CASTELLANI, Emilio

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 21 (1978)

CASTELLANI, Emilio. - Nacque a Venezia il 3 ottobre 1851 da Girolamo e da Teresa Prini. Interrotti gli studi ginnasiali, trovò un impiego per circa un [...] popolo, dall'ottobre 1874 al secondo semestre del '75, e del trisettimanale internazionalista La Forfe (3-31 genn. 1875). Non si può dire che la sezione internazionalista fondata ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

BURATTI, Pietro

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 15 (1972)

BURATTI, Pietro. - Nacque il 13 ott. 1772 a Venezia, da Petronio e dall'olandese Vittoria Van Uregarden, dove la sua famiglia, bolognese d'origine, si [...] alla pubblicazione dei propri versi si era sempre mostrato assai restio, non volendo esporsi "a la forfe [forbici] del Censor / che tagia, e aprova co no va più ben" e preferendo ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

sport, lingua dello

Enciclopedia dell'Italiano (2011)

1. Il linguaggio sportivo come linguaggio settoriale Con lingua dello sport o linguaggio sportivo (locuzione, quest’ultima diffusa dall’ultimo decennio [...] zebre, felsinei, orobici –, gli adattamenti grafico-fonetici di termini stranieri, come forfeit/forfè e giudò, ecc.) naturalmente fu il giornalismo sportivo, che tra le due guerre ... ... Leggi

Memorie dalla guerra civile

L'Italia e le sue Regioni (2015)

Questo saggio si occupa di come è stato elaborato il ricordo da parte dei sopravvissuti alle stragi e da parte di repubblichini e partigiani. Da parte [...] che prima l’aveva voluta cominciare, e poi l’aveva grottescamente perduta per forfè (Meneghello 2005, p. 33). Dappertutto (almeno da noi, nel Vicentino) si sentiva muoversi ... ... Leggi
Pubblicità