imbalsamazione

Enciclopedie on line

Operazione intesa a impedire, in vario modo e per un tempo più o meno lungo, la decomposizione degli organi e dei tessuti, così da conservare l’aspetto [...] organi che si vogliono preservare a scopo di studio e di dimostrazione. ● L’imbalsamazione fu praticata largamente nell’antico Egitto, dove era eseguita con l’impiego di sostanze ... Leggi

imbalsamazióne

Enciclopedie on line

imbalsamazióne Operazione intesa a impedire, in vario modo e per un tempo più o meno lungo, la decomposizione degli organi e dei tessuti, così da conservare [...] organi che si vogliono conservare a scopo di studio e di dimostrazione. L'imbalsamazione fu praticata largamente nell'antico Egitto, dove era eseguita mediante sostanze balsamiche ... Leggi

Scienza egizia. Tecniche e rituali di mummificazione

Storia della Scienza (2001)

Tecniche e rituali di mummificazione Sommario: 1. Processi di imbalsamazione. 2. Rituale di imbalsamazione. 3. Il rituale di khoiak. ▢ Bibliografia. 1. [...] che intorno all'anno 445 a.C. percorse tutto l'Egitto, esistevano tre tipi di imbalsamazione, distinte in base al prezzo e alla qualità (Historiae, II, 85-90). Ora descriveremo, a ... Leggi

mùmmia

Enciclopedie on line

mùmmia Termine con il quale può essere definito qualsiasi cadavere sfuggito alla corruzione sia per cause incidentali (in presenza di particolari condizioni [...] termine (che deriva infatti dall'ar. mumiyya, indicante la materia usata per l'imbalsamazione) viene usato per indicare casi del secondo tipo. Nonostante la mummificazione sia un ... Leggi

mummificazione

Enciclopedie on line

archeologia Processo, naturale o artificiale, attraverso il quale viene bloccata la decomposizione dei tessuti di un cadavere, preservandolo nel tempo [...] è la più diffusa in Africa; altrove si usa aggiungere alla mummificazione l’imbalsamazione. botanica Completa trasformazione di frutti in corpi scuri e consistenti a opera di ... Leggi

Ötzi, l’uomo risorto dal ghiaccio

WebTv (2013)

Ha 5.300 anni circa. E’ dell’inizio dell’età del bronzo. E’ la mummia più antica al mondo. Ma non si tratta di una mummia vera e propria, non ha subito [...] l’imbalsamazione dopo essere stata privata degli organi vitali: Ötzi è un caso unico, si è mantenu ... Leggi

plastinazione

Enciclopedie on line

Tecnica di conservazione di corpi e organi ideata da G. von Hagens (anatomopatologo tedesco). Grazie alla sostituzione dei liquidi corporei con polimeri [...] senza perdere né forma né colore. Il procedimento si articola in cinque fasi: imbalsamazione e dissezione anatomica (si blocca la decomposizione e si separano le singole strutture ... Leggi
CATEGORIA: TEMI GENERALI

Anubi

Enciclopedie on line

Dio venerato dagli antichi Egiziani. Nell’iconografia è rappresentato in forma di uomo con testa di sciacallo o in forma di sciacallo seduto (animale [...] ). Dio dei morti, era considerato il nume tutelare che presiedeva alle operazioni di imbalsamazione. A seconda delle varianti mitologiche, la paternità di Anubi viene attribuita al ... Leggi

BRUNETTI, Lodovico

Enciclopedia Italiana (1930)

BRUNETTI, Lodovico. - Nato a Rovigno nell'Istria il 21 giugno 1813, morto a Padova il 6 dicembre 1899, professore di anatomia patologica nell'università [...] descritto in una memoria (1866), seguita dalle pubblicazioni sulla cremazione e sull'imbalsamazione dei cadaveri (1881-84). Opere: Sopra un nuovo rachiotomo, ecc., Padova 1863 ... Leggi

Ruysch, Fredrik

Enciclopedie on line

Ruysch ‹rö´is›, Fredrik. - Medico e botanico (L'Aia 1638 - Amsterdam 1731). Conseguito il dottorato in medicina a Leida nel 1664 e pubblicato uno studio [...] Ruyschii, i vasi linfatici, le arterie bronchiali, ecc.), alla sua tecnica di imbalsamazione e di preservazione dei preparati anatomici, al catalogo delle piante dell'orto botanico ... Leggi
CATEGORIA: BIOGRAFIE
pagina 1