Diziani, Gaspare

Enciclopedie on line

Diziani ‹-zz-›, Gaspare. - Pittore e incisore (Belluno 1689 - Venezia 1767). Allievo di G. Lazzarini e di S. Ricci, dipinse decorazioni murali e quadri di soggetto religioso, ma, agli inizî, fu anche pittore teatrale. Le sue prime opere (Estasi di s. Francesco, 1727, Belluno, S. Rocco) si avvivano Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
TAGS: BELLUNO VENEZIA

DIZIANI, Antonio

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 40 (1991)

DIZIANI, Antonio. - Figlio di Gaspare e di Angela Feltrin, nacque a Venezia il 9 febbr. 1737; fu pittore come il padre ed il fratello primogenito Giuseppe. [...] delle Gallerie dell'Accademia, in Arte veneta, XXV (1971), p. 311; A. P. Zugni Tauro, Gaspare Diziani, Venezia 1971, pp. 111, 114-121; E. Favero, L'arte dei pittori a Venezia e i ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

DIZIANI, Giuseppe

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 40 (1991)

DIZIANI, Giuseppe. - Figlio primogenito di Gaspare e di Angela Feltrin, nacque a Venezia il 12 giugno 1732. Pittore come il padre, figura negli elenchi [...] pittura veneta del Settecento in Friuli, Udine 1966, pp. 62-65; A. P. Zugni Tauro, Gaspare Diziani, Venezia 1971, pp. 111-114; N. Mangini, I teatri di Venezia, Milano 1974, p. 159 ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

VENEZIA

Enciclopedia Italiana (1937)

(A. T., 22-23). - Città del Veneto, capoluogo della provincia omonima. Sommario - la città (p. 48). - Storia (p. 52); Istituzioni della Repubblica (p. [...] pensare persino iniziatrice del Guardi figurista. Da Sebastiano Ricci deriva direttamente Gaspare Diziani; mentre con qualche indipendenza, ma su quella stessa strada di piacevole ... Leggi

BELLUNO

Enciclopedia Italiana (1930)

(A. T., 24-25-26). - Città della Venezia montana, situata sul Piave, quasi al centro della parte orientale del bacino che, singolarmente ampio per le Alpi [...] Vecellio, di Sebastiano Ricci, di Iacopo da Ponte, di Palma il giovane, e Gaspare Diziani. Sovra una parete pende un vaghissimo stemma vescovile, opera di Andrea Brustolon. Nella ... Leggi

GUARDI, Giovanni Antonio

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 60 (2003)

GUARDI, Giovanni Antonio (Antonio). - Figlio di Domenico e Maria Claudia Pichler, nacque il 27 maggio 1699 a Vienna, dove, nella Schottenkirche, venne [...] serviva per questo genere di scopi, Gian Battista Piazzetta, Giovan Battista Pittoni, Gaspare Diziani, per lo più liquidavano le copie del più modesto collega come cose "mediocri ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

FONTEBASSO, Francesco

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 48 (1997)

FONTEBASSO, Francesco. - Nacque a Venezia il 4 ott. 1707 da Domenico "biaccarol" e da una Cattarina, quarto di sette fratelli. Il ritrovamento dell'atto [...] che il FONTEBASSO, Francesco realizzò, alla metà del secolo, in collaborazione con Gaspare Diziani (Pigler, 1968, p. 237). Il 24 febbr. 1745 il FONTEBASSO, Francesco ricevette ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

CARRARA, Giacomo

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 20 (1977)

CARRARA, Giacomo. - Nacque a Bergamo il 9 giugno 1714 dal conte Carlo e da Anna Maria Passi. Dovette rivelare una precoce inclinazione per le arti figurative, [...] ottenne commissioni importanti a Bergamo e nel circondario (Sebastiano Ricci, Gaspare Diziani, Bartolomeo Nazzari, Pietro Rotari, Carlo Carloni, Giovanni Raggi, Santino Cattaneo ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

GRASSI, Nicola

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 58 (2002)

GRASSI, Nicola. - Nacque a Formeaso di Zuglio, in Carnia, il 7 apr. 1682, terzogenito di Giacomo e Osvalda di Giovanni Paulini, che dopo di lui ebbero [...] scienze, lettere e arti, CXXXVII (1978-79), pp. 611-634; E. Martini, Due "Gaspare Diziani", un "N. GRASSI, Nicola" e un "Sebastiano Ricci" ritrovati, in Notizie da Palazzo Albani ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

NOVELLI, Pietro Antonio

Dizionario Biografico degli Italiani (2013)

NOVELLI, Pietro Antonio (Pier Antonio). – Nacque a Venezia il 7 settembre 1729 da Francesco, figlio di Giambattista, nobile trevigiano, e da Caterina [...] , pp. 74 s.), primizia per comprenderne gli esordi. Rusconi (1834, p. 8) indica Gaspare Diziani tra i pittori contemporanei che ne influenzarono gli inizi; resta un’ipotesi «che ... Leggi
Pubblicità
pagina 1