ibis

Enciclopedie on line

Nome comprensivo di molti uccelli Ciconiformi della famiglia Treschiornitidi appartenenti a generi diversi; cosmopoliti, ma assenti nelle regioni settentrionali [...] curvo verso il basso, usualmente gregari, si alimentano e nidificano nelle zone umide. ● L’ibis sacro (Threskiornis aethiopicus; v. fig.) ha ala lunga 36 cm, testa e collo nudi ... ... Leggi

cicogne, ibis e aironi

Enciclopedia dei ragazzi (2005)

Gambe lunghe e becco fino Quello dei Ciconiformi è l'ordine a cui appartengono i veri trampolieri, ovvero quegli uccelli che hanno zampe molto lunghe, [...] frequentatori degli immondezzai e molti di loro vivono perennemente nelle grandi città. Ibis e spatole Gli ibis si distinguono dalle cicogne per il becco ricurvo verso il basso e ... ... Leggi

TANTALO

Enciclopedia Italiana (1937)

(lat. scient. Tantalus ibis L.). - Specie di uccello dell'Africa tropicale, affine alle cicogne, ma più piccolo e con la porzione anteriore del capo nuda. È bianco, macchiato di rosso e di roseo sulle copritrici superiori e inferiori delle ali e sul dorso. Vive sulle rive dei fiumi e non se ne ... Leggi

MIGNATTAIO

Enciclopedia Italiana (1934)

(lat. scient. Plegadis falcinellus falcinellus [L.]; fr. falcinelle éclatant; sp. falcinelo, morito; ted. dunkelfarbiger Sichler; ingl. glossy Ibis). - Uccello della famiglia Ibididae, ordine Gressores. La parte posteriore della testa, il collo, l'alto dorso, le piccole copritrici delle ali, le ... Leggi

SPATOLA

Enciclopedia Italiana (1936)

(lat. scient. Platalea l. leucorodia [L.]; fr. spatule blanche; sp. euchareta; ted. weisser Löffler; ingl. spoonbill). - Uccello di notevole statura appartenente [...] alla famiglia Ibididae (v. ibis) e al genere Platalea L.; caratterizzato da becco lungo, appiattito ed espanso all'apice in forma di spatola; mento, pelle circoscrivente la base ... ... Leggi

Treschiornitidi

Enciclopedie on line

Famiglia (sinonimo di Plegadidi) di Uccelli Ciconiformi (o Pelecaniformi); hanno capo e gola nudi, piumaggio uguale nei due sessi, vivono in grandi colonie [...] nelle zone paludose; vi appartengono gli ibis e la spatola. ... ... Leggi
TAGS: CICONIFORMI PIUMAGGIO UCCELLI

C'è in atto un progetto di reintroduzione di una specie di Ibis che si era estinta in natura, l'Ibis eremita. Con i nuovi in

Lingua italiana (2015)

Bentornati Ibis eremiti, dunque. Ora che da zero individui passano a più d'uno, perché mai non numerarli al plurale come si deve e come meritano? Eremita [...] è tranquillamente declinabile al plurale, a differenza di ibis. Il modello è il tipo falco pelle ... ... Leggi
CATEGORIA: GRAMMATICA

THOT

Enciclopedia dell' Arte Antica (1966)

. - Una delle grandi divinità dell'Egitto antico. Forse nasce dalla combinazione sincretistica di due diversi dèi, come risulta specialmente evidente [...] tipologia: il dio può infatti essere rappresentato in due diversi modi, ora come cinocefalo, ora come ibis. Nella prima di queste forme THOT non ha mai corpo umano e l'uso ne è nel ... ... Leggi

Aicard, Jean

Enciclopedie on line

Aicard ‹ekàar›, Jean. - Scrittore (Tolone 1848 - Parigi 1921). Delle sue raccolte poetiche si ricordano: Les jeunes croyances (1867); Les rébellions et [...] ); La chanson de l'enfant (1876). Tra i romanzi: Le roi de Camargue (1890); L'ibis bleu (1893); Tata (1901); Maurin des Maures (1908). Scrisse anche numerosi drammi in versi: tra ... ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE

Thot

Enciclopedie on line

Thot (o Theuth; gr. Θώϑ o Θεῖϑ) Dio egizio. Il centro del suo culto fu a Ermopoli, dove Thot era considerato il dio supremo che aveva creato con la parola [...] un gruppo di otto dei paredri, l’Ogdoade. È dio lunare, rappresentato talvolta come ibis (o uomo ibiocefalo), talvolta come babbuino. Nella redazione arcaica del mito di Oro (o ... ... Leggi
Pubblicità
pagina 1