guai

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Esclamazione presente una volta nella Commedia. In If III 84 Guai a voi, anime prave...!, è minaccia di tremendo colore religioso, e però non suppone [...] , 13-29, e in particolare il § 33 " quomodo fugietis a iudicio gehennae? "). Per Cv IV VI 19 Guai a te, terra, lo cui re è fanciullo, cfr. Eccl. 10, 16 " Vae tibi, terra, cuius rex ... ... Leggi

Google Street View: i problemi di privacy non sono finiti

Atlante (2012)

Guai in vista per il colosso creato da Larry Page e Sergey Brin. I garanti per la privacy europei stanno valutando se aprire un’inchiesta contro Google, accusata di violazioni del diritto alla riservatezza dei cittadini. Nello specifico, la que ... Leggi

I pazienti di Boston che hanno sconfitto l’HIV

Atlante (2014)

Guai a parlare di una “cura” per l’AIDS. È ancora troppo presto per dire se nei due casi annunciati mercoledì a una conferenza internazionale sull’AIDS a Kuala Lumpur, in Malesia, l’HIV sia davvero scomparso dall&rs ... Leggi

Bing censura i cinesi?

Atlante (2014)

Guai in vista per Bing, popolare motore di ricerca targato Microsoft, il principale concorrente sul mercato dell’inamovibile Google. Secondo un’inchiesta condotta da FreeWeibo (servizio on-line che permette agli utenti di ‘aggirare& ... Leggi

lai

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Due sole occorrenze, in rima con guai, di questa voce - un francesismo recepito come plurale (da lai, " canto lamentevole ") - nella Commedia, dove [...] in If V 46 come i gru van cantando lor lai / ... così vid'io venir, traendo guai, / ombre..., in un famoso paragone di remota matrice classica (Stat. Theb. V 11 ss.): " Como le ... ... Leggi

“Tu” e “lei” pari non sono

Lingua italiana (2010)

«L’AQUILA. “All’amministratore delegato si dà solo del lei”. Guai, insomma, a usare toni confidenziali. Questo il singolare messaggio spedito a tutti i dipendenti dell’azienda farmaceutica municipalizzata, che in c ... Leggi

pravo

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Latinismo esclusivo della Commedia, che si registra sempre in rima. Vale fondamentalmente " malvagio ": Guai a voi, anime prave! (If III 84) è il grido che Caronte indirizza alle anime " malvagie " (Boccaccio). Il Mazzoni (Saggio di un nuovo commento, Firenze 1967, 425) ricorda che " ‛ pravus ' ... Leggi

introno

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Solo in If IV 9 la valle d'abisso... / che 'ntrono accoglie d'infiniti guai. E lezione preferita dal Petrocchi, in luogo di truono seguita dall'ediz. del '21. La lezione ha una sua ragion d'essere quando introno s'intenda come il " frastuono " o il " rimbombo " di tutti i lamenti d'Inferno, ... Leggi

guaio

Enciclopedia Dantesca (1970)

. - Parola, in D., di uso esclusivamente poetico; ricorre quasi sempre in rima, e sempre al plurale, tranne che nella locuzione punge a guaio. Nella Vita [...] che il vocabolo ha per es. in Chiaro In voi mia donna 51 " da poi ch'io 'namorai / di guai / m'è fatto il nodrimento ", Orato di valor 22, Greve cosa 27); ma è senso che si ricava ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1