pagina 1 di 25 - 299 risultati

Risultati relativi a Fasi Della Gravidanza

Gravidanza

Universo del Corpo (1999)

La gravidanza, detta anche gestazione, sta a indicare la condizione della donna, e della femmina dei Mammiferi in generale, che va dal momento del concepimento fino al parto o comunque all'espulsione del feto (nel caso di fecondazione in vitro l'inizio viene collegato al momento del reimpianto in utero). Normalmente la gravidanza si svolge nell'utero (eccezionalmente in altre sedi, come tuba, addome ecc.: gravidanza extrauterina) e ha, nella donna, una durata media di 9 mesi solari (o 10 mesi... Leggi

feto

Enciclopedie on line

Il prodotto del concepimento dei Mammiferi dalla comparsa dei caratteri propri della specie al momento del parto. Nella specie umana tali caratteri compaiono al 3° mese di gestazione, quando termina la fase embrionale dello sviluppo intrauterino e inizia il periodo fetale, nel quale gli abbozzi di tutti gli organi e apparati formatisi nel periodo embrionale si accrescono e maturano. Il f... Leggi

Feto

Universo del Corpo (1999)

Si definisce feto (dal latino fetus, formato dalla stessa radice di fecundus e femina) il prodotto del concepimento dei Mammiferi dalla comparsa dei caratteri propri della specie al momento del parto. Nella specie umana tali caratteri compaiono al 3° mese di gestazione, quando termina la fase embrionale dello sviluppo intrauterino (v. embrione) e inizia il periodo fetale, nel quale gli abbozzi di tutti gli organi e apparati formatisi nel periodo embrionale si accrescono e maturano (v. cap. Dal... Leggi

Aborto

Enciclopedia delle scienze sociali (1991)

sommario: 1. Aborto spontaneo e aborto procurato. 2. La valutazione morale dell'aborto volontario, nel corso della storia, da parte delle grandi correnti culturali. 3. L'evoluzione storica del regime giuridico dell'aborto volontario. 4. Il particolare regime giuridico dell'aborto volontario in alcuni ordinamenti contemporanei. 5. I problemi filosofici, morali e politico-giuridici dell'aborto volontario. 6. Prospettive sul futuro del regolamento giuridico dell'aborto. □ Bibliografia... Leggi

levonorgestrel 

Dizionario di Medicina (2012)

Ormone progestinico di seconda generazione, normalmente utilizzato nella contraccezione e nella intercezione (contraccezione post-coitale). Quando viene utilizzato (per via orale o sottocutanea) come contraccettivo, il l. è normalmente associato all’estrogeno etinilestradiolo e presenta un’efficacia contraccettiva molto elevata. Quando è utilizzato come contraccettivo post-coitale (e perciò popolarmente denominato anche ‘pillola del giorno dopo’) se ne somministrano due dosi (da 0,75 mg) con un intervallo di 12 ore, entro 72 ore dal coito... Leggi

folico, acido 

Dizionario di Medicina (2010)

Sostanza ad attività vitaminica (vitamina B9) presente nelle parti verdi dei vegetali, nei lieviti e in alcuni organi animali come fegato e rene. È detto anche acido pteroilglutammico. È costituito da un derivato della pteridina, da una molecola dell’ammide dell’acido amminobenzoico e da una di acido L-glutammico. È prodotto industrialmente per sintesi. L’acido f. nell’organismo dà origine a una serie di derivati che costituiscono le forme attive della vitamina, tra cui l’acido tetraidrofolico... Leggi

Il Rinascimento. La medicina

Storia della Scienza (2001)

La medicina Sommario: 1. La medicina come disciplina. 2. L'anatomia. ▢ Bibliografia. 1. La medicina come disciplina di Nancy Siraisi Nel XV e nel XVI sec. la medicina occupava un posto importante tra le discipline di insegnamento. Dotata di un'estesa letteratura specializzata nonché di proprie, prestigiose auctoritates antiche, essa costituiva una rispettata branca del sapere da tempo saldamente istituzionalizzata nelle università... Leggi

VIRUS

Enciclopedia Italiana - V Appendice (1995)

sintetici della cellula ospite per la replicazione virale... Leggi

Respirazione, regolazione chimica della

Enciclopedia del Novecento (1982)

di Hans H. Loeschcke Respirazione, regolazione chimica della sommario: 1. Introduzione: a) i risultati meno recenti; b) il periodo quantitativo classico. 2. La chemosensibilità: a) i chemocettori periferici; b) chemosensibilità centrale. 3. La respirazione come meccanismo chemostatico. 4. Il controllo automatico del respiro a servizio dell'adattamento della respirazione alle necessità dei tessuti. 5. Deviazioni dal normale dell'aggiustamento del regolatore. 6. Interrelazioni tra respirazione... Leggi

GRAVIDANZA o gestazione

Enciclopedia Italiana (1933)

GRAVIDANZA (dal lat. gravidus, da gravis "pesante"; fr. grossesse; sp. preñado, embarazo; ted. ahwangerschaft; ingl. pregnancy) o gestazione (dal lat. gestatio "il farsi portare"). - Indica lo stato fisiologico in cui si trova la donna che ha concepito e che porta nel suo organismo il prodotto del concepimento in via di sviluppo. Quando infatti l'uovo muore, anche se viene trattenuto per un tempo più o meno lungo nel grembo materno, come in caso di aborto interno (v... Leggi

EPIDEMIOLOGIA

Enciclopedia Italiana - V Appendice (1992)

La nascita dell'e. moderna è ormai tradizionalmente associata alla fondazione della London Epidemiologic Society, avvenuta nel 1850 a opera di un gruppo di medici londinesi sotto la spinta di due interessi principali, che riflettono largamente le aree di attenzione della ricerca epidemiologica contemporanea. Da un lato, un gruppo di clinici che, ritenendo con P.C.A... Leggi

parto

Enciclopedie on line

Espulsione o estrazione del feto dei Mammiferi dagli organi genitali. Avviene al termine della gravidanza, quando lo sviluppo prenatale può considerarsi concluso: l’utero contraendosi ritmicamente (travaglio di p.) determina l’espulsione del feto e, successivamente, il secondamento degli annessi fetali dall’organismo materno. medicinaPer quanto riguarda il p. umano, la fuoriuscita del feto attraverso le vie genitali della madre che si svolge in modo naturale e senza interventi esterni viene... Leggi