Tórri, Giuseppe Antonio

Enciclopedie on line

Tórri, Giuseppe Antonio. - Architetto (Bologna 1655 - ivi 1713), allievo e aiuto del padre, Giovanni Battista, con il quale costruì il cortile del Collegio Ungarico (1700). Si occupò dell'ampliamento della Madonna di Galliera (1684), del progetto del palazzo Isolani e a Modena della chiesa di S. Leggi
TAGS: BOLOGNA MODENA

TORRI, Giuseppe Antonio

Enciclopedia Italiana (1937)

TORRI, Giuseppe Antonio. - Architetto bolognese, allievo e collaboratore del padre G. Battista, visse dal 1655 al 1713, e dal 1697 fu per sedici anni al [...] nell'Emilia, Mantova (chiesa e convento delle cappuccine) e Brescia. Ai TORRI, Giuseppe Antonio, padre e figlio, appartengono il libero rifacimento del palazzo Boriano-Genova e ... Leggi

TORREGGIANI, Alfonso

Enciclopedia Italiana (1937)

TORREGGIANI, Alfonso. - Architetto, nato a Budrio il 17 novembre 1682, morto a Bologna il 19 aprile 1764. Allievo di Giuseppe Antonio Torri, non esagera né linee né volumi e soggiace alla forza d'attrazione delle fabbriche bolognesi eseguite dai Tibaldi, dal Magenta, dal Terribilia e dal Provaglia. Leggi

BOLOGNA

Enciclopedia Italiana (1930)

(A. T., 24-25-26). Sommario: Geografia, p. 326; Storia: L'età antica, p. 329; L'alto Medioevo, p. 330; Il comune bolognese, p. 331; Lo Studio di Bologna, [...] di S. Maria della Vita, a pianta centrale; G. A. Torri (1655-1713) con la Madonna di Galliera; G. G. Monti Attilio Ariosti, Giuseppe Aldrovandini, Giacomo Antonio Perti (memorabile ... Leggi
CATEGORIA: DIRITTO CIVILE

DOTTI, Carlo Francesco

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 41 (1992)

DOTTI, Carlo Francesco. - Nacque il 31 dic. 1669 (come risulta dal documento di battesimo: "Anno mill.imo secent.imo septuag.imo die prima mensis januariego [...] dell'osservatorio astronomico dell'Istituto delle scienze progettato nel 1712 da Giuseppe Antonio Torri. Lavorò per questo importante istituto prima come capomastro, poi come ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

LAGHI, Antonio Maria

Dizionario Biografico degli Italiani - Volume 63 (2004)

LAGHI, Antonio Maria (Bonaventura). - Del LAGHI, Antonio Maria, figlio del capomastro Francesco, non si conosce il luogo di nascita, avvenuta attorno al [...] di Barelli, avvenuta nel 1697, proseguì gli studi di architettura presso Giuseppe Antonio Torri. Si specializzò anche in idrostatica con Domenico Guglielmini e si perfezionò in ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Le eredità/1: i rosminiani

Cristiani d'Italia (2011)

Antonio Rosmini (Rovereto 1797-Stresa 1855) si presenta come una personalità geniale e poliedrica, il cui influsso nell’Ottocento e nel Novecento si [...] di spicco come Giovanni Antonio Rayneri, Ruggero Bonghi e Giuseppe Allievo21. In questo contesto gli attentati dell’11 settembre 2001 alle Torri gemelle di New York e il duro ... Leggi

GRECIA

Enciclopedia Italiana (1933)

(A. T., 82-83). - Il nome dato nelle lingue occidentali alla parte più strettamente peninsulare dell'attuale Penisola Balcanica deriva dalla denominazione [...] a. C.-50 d. C. circa) e in Flavio Giuseppe di Gerusalemme (37-97 d. C. circa). Filone fu E un Antoniano di Afrodisia è l'autore della stele marmorea di Torre del Padiglione ... Leggi

FRANCIA

Enciclopedia Italiana (1932)

(A. T., 30-31, 32-33-34, 35-36). Sommario. - Geografia: Formazione territoriale e situazione mondiale (p. 876); Rilievo (p. 877); Evoluzione geologica [...] alcuni dei capi cattolici, Antonio di Borbone, Francesco di Guisa Borboni, per il fratello Giuseppe, sostituito da Murat a da un fascio di quattro torri, è, insieme con quello di ... Leggi

I cenacoli intellettuali/2: dalla Conciliazione al concilio

Cristiani d'Italia (2011)

1. Marginalità e oltranza Il mutato clima religioso dell’Italia del primo dopoguerra appariva già ai contemporanei immediatamente connesso al dibattito [...] il suo consodale Antonio Delfini davano voce del Muro, e quello delle Torri, periodo di crisi certo, nodi della fede cristiana oggi, Omaggio a Giuseppe Dossetti, a cura di A. e G ... Leggi
pagina 1