1. Mondor, Henri

    Chirurgo e scrittore francese (Saint-Cormin, Cantal, 1885 - Neuilly-sur-Seine 1962). Chirurgo in capo dell'ospedale della Salpêtrière (1933), nel 1938 fu incaricato dell'insegnamento di anatomia e semeiotica chirurgica alla Sorbona, dove fu poi (1941-52) titolare della cattedra di clinica chirurgica. Ha lasciato importanti opere scientifiche, tra cui: Les ulcères perforées de l'estomac et du duodénum (1923); Arthrites gonococciques (1928); Diagnostics urgents. Abdomen... Leggi

  2. RISULTATI DALL'ENCICLOPEDIA ITALIANA

    • ITALIA

      ITALIA (A. T., 22-23, 24-25-26, 24-25-26 bis, 27-28-29, 29 bis).Il nome. - Secondo Antioco di Siracusa (Dion. Halic., I, 35), il nome d' Italia derivava da quello di un potente principe di stirpe enotrica, Italo, il quale avrebbe cominciato col ridurre sotto di sé il territorio estremo della penisola italiana, compreso tra lo stretto di Messina e i golfi di Squillace e di Sant'Eufemia, e, chiamata questa regione da sé stesso Italia, avrebbe poi conquistato molte altre città. Leggi

  3. Risultati da Wikipedia

    Sindrome di Mondor

    La sindrome di Mondor, o malattia di Mondor, è una rara tromboflebite delle vene superficiali della mammella. Deve il suo nome a Henri Mondor (1885-1962), un chirurgo parigino. È dovuta a traumi, chirurgia, attività fisica eccessiva, iniezioni, e rararmente carcinoma della mammella. Più frequentemente colpisce le vene toraciche laterali e toracoepigastriche. Segni e sintomi includono Leggi su

    Odéon (Metropolitana di Parigi)

    Odéon è una stazione sulle linee 4 e 10 della Metropolitana di Parigi situata nel VI arrondissement di Parigi. La stazione La stazione venne aperta il 9 gennaio 1910 in occasione dell'inaugurazione del nuovo tronco Pont Notre-Dame (Châtelet)) - Raspail della linea 4 mentre la linea 10 è aperta dal 14 febbraio 1926. La stazione è posizionata sotto la place Henri-Mondor, sul boulevard Leggi su

    Charles Trenet

    Biografia Charles trascorre gli anni della sua infanzia nel sud della Francia, tra le città di Narbonne, dove è nato, di Saint-Chinian e di Perpignan. È il secondo figlio di Lucien Trenet, notaio e violinista dilettante, e Marie-Louise Cassat. In estate la famiglia va spesso a la Nouvelle (oggi Port la Nouvelle) a breve distanza da Narbonne. Dopo la separazione dei suoi genitori, nel 1920 il Leggi su

    Émile-Auguste Chartier

    Biografia Nel 1881 iniziò gli studi al liceo d'Alençon, dove passò 5 anni. Il 13 giugno 1956, il liceo d'Alençon ha preso il nome del suo più celebre allievo: liceo Alain. Dopo la École normale supérieure, fu nominato professore a Pontivy, Lorient, Rouen e a Parigi (dapprima al liceo Condorcet, poi al liceo Michelet). A partire dal 1903, pubblicò su diverse testate giornalistiche (La Leggi su

    David B. Samadi

    David B. Samadi è il primo chirurgo negli Stati Uniti ad avere condotto con ripetuto successo una procedura di chirurgia robotica sulla prostata. Ha effettuato oltre 1800 interventi di chirurgia robotica laparoscopica utilizzando il Sistema Chirurgico da Vinci su pazienti affetti da cancro del rene, cancro alla prostata e cancro della vescica, ed è riconosciuto come esperto in oncologia Leggi su

    Louis-Ferdinand Céline

    Lo pseudonimo, con cui firmò tutte le sue opere, era il nome della nonna materna. Céline è considerato uno dei più influenti scrittori del XX secolo, celebrato per aver dato vita a un nuovo stile letterario che modernizzò la letteratura francese ed europea. La sua opera più famosa, Viaggio al termine della notte (Voyage au bout de la nuit, 1932), è un’esplorazione cupa e nichilista Leggi su