fava

Enciclopedie on line

Erba annua (Vicia faba, o Faba vulgaris; v. fig.) delle Fabacee (➔ Fabali), con fusto eretto, alto 3-10 dm, foglie paripennate con 1-3 paia di foglioline [...] 1-3%, glicidi (amido, zucchero, sostanze pectiche) 41-60%, lignina 3-18%, ceneri 0,38%. ● La fava è coltivata, negli orti e nei campi in tutta Italia, ma soprattutto nell’Italia ... ... Leggi

FAVA

Enciclopedia Italiana (1932)

(lat. scient. Vicia faba L., Faba vulgaris Moench., FAVA sativa Bernh.; fr. fève, f. des champs o des marais; sp. haba; ted. Feldbohne, Pferdebohne; ingl. [...] 2,9-18,2%, ceneri (fosfato di calcio, ecc., anche tracce di rame) 0,38%. Coltura. - La fava si semina in posto alla fine di febbraio o ai primi di marzo e nei climi più caldi anche ... ... Leggi

Fava, Guido

Enciclopedie on line

Fava (o Faba), Guido. - Grammatico bolognese (n. prima del 1190 - m. poco dopo il 1243). Scrisse una Summa dictaminis (1229) e i Dictamina rhetorica (1226-27), esordî e formularî di lettere e discorsi; maggiore importanza hanno la Doctrina ad inveniendas, incipiendas et formandas materias (1237 ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: LATINO

Fava, Claudio

Enciclopedie on line

Fava, Claudio (propr. Giovanni Giuseppe Claudio) . – Uomo politico, giornalista e scrittore italiano (n. Catania 1957). Laureato in giurisprudenza, giornalista [...] dal 1982, alla morte del padre Giuseppe Fava, ucciso da Cosa nostra nel 1984, ha dal 1994 è editorialista de l'Unità. Fava, Claudio ha sempre associato all'attività professionale ... ... Leggi

FAVA, Domenico

Enciclopedia Italiana - II Appendice (1948)

FAVA, Domenico. - Bibliotecario, nato a San Salvatore Monferrato (Alessandria) il 25 agosto 1873. Dopo alcuni anni d'insegnamento nelle scuole medie ha percorso la carriera delle pubbliche biblioteche sino al grado di ispettore superiore, prima alla Braidense e poi come direttore alla Estense, alla ... Leggi

FAVA, Domenico

Enciclopedia Italiana - III Appendice (1961)

FAVA, Domenico (App. II, 1, p. 908). - Bibliotecario, morto a Bologna il 3 giugno 1956. Bibl.: V. Carini Dainotti, D. FAVA, Domenico, in Omaggio a D. FAVA, Domenico nell'LXXX compleanno, Bologna 1953. ... Leggi

FAVA, Angelo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 45 (1995)

FAVA, Angelo. - Nato a Chioggia (prov. di Venezia) l'8 apr. 1808 da Gian Giacomo e da Teresa Meneghini. Trascorse gli anni giovanili a Verona, ove il padre [...] 14 ag. 1831 al governatore veneto conte G. Spaur approvava le tre nomine; ma mentre il FAVA, Angelo s'era già messo in cammino per Venezia, un rapporto del commissario superiore di ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

FAVA, Onorato

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 45 (1995)

FAVA, Onorato. - Nacque a Collobiano, in provincia di Vercelli, il 7 luglio 1859 da Eusebio e da Gioacchina Fighetti. Il padre, maestro elementare e autore [...] una gita in compagnia di A. C. De Meis (cfr. Gastaldi, p. 14). Dal 1892 il FAVA, Onorato si cimentò quasi esclusivamente con la letteratura per l'infanzia (cui è dedicato anche un ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

FAVA, Giuseppe

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 45 (1995)

FAVA, Giuseppe. - Nato il 15 sett. 1925 a Palazzolo Acreide (Siracusa), da Giuseppe, maestro elementare, e da Elena Fazzino, vi trascorse l'infanzia e [...] di Florestano Vancini); nel 1975 il FAVA, Giuseppe acquisì notorietà nazionale con Gente la manovra in atto o appena conclusa. Il FAVA, Giuseppe venne ucciso a colpi di pistola, in ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

FAVA, Domenico

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 45 (1995)

FAVA, Domenico. - Nacque a San Salvatore Monferrato (Alessandria) il 25 ag. 1873 da Alessandro e da Maria Annaratone. Compiuti gli studi medio-superiori, [...] sulla base dello studio di un carteggio privato tra il duca e un ambasciatore, il FAVA, Domenico riuscì a stabilire con precisione la provenienza e il momento d'ingresso di alcuni ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1