pagina 1 di 2 - 24 risultati

FISSATIVO

Enciclopedia Italiana (1932)

Sostanza atta a proteggere un disegno contro i danni derivanti dallo sfregamento e dall'azione dell'acqua... Leggi

Risultati relativi a Fissativo

benzofenone

Enciclopedie on line

Chetone aromatico, C6H5COC6H5, che si può ottenere condensando benzene con fosgene o con cloruro di benzoile. Esiste in più forme allotropiche; ha debole azione ipnotica, possiede gradevole odore etereo; è usato come fissativo in profumeria.... Leggi

Tags:

cumarina

Enciclopedie on line

Lattone dell’acido cumarico, formula.Si trova nei fiori, nelle foglie o nei semi di molte piante (cumaruna, trifoglio, meliloto ecc.) e si può preparare, tramite reazione di Bertagnini-Perkin, per sintesi fra aldeide salicilica e anidride acetica. Composto cristallino incolore, di odore gradevole ma tossico, impiegato per la preparazione di essenze profumate, nella concia del tabacco, come fissativo in profumeria, nella preparazione di inchiostri e insetticidi. Nella produzione di polimeri la... Leggi

salicilico, acido

Enciclopedie on line

Ossiacido, di formula C6H4(OH)(COOH), derivabile dall’acido benzoico per sostituzione dell’idrogeno in posizione orto al carbossile con un gruppo ossidrilico; fu estratto nel 1830 dalla salicina ed è stato sintetizzato la prima volta nel 1874.L’acido s. è contenuto allo stato libero nella pianta, nei frutti e nelle radici di Spiraea ulmaria, nei tulipani, nei giacinti, nelle violette, nell’uva, nelle fragole, come pure, sotto forma di estere metilico, in diverse piante... Leggi

storace

Enciclopedie on line

Balsamo ottenuto per spremitura della corteccia, bollita in acqua, di Liquidambar orientalis, albero delle Amamelidacee (detto anche esso storace), particolarmente diffuso nell’Asia Minore. Liquido viscoso, denso, opaco, di colore verde-grigio, che con il tempo ispessisce e diventa quasi nero in superficie, di sapore e odore aromatico, solubile in alcol, etere, cloroformio e benzene. Contiene acido cinnamico (20-23%), cinnamato di cinnamile (30-36%), altri esteri dell’acido cinnamico, stirene, resine, un olio essenziale ecc... Leggi

glicoli

Enciclopedie on line

Nome generico degli alcoli alifatici bivalenti. I vari g. prendono il nome dal radicale idrocarburico cui si considerano uniti gli ossidrili alcolici (g. etilenico, g. propilenico ecc.), o dall’idrocarburo d’origine aggiungendo il suffisso -diolo (etandiolo, propandiolo ecc.). Nella terminologia tradizionale, per indicare che i due gruppi alcolici sono vicini o separati lungo la catena alifatica da uno o più atomi di carbonio si usano le lettere α, β, γ ecc. Con il solo nome di g. si indica il più semplice termine della serie: l’etandiolo o g. etilenico... Leggi

PASTELLO

Enciclopedia Italiana (1935)

. - È la forma più semplice, rapida e immediata della pittura. Si esegue col diretto sfregamento del colore, foggiato in cilindretti, sul piano soggetto. Questi cilindretti, o pastelli, si ottengono impastando il colore in polvere con acqua resa leggerissimamente agglutinante da sostanze di varia specie, appropriate alla natura del colore e alla durezza da dare alla pasta (decozione di orzo o di lino, gomma arabica, sapone di Marsiglia, ecc.) e modellandola poi in bastoncini che si lasciano seccare... Leggi

L'Ottocento: biologia. Microscopia e istologia

Storia della Scienza (2003)

Microscopia e istologia Sommario: 1. Microscopi. 2. Microtomi. 3. Tecniche istologiche. ▢ Bibliografia. 1. Microscopi All'inizio dell'Ottocento, il microscopio composto era ancora largamente insoddisfacente, poco pratico e, benché utile per lavori a bassi ingrandimenti, permetteva di ottenere solo immagini di scarsa qualità ad alti ingrandimenti... Leggi

La civiltà islamica: teoria fisica, metodo sperimentale e conoscenza approssimata. Tecnologia della chimica

Storia della Scienza (2002)

Tecnologia della chimica Sommario: 1. Le fonti sulla tecnologia chimica araba. 2. Gli acidi e gli alcali. 3. L'alcol. 4. L'industria del profumo. 5. I prodotti del petrolio. 6. Il sapone. 7. Il vetro. 8. L'arte della ceramica. 9. I pigmenti e gli inchiostri. 10. I coloranti. 11. I fuochi militari e la polvere pirica. 12. La carta. 13. Il pellame e la rilegatura. 14. L'industria dello zucchero. 15. L'industria alimentare. 16. Le industrie metallurgiche. ▢ Bibliografia. 1... Leggi

Biopsia

Universo del Corpo (1999)

Il significato letterale di biopsia (dal greco béoq, "vita", e çyiq, "vista") è osservazione di frammenti di organo o tessuto prelevati da un essere vivente. Più frequentemente la biopsia è intesa come prelievo di materiale biologico da un corpo vivente per indagine microscopica, in contrapposizione ad autopsia, il cui significato letterale corrisponde a una visione diretta fatta sul cadavere (necroscopia), consistente generalmente nel solo esame macroscopico. sommario: I. Cenni storici. 2. Tecniche. 3. Applicazioni. □ Bibliografia. I... Leggi

Piero della Francesca

Il Libro dell'Anno 2000 (2000)

Il 'monarca della pittura' restituito al suo splendoreIl restauro de La Leggenda della Vera Crocedi Anna Maria Maetzke7 aprileDopo un restauro durato quindici anni, torna visibile al pubblico, nella basilica di S. Francesco ad Arezzo, uno dei grandi capolavori del Rinascimento: il ciclo degli affreschi raffiguranti La Leggenda della Vera Croce, opera di Piero della Francesca... Leggi

NERVOSO, SISTEMA

Enciclopedia Italiana - IV Appendice (1979)

Fisiologia generale del neurone: Flusso e trasporto assonico (o neuroplasmico), p. 567; Sinapsi, p. 569; Neurofisiologia speciale: Funzioni motorie, p. 572; Funzioni sensitive, p. 575; Sostrati neurofisiologici delle attività nervose superiori: Trasferimento interemisferico delle informazioni sensoriali, p. 578; Esperimenti di telestimolazione, p. 579; Bibliografia, p. 579.L'ultimo quindicennio ha segnato un rilevante aumento di conoscenze nel campo delle "scienze neurobiologiche"... Leggi