante; in seguito divenne una figura cara ... ... Leggi

Immisch, Otto

Enciclopedie on line

Immisch ‹ìmiš›, Otto. - Filologo classico tedesco (Warthe 1862 - Friburgo in Brisgovia 1936); prof. nelle università di Lipsia, Giessen, Königsberg, Friburgo [...] Studien zu Plato (2 voll., 1896-1903); Die innere Entwicklung des griechischen Epos (1904); edizioni della Politica di Aristotele (1909), dei Caratteri di Teofrasto (1923 ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

ARGENTO

Enciclopedia dell' Arte Antica (1958)

(argentum, ἄργυρος). - Furono i Fenici che diffusero l'uso dell'a. nel bacino del Mediterraneo. Essi lo ricavavano forse dalle miniere spagnole. In Egitto [...] l'a. fu in uso fin dalla XVIII dinastia. Nell'epos omerico l'a. appare per armi e suppellettili varie; Ulisse, ad esempio (Il., xxiii, 743), vince un cratere argenteo; un vaso ... ... Leggi

Savarése, Nino

Enciclopedie on line

Savarése, Nino. - Scrittore (Enna 1882 - Roma 1945). Si formò nel clima della Voce e della Ronda. Il suo gusto è quello di un frammentista e saggista, [...] non senza nostalgie per una narrativa ricondotta alle fonti di un epos popolaresco: donde la larga parte che nella sua produzione hanno il racconto di ambiente o tono paesano e la ... ... Leggi
TAGS: ENNA ROMA

Varése, Claudio

Enciclopedie on line

Varése, Claudio. - Critico letterario italiano (n. Sassari 1909 - m. 2002), prof. di lingua e letteratura italiana nelle univ. di Urbino (1962-66) e di [...] -79). Si occupò soprattutto del Cinque e Seicento (Traiano Boccalini, 1958; Torquato Tasso. Epos, parola, scena, 1976), di Foscolo (Foscolo. Sternismo, tempo e persona, 1982), di ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1