pagina 1 di 5 - 57 risultati

Fa Xian

Enciclopedie on line

Pellegrino buddista cinese (n. Wuyang, oggi Xiangyuan, Shanxi, 337 circa - m. 422 circa). È il primo buddista cinese a compiere un lungo viaggio, che ha tutte le caratteristiche del pellegrinaggio, nei luoghi santi del buddismo, e cioè quelli che videro la nascita, l'illuminazione, la prima predicazione e la morte del Buddha: rispettivamente Kapilavastu, Gaya, Sarnath e Kuśinagara in India. Il lungo viaggio, compiuto tra il 399 e il 414 circa d. C... Leggi

Risultati relativi a Fa Xian

KAUSAMBI

Enciclopedia dell' Arte Antica (1995)

Antica città della valle del Gange, identificata con le rovine dell'attuale villaggio di Kosām, sulla riva sinistra della Yamunā, c.a 60 km a SO di Allahabad, nel distretto omonimo (Uttar Pradesh). Tra le città più famose dell'India antica K. è frequentemente menzionata nei Brāhmaṇa, nelle Upaniṣad, nei Purāna e nell'epica. E ricordata anche nella letteratura canonica o post-canonica buddhistica e nelle memorie di viaggio dei pellegrini cinesi Fa Xian e Xuan Zang che, visitandola... Leggi

Cina. L'archeologia delle Tre Dinastie

Il Mondo dell'Archeologia (2005)

L'ARCHEOLOGIA DELLE TRE DINASTIEdi Roberto CiarlaNella tradizione storiografica cinese, saldamente basata sulla prima sintesi storica della Cina, lo Shiji, del grande storico di corte della dinastia Han Occidentali, Sima Qian (145?-89? a.C... Leggi

GANGE, Valle del

Enciclopedia dell' Arte Antica (1994)

La possibilità di un rapporto significativo tra la civiltà della valle dell'Indo (v.) e la civiltà indiana classica, vale a dire la civiltà gangetica, non ha cessato di essere percepita come problema centrale in India, dove la ricerca archeologica è rimasta pertanto sostanzialmente orientata verso la preistoria e, ancor più, la protostoria... Leggi

XI'AN

Enciclopedia Italiana - V Appendice (1995)

Città della Cina, nota anche con l'antico toponimo Chang'an (Lunga Pace). A circa 50 km a sud-est della città, a Lantian, si sono rinvenuti (1964) resti fossili di Homo erectus (o Sinanthropus lantianensis), che, datati dai paleontologi cinesi a circa 800.000 anni fa, testimoniano l'occupazione della regione da parte di gruppi di cacciatori-raccoglitori paleolitici. Nel primo Olocene la regione di X... Leggi

XI'AN

Enciclopedia dell' Arte Antica (1997)

Attuale capitale provinciale dello Shaanxi, situata nel cuore della valle del fiume Wei, che taglia da O a E la frangia meridionale dei fertili depositi loessici, la città - a S del fiume - occupa una posizione facilmente difendibile nella piana c.d. di Guanzhong («tra i passi [montani]»). Le condizioni ottimali dell'ecosistema e, più tardi, la posizione strategica nella piana sembrano essere stati i fattori che maggiormente determinarono lo stanziamento umano in quell'area della Cina settentrionale. È del 1964 il rinvenimento nel distretto di Lantian, c.a 50 km a SE di X... Leggi

Cina

Enciclopedie on line

Stato dell’Asia centrale e orientale. Il nome proviene dal portoghese China, che i primi esploratori portoghesi appresero dagli Indiani o dai Malesi, e con ogni probabilità deriva da quello della dinastia cinese Qin (221-206 a.C.) sotto il cui dominio la C. venne unificata. I Cinesi chiamano il loro paese Zhongguo «paese di mezzo» e anche Zhonghua «fiore di mezzo». Ufficialmente esso fu dal 1912 Zhonghua minguo «Repubblica di Cina», e dal 1949 Zhonghua renmin gonghe guo «Repubblica Popolare di Cina»; la denominazione Repubblica di Cina è stata mantenuta dal governo installatosi a Taiwan (➔)... Leggi

Hong gaoliang

Enciclopedia del Cinema (2004)

(Cina 1987, Sorgo rosso, colore, 110m); regia: Zhang Yimou; produzione: Wu Tianming per Xi'an Film Studio; soggetto: dai romanzi Hong gaoliang (Sorgo rosso) e Gaoliang jiu (Il vino di sorgo) di Mo Yan; sceneggiatura: Chen Jianyu, Zhu Wei, Mo Yan; fotografia: Gu Changwei; montaggio: Du Yuan; scenografia: Yang Gang; costumi: Liu Jianzhong; musica: Zhao Jiping.Un narratore racconta come i suoi nonni si siano incontrati... Leggi

Il Paleolitico in Cina

Il Mondo dell'Archeologia (2005)

IL PALEOLITICOLE CULTURE PALEOLITICHEdi Xiaoneng YangTra le centinaia di siti paleolitici (ca. 2.000.000-10.000 anni fa) identificati in Cina, almeno 60 hanno restituito fossili di Homo erectus e forme antiche e moderne di Homo sapiens. Gli studi antropometrici effettuati hanno consentito di rilevare che molti resti presentano tratti fisici di tipo mongolide, quali volto piatto e naso largo. Sono state inoltre individuate due distinte tradizioni litiche, rispettivamente a nord e a sud dei Monti... Leggi

Il Neolitico in Cina

Il Mondo dell'Archeologia (2005)

IL NEOLITICOdi Xiaoneng YangL'ARCHEOLOGIA DEL NEOLITICOGli esordi dell'archeologia preistorica cinese risalgono al 1921 con lo scavo del villaggio di Yangshao (contea di Mianchi, Prov. di Henan), che rappresenta anche la nascita della moderna archeologia cinese. Da allora, sono stati localizzati oltre 10.000 siti preistorici e centinaia sono stati sottoposti a scavi, consentendo l'individuazione di circa 50 culture, grazie alle quali il panorama culturale dei periodi Neolitico e Calcolitico (ca. 10.000-2000 a.C... Leggi

Cina. Le dinastie Sui e Tang

Il Mondo dell'Archeologia (2005)

LE DINASTIE SUI e TANGdi Maria Luisa GiorgiL'ARCHEOLOGIA SUI-TANGDopo la fondazione della Repubblica Popolare, e particolarmente negli ultimi decenni del XX secolo, l'intensificarsi delle ricerche di campo in tutte le province della Cina, anche con l'utilizzo di più sofisticate tecnologie scientifiche (in particolare telerilevamento e prospezioni geofisiche), ha portato a importanti scoperte sull'archeologia delle dinastie Sui (581-618) e Tang (618-907); ricerche pianificate e di lungo periodo hanno interessato soprattutto i resti di grandi centri urbani, come, ad esempio, Yangzhou, Luoyang e... Leggi

TEMPIO

Enciclopedia dell' Arte Antica (1997)

Egitto. - La documentazione archeologica relativa alle fasi più antiche dell'architettura religiosa era limitata, fino ad alcuni decenni fa, a un numero esiguo di siti; e ciò perché i monumenti a disposizione degli archeologi nell'ambito dell'architettura funeraria e templare dal Medio Regno in poi erano talmente numerosi che per molto tempo gli egittologi hanno rivolto la loro attenzione prevalentemente alle capitali e ai centri più importanti... Leggi