pagina 1 di 3 - 32 risultati

Grue

Enciclopedie on line

. - Famiglia di ceramisti di Castelli (Teramo). Il caposcuola fu Carlantonio (1655-1723), figlio di Francesco Antonio, che seppe dare nuovi colori alle decorazioni delle sue ceramiche con storie sacre e profane derivate da modelli dell'arte bolognese e della scuola napoletana contemporanea... Leggi

ALTRI RISULTATI PER Grue

GRUE

Dizionario Biografico degli Italiani (2003)

. - Famiglia di ceramisti originaria di Castelli in Abruzzo, attiva dal XVII sec. a tutto il XVIII. La famiglia è attestata a Castelli già nel XVI secolo; ma il cognome era Trua, divenuto poi Grua e quindi Grue nel corso del secolo successivo... Leggi

GRUE

Enciclopedia Italiana (1933)

. - Famiglia di ceramisti di Castelli (Teramo) il cui nome originario si suppone fosse Truvo (Truo)... Leggi

Risultati relativi a Grue

gru

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Ricorre due volte, col doppio genere del latino: E come i gru van cantando lor lai... (If V 46); Poi, come grue ch'a le montagne Rife / volasser parte, e parte inver' l'arene, / queste del gel, quelle del sole schife... (Pg XXVI 43). Grue è plurale di ‛ grua ', forma comune nel '200: " Grue sono una generazione d'uccelli che vanno a schiera, come i cavalieri che vanno a battaglia, e sempre vanno l'uno dopo l'altro " (Volgarizzamento del Tresor di B. Latini, V 27; ediz. Chabaille, Bologna... Leggi

Cerreto Grue

Enciclopedie on line

Comune della prov. di Alessandria (4,8 km2 con 330 ab. nel 2008).... Leggi

GRU

Enciclopedia Italiana (1933)

(lat. scient. Megalornis g. grus L., Grus cinerea, G. communis Auct.; fr. grue cendrée; sp. grullo; ted. Kranich; ingl. crane). - Maestoso uccello dell'ordine Alectorides, famiglia Balearicidae, distinto per la grande statura, per il colore generale quasi interamente grigio, per la mancanza di penne allungate sulla testa e sul petto, la cervice quasi nuda, le secondarie lunghe, arricciate e curvate all'infuori... Leggi

GRU

Enciclopedia Italiana (1933)

Le gru sono destinate a sollevare i carichi, con la possibilità di spostarli in senso orizzontale. Esse servono principalmente a caricare e scaricare le merci nei magazzini e nei porti e al trasporto di grandi pezzi in lavorazione negli stabilimenti, fonderie, ecc. La manovra può essere fatta a mano, a vapore, a pressione d'acqua, a elettricità. Quest'ultimo tipo è quello che va prendendo maggior sviluppo.Le gru a sbalzo sono in generale foggiate... Leggi

PEDIGREE

Enciclopedia Italiana (1935)

. - Termine inglese (pare derivato dall'araldica francese: pied de grue) che significa "albero genealogico", usato modernamente per indicare l'elenco completo degli ascendenti paterni e materni di un animale, quale risulta dai cosiddetti libri genealogici (ingl.: herd-books o stud-books). Dapprima il pedigree venne specialmente usato per la genealogia dei cavalli da corsa puro sangue inglese, poi venne applicato ad altri animali domestici per gli scopi della selezione... Leggi

Gent

Enciclopedie on line

(Gand) Città del Belgio settentrionale (237.250 ab. nel 2008), capoluogo della Fiandra Orientale. Si trova alla confluenza dei fiumi Schelda e Lys, a 5 m s.l.m., ed è attraversata da numerosi rami della Lys e da diversi canali. Sulle isole fluviali, congiunte da numerosi ponti, si raccoglie l’abitato medievale e rinascimentale, mentre i nuovi quartieri e le zone industriali si sviluppano in varie direzioni a forma di stella. Il porto, che attraverso una serie di canali si collega al Mare del Nord, è il secondo del paese. Circondato da una fiorente zona agricola, G... Leggi

Rife, Montagne

Enciclopedia Dantesca (1970)

In Pg XXVI 43 D. paragona il movimento delle anime dei lussuriosi contro natura al volo delle gru che volgono verso nord o verso sud nelle loro periodiche migrazioni: Poi, come grue ch'a le montagne Rife / volasser parte, e parte inver' l'arene, / queste del gel, quelle del sole schìfe, / l'una gente sen va, l'altra sen vene.Il paragone, a differenza di altri nei quali D. si serve delle gru (If V 46 ss., Pg, XXVI 64 ss.), e che ricalcano paragoni simili fatti da Virgilio (Aen... Leggi

lai

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Due sole occorrenze, in rima con guai, di questa voce - un francesismo recepito come plurale (da lai, " canto lamentevole ") - nella Commedia, dove è impiegata per designare l'insistente monotono e sconsolante verso di certi volatili. Così in If V 46 come i gru van cantando lor lai / ... così vid'io venir, traendo guai, / ombre..., in un famoso paragone di remota matrice classica (Stat. Theb. V 11 ss.): " Como le grue fanno de sí lunga schiera in l'aere e vanno cantando e lor lai, zoè lor... Leggi

arena

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - La moderna critica testuale dantesca ha lasciato sopravvivere una sola testimonianza della parola (in questa forma più scelta e meno comune nell'uso antico rispetto alla variante rena; cfr. in Mare amoroso 69, ma nel significato più consueto di " sabbia ", " sì com' lo struzzolo che lascia l'uovo, / poi che l'ha fatto, istare entro l'arena "), nel significato estensivo di " deserto sabbioso ", in Pg XXVI 44 come grue ch'a le montagne Rife / volasser parte, e parte inver' l'arene. Vedi anche... Leggi

GENTILE o Gentili

Enciclopedia Italiana (1932)

Famiglia di maiolicari di Castelli (Teramo), che lavorò ininterrottamente per due secoli e più, se vogliamo credere, come è verosimile, che appartenga alla casata quel Bernardino G., che i documenti estensi chiamano da Aversa e che troviamo operante in Tivoli nel 1568 attorno ai "quadroni di terra cotta depinti et invedriati", che dovevano servire per il pavimento fatto eseguire dal card. Ippolito d'Este per la sua villa di Tivoli. Un Bernardino seniore risulta ancora al lavoro di ceramista un secolo dopo e i suoi discendenti valicano il sec. XVIII... Leggi