pagina 1 di 6 - 67 risultati

Coriolis, forza di

Enciclopedie on line

G. de Coriolis (1792-1843). Viene introdotta nei sistemi di riferimento rotanti, e quindi non inerziali, per poter applicare anche in essi le leggi della dinamica. Grazie alla f. di C. si spiegano, nel caso dei gravi in caduta sulla superficie terrestre, le deviazioni della traiettoria verso destra nell'emisfero boreale e verso sinistra in quello australe. La f. di C. è importante per determinare la direzione dei venti nei due emisferi.... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Forza Di Coriolis

forza di Coriolis

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2008)

Deviazione apparente di oggetti in moto osservati in un sistema di riferimento rotante... Leggi

Risultati relativi a Forza Di Coriolis

Alcuni esempi di Terza Prova: TIPOLOGIA B

Scuola (2011)

Riportiamo alcuni esempi di quesiti che sono stati formulati negli scorsi anni Specificare perché i corpi, che si muovono liberamente sulla Terra, subiscono gli effetti della forza di Coriolis. Indicare i fattori che influiscono sulla vis... Leggi

La forza di Coriolis

Scuola (2014)

La lezione può prendere l’avvio dal commento della visione del filmato.... Leggi

oceano

Enciclopedie on line

Vasta distesa acquea che circonda i continenti. I tre principali bacini oceanici (Pacifico, Atlantico, Indiano), comprensivi dei bacini minori e dei mari adiacenti, coprono un’area di circa 361 milioni di km2, occupando circa il 71% della superficie terrestre.1. Morfologia dei bacini oceaniciLa distribuzione delle terre emerse e degli o. è asimmetrica, poiché le prime sono situate prevalentemente nell’emisfero settentrionale mentre in quello meridionale, escludendo l’Antartide, le terre emerse... Leggi

forza

Enciclopedie on line

Causa capace di modificare lo stato di quiete o di moto di un corpo (definizione dinamica di f.), ovvero causa capace di deformare un corpo (definizione statica di f.). Ogni f. è caratterizzata da una grandezza, una direzione, un verso e un punto di applicazione: si può quindi rappresentare una f. mediante un vettore applicato, e comporre vettorialmente due forze agenti sullo stesso corpo, secondo la regola del parallelogrammo, nella f. risultante (o semplicemente risultante). Unità di misura... Leggi

Coriolis Gustave-Gaspard de

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

Coriolis 〈koriolì〉 Gustave-Gaspard de (Parigi 1792 - ivi 1843) Ingegnere, prof. prima alla École de ponts et chaussées e poi alla École polytechnique di Parigi. ◆ Accelerazione di C.: lo stesso che accelerazione complementare in un moto relativo: v. cinematica: I 595 f. ◆ Coefficiente, o parametro, di C... Leggi

forza

Dizionario delle Scienze Fisiche (1996)

fòrza [Der. del lat. fortia, da fortis "forte"] In termini elementari, la causa capace di modificare lo stato di quiete o di moto di un corpo; come tale, cioè in relazione alle modificazioni intervenute e alla posizione del corpo considerato, ogni f. è caratterizzata da una grandezza, una direzione, un verso e un punto di applicazione, da cui la rappresentazione di una f. mediante un vettore applicato: v. dinamica: II 177 a e meccanica classica: III 679 a. Per poter impostare e trattare... Leggi

PREVISIONI METEOROLOGICHE

XXI Secolo (2010)

Le prime formulazioni teoriche della previsione meteorologica numerica, risalenti al 1904 e dovute al lavoro del meteorologo norvegese Vilhelm Bjerknes (1862-1951), non poterono essere tradotte in pratica a causa della mancanza degli strumenti di calcolo automatico necessari per integrare la gran mole di equazioni su vaste aree geografiche e per ragionevoli periodi di tempo. Soltanto a partire dal 1950 Jule G... Leggi

correnti-limite occidentali

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2008)

Correnti che fluiscono lungo il bordo occidentale degli oceani, particolarmente intense, veloci, profonde e relativamente strette. La circolazione nei giri (gyre) subtropicali dell’oceano superficiale sia settentrionale sia meridionale è determinata dai venti sovrastanti che girano in senso anticiclonico intorno alle regioni subtropicali di alta pressione. I giri oceanici non sono simmetrici, ma i loro centri sono spostati verso il lato occidentale. Come risultato, si producono le correnti... Leggi

Atmosfera terrestre

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2007)

L'atmosfera terrestre è l'involucro aeriforme costituito da gas e vapori nella sua parte bassa e prevalentemente da ioni ed elettroni nella parte più alta, trattenuto intorno alla Terra dai campi gravitazionale e magnetico terrestri. Essa ha subito una sostanziale evoluzione a partire da una condizione iniziale in cui un'ipotetica fase primordiale dovrebbe aver corrisposto in termini di composizione alla nebula originaria. Di tale presunto stadio non rimane traccia... Leggi

Oceanologia

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2007)

Durante gli ultimi trent'anni una serie di rivoluzioni scientifiche ha cambiato significativamente la comprensione della circolazione negli oceani, nonché il tipo di approccio esplorativo e le teorie che spiegano i processi in atto... Leggi