Morosini, Francesco, detto il Peloponnesiaco

Enciclopedie on line

Morosini, Francesco, detto il Peloponnesiaco. - Doge di Venezia (Roma 1619 - Nauplia 1694). Partecipò fin da giovane alle imprese marittime di Venezia, e fu poi (1656) provveditore generale a Candia; capitano generale da mar (1657), combatté instancabilmente i Turchi sino al 1661, quando talune ... Leggi
TAGS: NEGROPONTE VENEZIA NAUPLIA CANDIA MOREA

MOROSINI, Francesco

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 77 (2012)

MOROSINI, Francesco. – Nacque a Venezia il 15 aprile 1573 da Antonio di Pietro e da Paola Priuli di Lorenzo, futuro doge. Ricchissime e prestigiose entrambe [...] famiglia. Morosini fu destinato alla carriera politica, mentre un fratello minore, Matteo, avrebbe provveduto alla continuità famigliare sposando Maria Tiepolo di Francesco del ... ... Leggi

MOROSINI, Francesco

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 77 (2012)

MOROSINI, Francesco (detto il Montepulciano). – Figlio di Orazio, nacque forse a Montepulciano tra il 1600 e il 1603. Il nome della madre è ignoto. Ancora [...] , fototeca, b. 0528, Pittura italiana, secolo XVII. Firenze 5, f. 6, Francesco Morosini (Montepulciano), scheda n. 52149; F. Baldinucci, Notizie de’ professori del disegno… (1681 ... ... Leggi

MOROSINI, Francesco Lorenzo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 77 (2012)

MOROSINI, Francesco Lorenzo. –  Secondogenito del cavaliere Michele di Lorenzo e di Foscarina Marcello di Giacomo di Andrea, nacque a Venezia, nella parrocchia [...] IV, Venezia 1834, pp. 513 s.; V, ibid. 1842, p. 290, 623; F. Seneca, F.L. MOROSINI, Francesco Lorenzo e un fallito progetto di accordo veneto-russo, in Archivio veneto, s. 5, LXXI ... ... Leggi

MOROSINI, Giovan Francesco

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 77 (2012)

MOROSINI, Giovan Francesco. – Nacque a Venezia il 25 agosto 1658, figlio di Domenico Morosini (1634-1660) di Alvise e di Elena di Federico Corner. Apparteneva [...] , pp. 70-71, 87; G. Marsili, De planta Maurocenia…, in Componimenti… all’ecc. … Francesco Morosini…, Padova 1768, p. LXXXVII; A. Zeno, Lettere, II ed., III, Venezia 1785,  pp. 263 ... ... Leggi

FRANCESCO IV Gonzaga, duca di Mantova e del Monferrato

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 49 (1997)

FRANCESCO IV Gonzaga, duca di Mantova e del Monferrato. - Primogenito di Vincenzo Gonzaga, che diverrà duca il 22 ott. 1587, e di Eleonora de' Medici, [...] il clero. E tripudiante l'intera Mantova tutta addobbata. Epperò all'inviato veneto Francesco Morosini non sfugge - come scrive il 25 al Senato - che "questi mantovani non possono ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Venezia

Enciclopedie on line

Comune del Veneto (415,9 km2 con 261.362 ab. al censimento del 2011, divenuti 263.352 secondo rilevamenti ISTAT del 2016, detti Veneziani), capoluogo [...] negli ultimi decenni del 17° sec. F. Morosini riconquistava la Morea (1684, Pace di Carlowitz Maggiore, il Redentore, facciata di S. Francesco della Vigna ecc.). L’architettura del ... ... Leggi

NAZARI, Bartolomeo

Dizionario Biografico degli Italiani (2013)

NAZARI, Bartolomeo. – Nacque a Clusone, nel Bergamasco, il 31 maggio 1693 da Nazario e da Giacomina; quarto di sei fratelli, all’età di sei anni restò [...] dei Concordi di Rovigo durante il breve soggiorno del 1735, o in quello di Francesco Morosini (Venezia, Museo Correr), dei primi anni Trenta. A Rovigo lasciò anche un Ritratto ... ... Leggi

NAZARI, Bartolomeo

Dizionario Biografico degli Italiani (2017)

NAZARI, Bartolomeo. – Nacque a Clusone, nel Bergamasco, il 31 maggio 1693 da Nazario e da Giacomina; quarto di sei fratelli, all’età di sei anni restò [...] dei Concordi di Rovigo durante il breve soggiorno del 1735, o in quello di Francesco Morosini (Venezia, Museo Correr), dei primi anni Trenta. A Rovigo lasciò anche un Ritratto ... ... Leggi

RICCARDI, Francesco

Dizionario Biografico degli Italiani (2016)

RICCARDI, Francesco. – Nacque a Firenze il 31 marzo 1648, da Cosimo e da Lucrezia Torrigiani. Rimase orfano quasi subito (il padre morì nel 1649) e fu [...] e con diplomatici residenti nella città dei papi, come l’ambasciatore veneziano Giovanni Francesco Morosini, con il quale rimase in contatto epistolare anche dopo e da cui riceveva ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1