FAMA

Enciclopedia Italiana (1932)

(dal lat. fari "parlare"; cfr. il gr. ϕήμη). - È la personificazione della voce pubblica, che rapidamente si diffonde, personificazione dovuta più alla [...] ... ... Leggi

fama

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Significa il fenomeno del divulgarsi di una notizia, come in Cv I III 11 la imagine per sola fama generata sempre è più ampia, e IV 1 la fama dilata [...] , per la quale le grandezze de le vere dignitadi, de li veri onori... de la vera e chiara fama, e acquistate e conservate sono (Cv I X 8; e si ricordi l'invocazione di Pd XVIII 82 ... ... Leggi

Fama, Eugene Francis

Enciclopedie on line

Fama, Eugene Francis. -  Economista statunitense (n. Boston 1939). Professore di finanza alla scuola economica dell’Università di Chicago, è uno studioso dei collegamenti fra prezzi di mercato e informazioni. Autore dell’ipotesi del mercato efficiente, con i suoi studi ha dimostrato che i prezzi ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

FAMA BUZZI, Giuseppe

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 44 (1994)

FAMA BUZZI (Fama Bussi), Giuseppe. - Non si conoscono gli estremi biografici dì questo architetto e sacerdote, che nacque a Palermo probabilmente nei primi [...] il coro ligneo della chiesa di S. Antonio Abate, si può proporre di attribuire al FAMA BUZZI, Giuseppe anche il disegno dei ricchi armadi lignei, ornati con sculture di re, profeti ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

infamia

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - " Cattiva fama ", " condanna vergognosa ", connessa al demerito come la buona fama al merito. In If III 36 coloro / che visser sanza 'nfamia e sanza [...] può vedere la ragione de la infamia, che simigliantemente si fa grande, dov'è opposta alla buona fama in assoluto. In Cv IV I 5 li errori de la gente abominava... non per infamia o ... ... Leggi

Giannone, Pietro

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero – Filosofia (2012)

Pietro Giannone La fama europea di Giannone fu legata all’Istoria civile del Regno di Napoli, ma esisteva un altro Giannone, quello del Triregno, opera [...] Gobetti. Tale discorso non era privo di nodi da sciogliere. Il principale era che la fama europea di Giannone era legata all’Istoria civile del regno di Napoli del 1723, tradotta ... ... Leggi

nominanza

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - " Fama ", " celebrità ": L'onrata nominanza / che di lor suona sù ne la tua vita, / grazïa acquista in ciel che sì li avanza (If IV 76); La vostra nominanza è color d'erba, / che viene e va (Pg XI 115). ... Leggi

Il linguaggio nella filosofia di Wittgenstein

Scuola (2011)

La fama e l'importanza del pensiero di Wittgenstein sono legate a una riflessione che ruota intorno al linguaggio. A essa viene fatta risalire da alcuni studiosi la svolta linguistica (linguistic turn) della filosofia del Novecento, affidata a due ... Leggi

VITRUVIO

Enciclopedia Italiana (1937)

(Vitruvius Pollio). - La fama di VITRUVIO è quasi unicamente affidata al suo trattato (i Dieci Libri di Architettura), che, ove se ne eccettuino alcune [...] Servio fa un accenno a VITRUVIO (ad Aen., VI, 43), ma col sec. V la fama di VITRUVIO prende a giganteggiare. È però una fortuna soltanto apparente e nominale, perché in sostanza ... ... Leggi

Rossi, Pellegrino

Il Contributo italiano alla storia del Pensiero – Diritto (2012)

Pellegrino Rossi Nelle sue memorie Albert de Broglie (1821-1901), diplomatico, presidente del Consiglio e liberale francese, dice di aver avuto la fortuna, [...] A questa idea non darà seguito, mentre sarà il suo Traité de droit pénal a conquistargli una fama europea. Ancora una volta è da notare il legame con la cattedra. Basta seguire i ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1