Tórri, Giuseppe Antonio

Enciclopedie on line

Tórri, Giuseppe Antonio. - Architetto (Bologna 1655 - ivi 1713), allievo e aiuto del padre, Giovanni Battista, con il quale costruì il cortile del Collegio Ungarico (1700). Si occupò dell'ampliamento della Madonna di Galliera (1684), del progetto del palazzo Isolani e a Modena della chiesa di S. ... Leggi
TAGS: BOLOGNA MODENA

TORRI, Giuseppe Antonio

Enciclopedia Italiana (1937)

TORRI, Giuseppe Antonio. - Architetto bolognese, allievo e collaboratore del padre G. Battista, visse dal 1655 al 1713, e dal 1697 fu per sedici anni al [...] nell'Emilia, Mantova (chiesa e convento delle cappuccine) e Brescia. Ai TORRI, Giuseppe Antonio, padre e figlio, appartengono il libero rifacimento del palazzo Boriano-Genova e ... ... Leggi

Bologna

Enciclopedie on line

Comune dell’Emilia (140,7 km2 con 371.337 ab. al censimento del 2011, divenuti 386.663 secondo rilevamenti ISTAT del 2016, detti Bolognesi), città metropolitana [...] all’interno una celebre Pietà di Niccolò dell’Arca, la Madonna di Galliera, di Giuseppe Antonio Torri, S. Bartolomeo. ● Nel 1605 fu rifatta la chiesa Metropolitana (S. Pietro), su ... ... Leggi

TORREGGIANI, Alfonso

Enciclopedia Italiana (1937)

TORREGGIANI, Alfonso. - Architetto, nato a Budrio il 17 novembre 1682, morto a Bologna il 19 aprile 1764. Allievo di Giuseppe Antonio Torri, non esagera né linee né volumi e soggiace alla forza d'attrazione delle fabbriche bolognesi eseguite dai Tibaldi, dal Magenta, dal Terribilia e dal Provaglia. ... Leggi

DOTTI, Carlo Francesco

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 41 (1992)

DOTTI, Carlo Francesco. - Nacque il 31 dic. 1669 (come risulta dal documento di battesimo: "Anno mill.imo secent.imo septuag.imo die prima mensis januariego [...] dell'osservatorio astronomico dell'Istituto delle scienze progettato nel 1712 da Giuseppe Antonio Torri. Lavorò per questo importante istituto prima come capomastro, poi come ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

LAGHI, Antonio Maria

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 63 (2004)

LAGHI, Antonio Maria (Bonaventura). - Del LAGHI, Antonio Maria, figlio del capomastro Francesco, non si conosce il luogo di nascita, avvenuta attorno al [...] di Barelli, avvenuta nel 1697, proseguì gli studi di architettura presso Giuseppe Antonio Torri. Si specializzò anche in idrostatica con Domenico Guglielmini e si perfezionò in ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Le eredità/1: i rosminiani

Cristiani d'Italia (2011)

Antonio Rosmini (Rovereto 1797-Stresa 1855) si presenta come una personalità geniale e poliedrica, il cui influsso nell’Ottocento e nel Novecento si [...] di spicco come Giovanni Antonio Rayneri, Ruggero Bonghi e Giuseppe Allievo21. In questo contesto gli attentati dell’11 settembre 2001 alle Torri gemelle di New York e il duro ... ... Leggi

ITALIA

Enciclopedia Italiana (1933)

(A. T., 22-23, 24-25-26, 24-25-26 bis, 27-28-29, 29 bis). Il nome. - Secondo Antioco di Siracusa (Dion. Halic., I, 35), il nome d' Italia derivava da quello [...] e Rodolfo, il diritto di levar mura e torri, di scavare fossati. Nella vita di tante città Giovanni Papini e dall'Hermes di Giuseppe Antonio Borgese, uscì a Firenze dal 1908 ... ... Leggi

ARGENTINA, Repubblica

Enciclopedia Italiana (1929)

ARGENTINA, Repubblica (A. T., 159-160-161). - Grande stato dell'America Meridionale, il secondo per estensione territoriale e per popolazione, già denominato [...] d'un pianterreno e d'un piano superiore, ha una torre centrale e il suo tetto è coperto di tegole. Quinquela Martín, Giorgio Soto Acebal, Giuseppe Antonio Terry, Ettore Nava, fra ... ... Leggi

MESSICO

Enciclopedia Italiana (1934)

(A. T., 147-148). - Il nome, d'origine nahuatl, fu usato per indicare il territono su cui si estendeva, prima della conquista spagnola, il dominio dei [...] anche Cholula con 40.000 ab., irta di 400 torri, e la sua grande piramide, la maggiore massa y Góngora nel sec. XVII, e Giuseppe Antonio Alzate nel sec. XVIII; l'abbondanza delle ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1