1. Morgagni, Giambattista

    Medico e anatomico (Forlì 1682 - Padova 1771), considerato il fondatore dell'anatomia patologica. Laureatosi diciannovenne in filosofia e medicina a Bologna, dove fu allievo di A. Valsalva, ottenne (1711) la prima cattedra di medicina teorica di Padova. La sua prolusione, Nova institutionum medicarum idea, ha valore storico perché in essa preconizzò l'evoluzione della medicina sulle orme del metodo sperimentale. Ottenne poi (1715), sempre a Padova, la cattedra di... Leggi

  2. Italia

      Stato dell’Europa meridionale, corrispondente a una delle regioni naturali europee meglio individuate, data la nettezza dei confini marittimi e di quello terrestre: la catena alpina, con la quale si collega all’Europa centrale (da O a E: Francia, Svizzera, Austria, Slovenia). Come regione naturale, tra lo spartiacque alpino e i tre mari (Adriatico, Ionio e Ligure-Tirreno) che la cingono, l’I. (con le isole giacenti sulla sua piattaforma continentale) ha una superficie di poco più di 300.000 km2... Leggi

  3. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • MORGAGNI, Giambattista

      MORGAGNI, Giambattista. - È il fondatore dell'anatomia patologica; nacque a Forlì il 25 maggio del 1682, morì a Padova il 5 dicembre 1771. D'ingegno pronto e precoce, si dilettava a verseggiare e dare pubblica mostra della sua erudizione classica nell'Accademia dei Filargeti della nativa Forlì, alla quale s'era aggregato quattordicenne. Innamorato delle scienze filosofiche e naturali, si recò a sedici anni a Bologna e si pose al seguito del più illustre dei discepoli di Marcello Malpighi. Leggi

    • ANATOMIA umana

      ANATOMIA umana (fr. anatomie humaine; sp. anatomia humana; ted. menschliche Anatomie; ingl. human anatomy). - L'Anatomia è quella scienza biologica, la quale studia la forma e la costituzione degli esseri viventi. Il nome è derivato dal greco ἀνατομή "dissezione" (ἀνά e τομή, da τέμνω "taglio"), designante appunto, già presso gli antichi, il primitivo ed ancor oggi più idoneo mezzo d'indagine di tale scienza. Leggi

    • BERNOULLI

      BERNOULLI. - La famiglia Bernoulli, originaria di Anversa, si rifugiò per motivi di religione a Francoforte, quindi a Basilea. Ecco uno schema dei principali discendenti:Molti altri membri di questa famiglia, alcuni dei quali ancora viventi, si sono distinti nelle scienze, nella medicina e nell'ingegneria. Leggi

    • BORSIERI, Giambattista

      BORSIERI, Giambattista. - Medico, nato a Civezzano presso Trento nel 1725, morto a Milano nel 1785. Studiò medicina a Padova, dove fu allievo del Morgagni e del Vallisnieri, quindi a Bologna e a Firenze. Fu medico all'ospedale di Faenza dal 1745 al 1769; dal 1770 al 1780 insegnò nell'università di Pavia acquistandosi fama di clinico insigne. Nel 1789 fu nominato medico personale dell'arciduca Ferdinando, e si trasferì a Milano. Le sue Institutiones medicinae practicae (Milano 1781-1788, in 4. Leggi

    • OTORINOLARINGOLOGIA

      OTORINOLARINGOLOGIA (dal gr. οὖς "orecchio", ῥίς "naso", λάρυγξ "laringe" e λόγος "studio"). - È lo studio delle affezioni dell'orecchio, del naso e della gola.Storia. - Nella remota antichità, presso i popoli assiri, babilonesi, egiziani, indiani, si avevano nozioni un po' vaghe di queste speciali discipline, e nei papiri di Brugsch, di Ebers, e di Leida si trovano i documenti di queste loro conoscenze.Periodo preippocratico. - Della medicina greca di questo periodo ben poco ci è noto. Leggi

    • PADOVA

      PADOVA (A. T., 24-25-26). - Città del Veneto, con 83.000 abitanti (secondo il censimento del 1931, 131.066 nell'intero comune), situata a 12 m. s. m., nella pianura alluvionale a occidente della Laguna, tra la Brenta e il Bacchiglione. Attualmente essa è soprattutto un importante nodo di traffico terrestre tra il Veneto orientale, la Lombardia e l'Italia peninsulare. Ma i due fiumi, che ivi si avvicinano notevolmente, dovettero avere importanza essenziale nella formazione del primo nucleo urbano, come quelli che, percorrendo con direzione generale N.-S. Leggi

    • ANTROPOMETRIA

      ANTROPOMETRIA (dal gr. ἄνϑρωπος "uomo" e μέτρον "misura"). - Per antropometria devesi intendere l'investigazione statistica dei caratteri dei gruppi umani, siano essi misurabili ("quantitativi", come il peso, la statura, le dimensioni della testa, la frequenza del respiro, la durata della vita, ecc.) o classificabili ("qualitativi", come il colore degli occhi, la forma dei capelli, le proprietà biochimiche del sangue, ecc.) allo scopo di conoscerne le intensità o le modalità, quando è possibile i loro nessi, ed eventualmente risalire alle cause da cui quelle e questi dipendono. Leggi

  4. Risultati da Wikipedia

    Giovanni Battista Morgagni

    Biografia Considerato il fondatore della anatomia patologica nella sua forma contemporanea, fu definito da Rudolf Virchow il Padre della patologia moderna. In Europa, peraltro, era conosciuto come "Sua Maestà anatomica" . Unì agli studi medici una ricca formazione culturale nelle varie discipline. Ammesso già a quattordici anni nell'Accademia dei Filergiti, all'età di sedici anni si Leggi su

    Camillo Brunori

    Di famiglia meldolese, nel 1711 si laureò in Medicina all'Università di Bologna, per poi esercitare la professione a Gubbio, Gatteo, Rimini e Lugo. Agli impegni di medico affiancò sempre un'intensa attività letteraria; la sua opera maggiore in questo campo, Il medico poeta, ovvero la medicina esposta in versi e prose, pubblicata in tre edizioni (1726, 1735, 1793) e diffusa in tutta Italia, Leggi su

    Scuola Galileiana di Studi Superiori

    La Scuola Galileiana di Studi Superiori di Padova, più brevemente Scuola Galileiana o SGSS, è un centro di formazione e di ricerca, che offre ai suoi studenti corsi e facilitazioni economiche per affiancare ai normali corsi universitari un percorso di eccellenza. Storia e organi di governo La Scuola Galileiana è nata nel 2004 per iniziativa dell'Università di Padova, con la collaborazione Leggi su

    Medicina del XVIII secolo

    L'illuminismo ed il figlio (il dispotismo illuminato) ispira un umanesimo che sta all'origine della « medicina sociale », antecedente della salute pubblica. La medicina sociale • La vaccinazione , tecnica messa a punto da Edward Jenner, ma mutuata dalla variolozzazione di August Tissot (1728-1797)e nota ancor prima nel Caucaso e nella Cina. Edward Jenner (1749-1823), medico britannico, Leggi su

    Girolamo Vandelli

    Biografia Figlio del nobile modenese Cristoforo del fu Lodovico , Vandelli si formò all'Università di Modena ottenendo la docenza e svolse la sua ampia attività di ricerca attuando una profonda rivisitazione della medicina e della chirurgia del XVIII secolo occupandosi di anatomia di sintomatologia , di oculistica ed anche di chimica. I suoi fratelli Domenico e Francesco divennero Leggi su

    Apostolo Zeno

    Nobile veneziano, fu nel 1691 tra i fondatori dell'Accademia degli Animosi. Nel 1695 compone il primo libretto d'opera, Gl'inganni felici, che ottiene un grande successo rendendolo librettista alla moda. Dal 1705 collabora con Pietro Pariati, riservandosi le scene teatrali e lasciando al Pariati la composizione dei libretti. Iniziò l'attività di giornalista letterario nella Galleria di Leggi su

    Monumenti di Padova

    Padova è una città che presenta una grande quantità di opere e monumenti importanti dal punto di vista storico-artistico, che evidenziano in modo chiaro i vari momenti storici vissuti della città. Luoghi di culto Basiliche, abbazie e santuarii • Basilica di Sant'Antonio, detta anche il Santo dai padovani. • Oratorio di San Giorgio : adiacente alla più nota Basilica antoniana, è Leggi su

    Storia dell'asma

    La storia dell'asma ha almeno tre millenni di vita. Asma nel mondo greco Il termine asma deriva dal greco "asthmaìno" che significa respirare con difficoltà, ansimare. Troviamo il verbo greco già negli scritti di Eschilo , Plutarco e Omero. Quest'ultimo nel quindicesimo canto dell'Iliade , "Risveglio e collera di Zeus" descrive un attacco d'asma di Ettore. L'eroe, afflitto da un atroce Leggi su