FISSATIVO

Enciclopedia Italiana (1932)

(fr. fixatif; sp. fijativo; ted. Fixativ; ingl. fixative). - Sostanza atta a proteggere un disegno contro i danni derivanti dallo sfregamento e dall'azione [...] pittura, entrando in giuoco a vario titolo anche nel corso del lavoro. Si può togliere il fissativo in tutto o in parte per mezzo del dissolvente. Per fissare un disegno, il modo ... Leggi

benzofenone

Enciclopedie on line

Chetone aromatico, C6H5COC6H5, che si può ottenere condensando benzene con fosgene o con cloruro di benzoile. Esiste in più forme allotropiche; ha debole [...] azione ipnotica, possiede gradevole odore etereo; è usato come fissativo in profumeria. ... Leggi

cumarina

Enciclopedie on line

Lattone dell’acido cumarico, formula. Si trova nei fiori, nelle foglie o nei semi di molte piante (cumaruna, trifoglio, meliloto ecc.) e si può preparare, [...] , impiegato per la preparazione di essenze profumate, nella concia del tabacco, come fissativo in profumeria, nella preparazione di inchiostri e insetticidi. ● Nella produzione di ... Leggi

ALTMANN, Richard

Enciclopedia Italiana - I Appendice (1938)

ALTMANN, Richard. - Anatomista, nato il 12 marzo 1851 a Deutsch-Eylau, morto a Hubertusburg il 7 dicembre 1900. Si laureò a Giessen nel 1887; a Lipsia [...] attività secretoria dei Vertebrati. Come liquido di Altmann s'indica, nella tecnica istologica, un fissativo composto a parti uguali di una soluzione al 2% di acido osmico e al 5 ... Leggi

storace

Enciclopedie on line

Balsamo ottenuto per spremitura della corteccia, bollita in acqua, di Liquidambar orientalis, albero delle Amamelidacee (detto anche esso storace), particolarmente [...] con altri balsami, con resine e anche con sabbia. ● Si impiega in profumeria come fissativo di profumi e per preparare essenze composte; è stato anche usato in medicina nel ... Leggi

glicoli

Enciclopedie on line

Nome generico degli alcoli alifatici bivalenti. I vari glicoli prendono il nome dal radicale idrocarburico cui si considerano uniti gli ossidrili alcolici [...] odore gradevole, solubile in alcol ed etere, poco solubile in acqua, impiegato come solvente di eteri e di esteri della cellulosa, come fissativo per profumi, come plastificante. ... Leggi

PASTELLO

Enciclopedia Italiana (1935)

. - È la forma più semplice, rapida e immediata della pittura. Si esegue col diretto sfregamento del colore, foggiato in cilindretti, sul piano soggetto. [...] , l'opacità e la vivezza originali. Alcuni colori tendono poi a sciogliersi nel fissativo, mescolandosi ai contigui e trasformandone il tono. Taluni artisti fanno il pastello in ... Leggi

salicilico, acido

Enciclopedie on line

Ossiacido, di formula C6H4(OH)(COOH), derivabile dall’acido benzoico per sostituzione dell’idrogeno in posizione orto al carbossile con un gruppo ossidrilico; [...] , il salicilato di amile impiegato come ingrediente di aromi, di essenze e come fissativo per profumi, il salicilato di benzile, usato nella confezione di creme che proteggono ... Leggi

Biopsia

Universo del Corpo (1999)

Il significato letterale di biopsia (dal greco béoq, "vita", e çyiq, "vista") è osservazione di frammenti di organo o tessuto prelevati da un essere [...] (e più frequentemente) il campione bioptico, dopo essere stato posto in liquido fissativo per arrestare i processi di autodegenerazione (autolisi), viene immerso e impregnato in ... Leggi

TINTEGGIATURA

Enciclopedia Italiana (1937)

. - Edilizia. - Nelle applicazioni dell'edilizia si fa in pratica distinzione essenziale fra tinteggiatura e verniciatura, intendendosi per la prima quell'operazione [...] o di acido cloridrico. Nelle tinteggiature si usa altresì di spruzzare il silicato quale fissativo su tinteggiature a base di calce. Tinte a fresco. - Come la stessa denominazione ... Leggi
pagina 1