Morgagni, Giambattista

Enciclopedie on line

Morgagni, Giambattista. - Medico e anatomico (Forlì 1682 - Padova 1771), considerato il fondatore dell'anatomia patologica. Laureatosi diciannovenne in [...] in medicina il metodo dell'analisi epicritica. Ingegno quanto mai versatile e fecondo, Morgagni, Giambattista si rivelò, in un complesso di altre opere, anche prosatore e poeta ... Leggi

ANATOMIA umana

Enciclopedia Italiana (1929)

ANATOMIA umana (fr. anatomie humaine; sp. anatomia humana; ted. menschliche Anatomie; ingl. human anatomy). - L'Anatomia è quella scienza biologica, la [...] . XIX, ch'egli può considerarsi tra le figure più rappresentative che, dopo Giambattista Morgagni, abbiano onorato l'umanità nel campo delle discipline biologiche. Non è esagerato ... Leggi

BERNOULLI

Enciclopedia Italiana (1930)

. - La famiglia Bernoulli, originaria di Anversa, si rifugiò per motivi di religione a Francoforte, quindi a Basilea. Ecco uno schema dei principali discendenti: Molti [...] matematica. Studiò in Italia ed ebbe maestri Francesco Domenico Michelozzi e Giambattista Morgagni. Appena ventiquattrenne, fu, secondo i suoi biografi, invitato a presiedere un ... Leggi

Malattia e salute

Enciclopedia della Scienza e della Tecnica (2007)

I termini che nelle diverse lingue vengono usati per indicare la malattia appartengono, per la loro etimologia, a più campi semantici: essi rinviano [...] sua localizzazione in strutture sempre più piccole: dalla patologia organica del XVIII sec. (Giambattista Morgagni) si è passati alla patologia dei tessuti dell'inizio del XIX sec ... Leggi

Neuroscienze

Enciclopedia del Novecento II Supplemento (1998)

NEUROSCIENZE Autocoscienza di Antonio R. Damasio Sommario: 1. Introduzione. 2. La creazione delle immagini nella mente. a) Definizione di immagine. [...] , Oxford 1672) e soprattutto, quasi un secolo più tardi, a quella di Giambattista Morgagni (De sedibus et causis morborum per anatomen indagatis, Venezia 1761). In sostanza, però ... Leggi

Tra immaginario e descrizione anatomica

Universo del Corpo (1998)

Tra immaginarioe descrizione anatomica Su una parete di roccia della grotta di Gargas, in Francia, è tracciato il profilo di una mano, e il disegno in [...] è anche il secolo che vede la nascita dell'anatomia patologica con l'opera di Giambattista Morgagni. Il suo De sedibus et causis morborum, pubblicato nel 1761, è frutto di più di ... Leggi

L'Età dei Lumi: le scienze della vita. L'evoluzione delle scienze biomediche nel Settecento

Storia della Scienza (2002)

L'evoluzione delle scienze biomediche nel Settecento Sommario: 1. L'inventario planetario delle forme viventi. 2. L'analisi dell'organizzazione vitale. [...] e nelle indicazioni terapeutiche, e l'anatomia patologica, sulla scia di Giambattista Morgagni (1682-1771), consente la correlazione tra sindromi e lesioni organiche. Ancor ... Leggi

La cultura scientifica

L'Unificazione (2011)

Il periodo del Risorgimento e dell’unificazione italiana è anche quello in cui si registrano grandi incrementi e grandi trasformazioni scientifiche [...] di primo piano con Leonardo da Vinci, Galileo Galilei, Evangelista Torricelli, Giambattista Morgagni, Alessandro Volta, l’Italia aveva il diritto-dovere di entrare nella gran ... Leggi

La Rivoluzione scientifica: i domini della conoscenza. La medicina

Storia della Scienza (2002)

La medicina Sommario: 1. Introduzione. 2. La diatriba tra medicina galenica e medicina chimica. 3. Le concezioni della malattia e la loro classificazione. [...] . Tuttavia, nonostante le sue numerose manchevolezze, nel 1701 il Sepulchretum stimolò Giambattista Morgagni, allora appena diciottenne, a riprendere il lavoro. Sessant'anni più ... Leggi

L'Età dei Lumi: le scienze della vita. La teoria di Haller: fibra, irritabilità e sensibilità

Storia della Scienza (2002)

La teoria di Haller: fibra, irritabilità e sensibilità Sommario: 1. Il micromeccanicismo: gli antecedenti. 2. Il modello di Haller. 3. Epigoni e avversari [...] padovano negli anni Sessanta del secolo, fortemente influenzato dall'atteggiamento di Giambattista Morgagni (1682-1771), che nei confronti della fisiologia di Haller prima mostrò ... Leggi
pagina 1